Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carità di Novara

7.7

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Ospedale Maggiore della Carità CORSO MAZZINI GIUSEPPE - Novara (NO)
San Rocco VIA COTTOLENGO - Galliate (NO)

1 Recensioni (non influenzano il voto)

Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carità di Novara
Valutazione data per efficienza e professionalità del personale, lo consiglierei a priori a tutti, io ho in cura la mamma di 86 anni , se non fosse per il loro interessamento ora sarei senza mamma . un grazie anche al reparto pneumologia ,un particolare grazie alla dott. Nicali .
Valutazione data per efficienza e professionalità del personale, lo consiglierei a priori a tutti, io ho in cura la mamma di 86 anni , se non fosse per il loro interessamento ora sarei senza mamma . un grazie anche al reparto pneumologia ,un particolare grazie alla dott. Nicali .
Riferito al reparto di CARDIOLOGIA

Specializzazione

7.7

Specializzazione in blocco di branca


Il blocco di branca è un'anomalia di conduzione dell'impulso elettrico del cuore, caratterizzata dall'impossibilità da parte delle due branche del fascio di His di trasmettere simultaneamente ai due ventricoli l'impulso originatosi negli atri o nella giunzione atrio-ventricolare. In condizioni normali, la branca destra e la branca sinistra del fascio di His conducono l'impulso contemporaneamente alle loro suddivisioni fino alla rete di fibre del Purkinje, distribuendolo ai due ventricoli. Quando in una delle due branche la trasmissione dell'impulso è ritardata o impedita, l'impulso attiva prima la contrazione in un solo ventricolo; poi, attraverso il setto interventricolare, l'impulso si propaga all'altro. In questo modo si realizza uno sfasamento nella depolarizzazione dei due ventricoli, che è visibile all'elettrocardiogramma come ritardo di attivazione di un ventricolo rispetto all'altro e, di conseguenza, come allungamento dell'intervallo QRS.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in blocco di branca deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta un numero medio di pazienti con questa patologia, mentre i reparti in cui li cura risultano essere buoni, con valutazione superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 7.3 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Concorsi truccati all'ospedale Maggiore, la Procura prepara il ...

Che poi si sono estese anche ad appalti e forniture per l'ospedale. Come quelle del novembre 2015, in cui secondo la Procura furono ...
La Stampa, 19 Agosto 2017


La nuova “Emoglobina Novara” è stata scoperta all'ospedale ...

Si chiama «Emoglobina Novara» ed è stata registrata ufficialmente nel Globin Gene Server, sito di riferimento internazionale in materia.
La Stampa, 13 Maggio 2017


Medici cinesi nei reparti dell'ospedale Maggiore a Novara ... - Torino

Ha cercato su Internet un ospedale che avesse dimensioni contenute ma reparti d'eccellenza e un'università ai primi posti nel ranking ...
La Stampa, 19 Gennaio 2017


Ospedale Maggiore di Novara, bilancio preventivo in rosso

L’ospedale Maggiore di Novara per la prima volta ha approvato il bilancio preventivo del nuovo anno entro la fine del precedente, il 30 dicembre. La novità negativa è che il preventivo non chiude in pareggio, come avviene di regola, ma con un passivo cospicuo: 15 milioni 662 mila 752 euro. Effetto di costi per 319,7 milioni e ricavi per 304,1.
La Stampa, 11 Gennaio 2016


Indirizzo

Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carità di Novara

corso giuseppe mazzini, 18 - novara (NO)
Contatta l'ospedale

I migliori ospedali nei dintorni per specializzazione in blocco di branca