Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle Cuneo

7.5

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


1 Recensioni (non influenzano il voto)

Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle Cuneo
Son stata a Cuneo per problemi ai canali lacrimali, dopo aver sentito altri medici che avrebbe ro voluto intervenire in maniera più drastica, qui son stata sottoposta a un interbvento per niente invasivo co materiali e tecniche d'avanguardia. Puntuali, cortesi, umani ed efficienti
Son stata a Cuneo per problemi ai canali lacrimali, dopo aver sentito altri medici che avrebbe ro voluto intervenire in maniera più drastica, qui son stata sottoposta a un interbvento per niente invasivo co materiali e tecniche d'avanguardia. Puntuali, cortesi, umani ed efficienti
Riferito al reparto di OCULISTICA

Specializzazione

7.5

Specializzazione in neurite ottica


Per neurite ottica s'intende un'infiammazione grave del nervo ottico, che può comportare riduzione della vista fino all'ipovisione e alla cecità. Tale patologia, infatti, può giungere fino alla degenerazione del nervo ottico stesso, impedendo così la trasmissione dei segnali bioelettrici dalla retina alla corteccia cerebrale.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in neurite ottica deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, ma i reparti in cui li cura risultano essere discreti, con valutazione allineata alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 6.8 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle Cuneo

via michele coppino, 26 - cuneo (CN)
Contatta l'ospedale