Ospedale degli Infermi

6.4

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è in rialzo.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.



Andamento del voto

15 Recensioni (non influenzano il voto)

Vorrei ringraziare di cuore l''operatore socio sanitario del pronto soccorso dell''ospedale di Biella che è entrato in servizio il 12 gennaio alle 14.00. Non so come si chiama ma vorrei che sapesse che è stato veramente bello vedere una persona così umana e gentile nonostante il marasma e la situazione. Non è semplice fare certi lavori e riuscire a rimanere delle persone umane ma lui ci è riuscito! Grazie di cuore dalla biondina con la mascherina rossa delle 14.30 col papà in pronto dal giorno prima a cui avevano fatto già 3 trasfusioni e che era ancora in sala d''attesa alle 20.00 GRAZIE DI CUORE! E se riuscite a capire chi è fateglielo sapere
Vorrei ringraziare di cuore l''operatore socio sanitario del pronto soccorso dell''ospedale di Biella che è entrato in servizio il 12 gennaio alle 14.00. Non so come si chiama ma vorrei che sapesse che è stato veramente bello vedere una persona così umana e gentile nonostante il marasma e la situazione. Non è semplice fare certi lavori e riuscire a rimanere delle persone umane ma lui ci è riuscito! Grazie di cuore dalla biondina con la mascherina rossa delle 14.30 col papà in pronto dal giorno prima a cui avevano fatto già 3 trasfusioni e che era ancora in sala d''attesa alle 20.00 GRAZIE DI CUORE! E se riuscite a capire chi è fateglielo sapere
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Venerdì 7 luglio ho accompagnato una parente al pronto soccorso a seguito di una caduta. Devo dire che il personale si é rivelato molto
gentile e disponibile, mettendola a suo agio e tranquillizzandola. Un grazie di cuore a tutti i medici e infermieri che ogni giorno si prodigano per noi.
Venerdì 7 luglio ho accompagnato una parente al pronto soccorso a seguito di una caduta. Devo dire che il personale si é rivelato molto
gentile e disponibile, mettendola a suo agio e tranquillizzandola. Un grazie di cuore a tutti i medici e infermieri che ogni giorno si prodigano per noi.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Sono un ragazzo giovane ok?! posso imparare ancora molto ma il rispetto so già cos''è. ciò che al pronto soccorso non sanno per nulla, prese per i fondelli sulla gravità dei problemi delle persone in generale (anche mie) dette semplici o non importanti. disorganizzazione e menefreghismo sulle tempistiche, quando hanno voglia o hanno finito di parlare si muovono, sennò si aspetta. sono prima i loro cavoli che quelli dei pazienti. mi spiace ma c''è ancora da migliorare. devo dire che comunque che qualche mela buona l''ho trovata ma sono poche.
Sono un ragazzo giovane ok?! posso imparare ancora molto ma il rispetto so già cos''è. ciò che al pronto soccorso non sanno per nulla, prese per i fondelli sulla gravità dei problemi delle persone in generale (anche mie) dette semplici o non importanti. disorganizzazione e menefreghismo sulle tempistiche, quando hanno voglia o hanno finito di parlare si muovono, sennò si aspetta. sono prima i loro cavoli che quelli dei pazienti. mi spiace ma c''è ancora da migliorare. devo dire che comunque che qualche mela buona l''ho trovata ma sono poche.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Un complimento particolare alla dottoressa Bianca Masturzo , Direttore Ostetricia e Ginecologia, che ha operato mia madre, per aver dimostrato passione e dedizione nel ruolo, oltre ad una attenzione al paziente che è raro trovare.
Personale del reparto competente, molto gentile e disponibile.
Reparto pulito e ordinato.
Decisamente soddisfatte di esser state seguite da tal struttura.

Un complimento particolare alla dottoressa Bianca Masturzo , Direttore Ostetricia e Ginecologia, che ha operato mia madre, per aver dimostrato passione e dedizione nel ruolo, oltre ad una attenzione al paziente che è raro trovare.
Personale del reparto competente, molto gentile e disponibile.
Reparto pulito e ordinato.
Decisamente soddisfatte di esser state seguite da tal struttura.

Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
La settimana scorsa in seguito ad una precedente visita dermatologica, ho subito l''asportazione di un epitelioma basocellulare sull''orecchio DS , effettuata dal bravo dermatologo il dott.Lucio DODARO e la sua equipe . Ci tengo a riferire che il dott.DODARO insieme al personale infermieristico, hanno dimostrato un''ottima competenza e cortesia, conducendo l''intervento , seppur di lieve entità con ottima professionalità ,durante il quale non ho sentito male e mettendomi completamente a mio agio. Anche il relativo esame istologico mi è stato consegnato tempestivamente nel giro di una settimana . Giudizio quindi il mio, più che lusinghiero ,se il tutto paragonato ad una precedente esperienza negativa di anni fa , presso la Dermatologia dell''osp.di Ivrea dove un medico presente in quel reparto da anni, sottovalutò la presenza di un Melanoma in sito , che per fortuna mi venne poi asportato tempestivamente presso il San Lazzaro di Torino .
La settimana scorsa in seguito ad una precedente visita dermatologica, ho subito l''asportazione di un epitelioma basocellulare sull''orecchio DS , effettuata dal bravo dermatologo il dott.Lucio DODARO e la sua equipe . Ci tengo a riferire che il dott.DODARO insieme al personale infermieristico, hanno dimostrato un''ottima competenza e cortesia, conducendo l''intervento , seppur di lieve entità con ottima professionalità ,durante il quale non ho sentito male e mettendomi completamente a mio agio. Anche il relativo esame istologico mi è stato consegnato tempestivamente nel giro di una settimana . Giudizio quindi il mio, più che lusinghiero ,se il tutto paragonato ad una precedente esperienza negativa di anni fa , presso la Dermatologia dell''osp.di Ivrea dove un medico presente in quel reparto da anni, sottovalutò la presenza di un Melanoma in sito , che per fortuna mi venne poi asportato tempestivamente presso il San Lazzaro di Torino .
Riferito al reparto di DERMATOLOGIA
Struttura ottima. Personale eccezionale. Forza ragazzi!!!!
Struttura ottima. Personale eccezionale. Forza ragazzi!!!!
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Buon giorno , sono stato ricoverato il giorno 8\9 20 in quanto ho avuto la rottura del Calcagno dx , Premetto che da subito sono stato seguito dal Primario , il Dot. Daghino una persona a dir poco eccezionale , mi ha tranquillizzato in tutto e x tutto , una professionalità eccelsa , veniamo al giorno del operazione , io che sono un fifone in piena regola ( chi nn lo sarebbe) , TUTTI ma proprio TUTTI , sono stati di una cordialità e gentilezza da 10 e lode , l operazione è andata bene , ho trascorso 10 giorni in reparto e una lacuna , NON l ho trovata , gentilezza cortesia da parte di TUTTI , dal Primario agli inservienti della pulizia bagni , MAI una parola fuori luogo sempre una parola di conforto , potessi mettere 10 stelle di merito Questo reparto le merita TUTTE .
Una nota x il Primario Walter Daghino , una persona professionale al 110% , mi ha seguito in tutto e x tutto , dal pre ricovero al intervento al gesso , ed ancora sono seguito , con una cordialità eccelsa , L Ospedale di Ponderano ha acquisito il TOP
COMPLIMENTI a tutto il Reparto
Buon giorno , sono stato ricoverato il giorno 8\9 20 in quanto ho avuto la rottura del Calcagno dx , Premetto che da subito sono stato seguito dal Primario , il Dot. Daghino una persona a dir poco eccezionale , mi ha tranquillizzato in tutto e x tutto , una professionalità eccelsa , veniamo al giorno del operazione , io che sono un fifone in piena regola ( chi nn lo sarebbe) , TUTTI ma proprio TUTTI , sono stati di una cordialità e gentilezza da 10 e lode , l operazione è andata bene , ho trascorso 10 giorni in reparto e una lacuna , NON l ho trovata , gentilezza cortesia da parte di TUTTI , dal Primario agli inservienti della pulizia bagni , MAI una parola fuori luogo sempre una parola di conforto , potessi mettere 10 stelle di merito Questo reparto le merita TUTTE .
Una nota x il Primario Walter Daghino , una persona professionale al 110% , mi ha seguito in tutto e x tutto , dal pre ricovero al intervento al gesso , ed ancora sono seguito , con una cordialità eccelsa , L Ospedale di Ponderano ha acquisito il TOP
COMPLIMENTI a tutto il Reparto
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Dopo l''esperienza negativa di tre settimane fa in pronto socorso dove sono tornata altre due volte per risolvere il problema ed io abito a 25 Km dall''ospedale (venerdì pomeriggio dalle 15 alle 21 poi mi fanno tornare sabato mattino perché deve vedermi un ortopedico ma alle 11,40 ci dicono che l''ortopedico ha due interventi urgenti in reparto e quindi di andare a casa e ritornare alle 16,30); ieri mattina torno in ospedale per un intervento di urologia in day hospital. Arrivo alle sette, digiuna, dalla sera prima, e alle 13,40 arriva l''urologico che mi manda a casa senza operarmi perché è arrivato un caso urgente dal pronto soccorso e quindi la sala operatoria è impegnata e lui più tardi ha le visite in ambulatorio. Sarò reinserita nella lista d''attesa e mi chiameranno. Io capisco la priorità dell''urgenza sul mio intervento ma non capisco come in un ospedale nuovo ci sia una sola sala operatoria in urologia e mi chiede se fosse arrivata l''urgenza e la sala operatoria fosse stata occupata da un lungo intervento cosa facevano?
Sono schifata e propensa ad andare da un''altra parte.
Ieri mi veniva in mente la nonna di una mia amica che avrebbe detto: " è un troiaio"
Valutazione una stellina perché zero non si poteva mettere
Dopo l''esperienza negativa di tre settimane fa in pronto socorso dove sono tornata altre due volte per risolvere il problema ed io abito a 25 Km dall''ospedale (venerdì pomeriggio dalle 15 alle 21 poi mi fanno tornare sabato mattino perché deve vedermi un ortopedico ma alle 11,40 ci dicono che l''ortopedico ha due interventi urgenti in reparto e quindi di andare a casa e ritornare alle 16,30); ieri mattina torno in ospedale per un intervento di urologia in day hospital. Arrivo alle sette, digiuna, dalla sera prima, e alle 13,40 arriva l''urologico che mi manda a casa senza operarmi perché è arrivato un caso urgente dal pronto soccorso e quindi la sala operatoria è impegnata e lui più tardi ha le visite in ambulatorio. Sarò reinserita nella lista d''attesa e mi chiameranno. Io capisco la priorità dell''urgenza sul mio intervento ma non capisco come in un ospedale nuovo ci sia una sola sala operatoria in urologia e mi chiede se fosse arrivata l''urgenza e la sala operatoria fosse stata occupata da un lungo intervento cosa facevano?
Sono schifata e propensa ad andare da un''altra parte.
Ieri mi veniva in mente la nonna di una mia amica che avrebbe detto: " è un troiaio"
Valutazione una stellina perché zero non si poteva mettere
Riferito al reparto di UROLOGIA
Sono veramente disgustata! Sembra che facciate operazioni come lavorate a cottimo. Capisco il day surgery ma se un paziente esce dalla sala operatoria alle 15.30 del venerdì e alle 8 del sabato già ti dicono di lasciare la camera che devono pulire e chiudere il reparto ? Diamo i numeri? Sono mica in una stanza d'albergo. Non chiedetevi poi perché la gente se ne va a Milano! Disorganizzati!!!!! Guardate un po' più al paziente e meno alle vs finanze e soprattutto al Buon senso
Sono veramente disgustata! Sembra che facciate operazioni come lavorate a cottimo. Capisco il day surgery ma se un paziente esce dalla sala operatoria alle 15.30 del venerdì e alle 8 del sabato già ti dicono di lasciare la camera che devono pulire e chiudere il reparto ? Diamo i numeri? Sono mica in una stanza d'albergo. Non chiedetevi poi perché la gente se ne va a Milano! Disorganizzati!!!!! Guardate un po' più al paziente e meno alle vs finanze e soprattutto al Buon senso
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Dott.merli , dott.ssa Biolla due pericoli pubblici, il primo è pericoloso minaccia gli aso, per obbligare una persona ad andare a lui , quando non se ne ha bisogno , non ha fornito la copia della cartella, su richiesta legittima e ha divulgato le informazioni fuori dalla struttura , ci tengo a sottilineare che non sono psicopatica

la biolla, pensa a fumare le sigarette che a lavorare, non sopporta le persone, è maleducata , non sa neanche lei cosa scrive.
Dott.merli , dott.ssa Biolla due pericoli pubblici, il primo è pericoloso minaccia gli aso, per obbligare una persona ad andare a lui , quando non se ne ha bisogno , non ha fornito la copia della cartella, su richiesta legittima e ha divulgato le informazioni fuori dalla struttura , ci tengo a sottilineare che non sono psicopatica

la biolla, pensa a fumare le sigarette che a lavorare, non sopporta le persone, è maleducata , non sa neanche lei cosa scrive.
Riferito al reparto di PSICHIATRIA
Ho supplicato il primario di ricoverarmi per fare accertamenti perchè continuo ad avere male, mediante ssn e mi ha detto che l'ospedale non si può usare come si vuole, e che non ne ho diritto e non ho lo stipendio da primario
Ho supplicato il primario di ricoverarmi per fare accertamenti perchè continuo ad avere male, mediante ssn e mi ha detto che l'ospedale non si può usare come si vuole, e che non ne ho diritto e non ho lo stipendio da primario
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
La dott.ssa curri , ha sbagliato a scrivere un referto , le ho chiesto centinaia d volte di farlo nel 2016 non lo ha ancora fatto
La dott.ssa curri , ha sbagliato a scrivere un referto , le ho chiesto centinaia d volte di farlo nel 2016 non lo ha ancora fatto
Riferito al reparto di GASTROENTEROLOGIA
Sono stata offesa dal dott.piras durante una visita , non mi ha messa in lista per l'intervento risolutivo e si è ancora vendicato
Sono stata offesa dal dott.piras durante una visita , non mi ha messa in lista per l'intervento risolutivo e si è ancora vendicato
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Avevo deciso di asportare dei nei vulvari, il mio medico mi avevo proposto il day surgery, il primario me lo ha volutamente negato (querelato) e me ne ha lasciato uno potenzialmente maligno
Avevo deciso di asportare dei nei vulvari, il mio medico mi avevo proposto il day surgery, il primario me lo ha volutamente negato (querelato) e me ne ha lasciato uno potenzialmente maligno
Riferito al reparto di DERMATOLOGIA
Pessimo servizio , il primario mi ha lasciata con delle lesioni in gola fastidiose, mi ha offesa e non mi ha dato l'intervento con il day surgery, in compenso volevano farmi una biopsia a crudo
Pessimo servizio , il primario mi ha lasciata con delle lesioni in gola fastidiose, mi ha offesa e non mi ha dato l'intervento con il day surgery, in compenso volevano farmi una biopsia a crudo
Riferito al reparto di OTORINOLARINGOIATRIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale degli Infermi

via dei ponderanesi, 2 - biella (BI)
Contatta l'ospedale

L'innovazione di oggi,la salute di domani

Il podcast dedicato ai professionisti del mondo della salute

Le scoperte che trasformeranno il mondo della salute.
Scoperte che faranno parte davvero del nostro domani, selezionate da Thatmorning e raccontate da Daniela Faggion, che in ogni puntata dà voce alle eccellenze italiane in prima persona.