Casa Di Cura Villa Tiberia Srl


Non possiamo dare un voto alle strutture private in quanto il Ministero della Salute non ne pubblica i dati di attività

7 Recensioni (non influenzano il voto)

Il personale all'' accoglienza molto gentile e disponibile . Per quanto riguarda la professionalità del dottore che doveva fare una ecografia alla tiroide , non ci sono parole . Ho prenotato una visita privata ( a pagamento ) e dopo 45 minuti di inutile attesa ,ho dovuto chiedere il rimborso. Una giornata buttata . Esperienza negativa
Il personale all'' accoglienza molto gentile e disponibile . Per quanto riguarda la professionalità del dottore che doveva fare una ecografia alla tiroide , non ci sono parole . Ho prenotato una visita privata ( a pagamento ) e dopo 45 minuti di inutile attesa ,ho dovuto chiedere il rimborso. Una giornata buttata . Esperienza negativa
Buongiorno mi sono recato a villa tiberia per prendere un appuntamento per visita oculistica dopo essermi recato da uno studio all altro mi hanno finalmente indicato che dovevo uscire e uscire fuori dalla clinica ed andare di fronte ho atteso non poco tempo perchè le impiegate erano molto impegnate a parlare fra di loro nonostante la sala attesa era vuota francamente mi rivolgerò ad altro centro sono un medico libero professionista e cerco di essere attento e puntuale grazie
Buongiorno mi sono recato a villa tiberia per prendere un appuntamento per visita oculistica dopo essermi recato da uno studio all altro mi hanno finalmente indicato che dovevo uscire e uscire fuori dalla clinica ed andare di fronte ho atteso non poco tempo perchè le impiegate erano molto impegnate a parlare fra di loro nonostante la sala attesa era vuota francamente mi rivolgerò ad altro centro sono un medico libero professionista e cerco di essere attento e puntuale grazie
Devo congratularmi con la direzione per l''assistenza riscontrata nel mio recente ricovero . Il dott. Zeri e la sua equipe, hanno dimostrato grande professionalità e cortesia. Il personale infermieristico e amministrativo gentili e competenti, inoltre mi sono stati vicino prima, durante e dopo l''intervento , soddisfacendo tutte le mie aspettative.
Grazie
Giovanni Pastor
Devo congratularmi con la direzione per l''assistenza riscontrata nel mio recente ricovero . Il dott. Zeri e la sua equipe, hanno dimostrato grande professionalità e cortesia. Il personale infermieristico e amministrativo gentili e competenti, inoltre mi sono stati vicino prima, durante e dopo l''intervento , soddisfacendo tutte le mie aspettative.
Grazie
Giovanni Pastor
ESPERIENZA MOLTO NEGATIVA Tiberia Hospital Roma Esperienza molto negativa rispetto alla colonscopia. Innanzi tutto non c''è sedazione profonda, come invece risulta al CUP e, cosa piu'' grave, nonostante la ricetta dicesse "colonscopia con sedazione profonda", né all''accettazione né il medico che doveva fare la colonscopia hanno scritto sulla ricetta, che è stata inviata alla Regione Lazio per il rimborso, la correzione della ricetta stessa facendomi firmare sulla ricetta, come è di prassi, il fatto che accettavo di far la colonscopia senza sedazione profonda, ingannando in questo modo la regione rispetto alle prestazioni erogate. In questo modo la regione rimborserà al Tiberia Hospital anche la sedazione profonda che non c''è stata.
Ho accettato di fare la colonscopia senza anestesista con sedazione da sedativo Midazolam 2,5 mg che , mi è stato detto che era equivalente al Valium e che mi sarebbe stato iniettato per vena. Appena è iniziata la colonscopia il dolore era troppo intenso esattamente simile a quando ho fatto la colonscopia senza nessuna sedazione. La cosa mi ha molto meravigliato perché ho già fatto in precedenza la colonscopia con sedazione solo da Valium e non ho sofferto affatto. Cosi'' come mi ha meravigliato molto che il Midazolam non mi avesse dato nemmeno un leggerissimo intorpidimento o intontimento . Solo nel pomeriggio ho scoperto l''arcano di questa mia meraviglia : ho un enorme bozzo sul braccio dove era stato messo l''ago e dunque Midazolam è stato iniettato tutto fuori vena e quindi non poteva avere il minimo effetto. In aggiunta la dottoressa e il dottore che hanno praticato questa iniziale colonscopia avevano precedentemente discusso animatamente con un altro dottore che si arrabbiava gridando che lui aveva fatto in poche ore 24 colonscopie e non ne voleva fare piu''. In aggiunta, veramente sconvolgente, sono stata fatta sdraiare sul lettino con calzoni e mutande che mi sono state tolte solo quando avevo già l''ago nel braccio per l''immissione del Midazolam .Evitare Tiberia Hospital per colonscopia
ESPERIENZA MOLTO NEGATIVA Tiberia Hospital Roma Esperienza molto negativa rispetto alla colonscopia. Innanzi tutto non c''è sedazione profonda, come invece risulta al CUP e, cosa piu'' grave, nonostante la ricetta dicesse "colonscopia con sedazione profonda", né all''accettazione né il medico che doveva fare la colonscopia hanno scritto sulla ricetta, che è stata inviata alla Regione Lazio per il rimborso, la correzione della ricetta stessa facendomi firmare sulla ricetta, come è di prassi, il fatto che accettavo di far la colonscopia senza sedazione profonda, ingannando in questo modo la regione rispetto alle prestazioni erogate. In questo modo la regione rimborserà al Tiberia Hospital anche la sedazione profonda che non c''è stata.
Ho accettato di fare la colonscopia senza anestesista con sedazione da sedativo Midazolam 2,5 mg che , mi è stato detto che era equivalente al Valium e che mi sarebbe stato iniettato per vena. Appena è iniziata la colonscopia il dolore era troppo intenso esattamente simile a quando ho fatto la colonscopia senza nessuna sedazione. La cosa mi ha molto meravigliato perché ho già fatto in precedenza la colonscopia con sedazione solo da Valium e non ho sofferto affatto. Cosi'' come mi ha meravigliato molto che il Midazolam non mi avesse dato nemmeno un leggerissimo intorpidimento o intontimento . Solo nel pomeriggio ho scoperto l''arcano di questa mia meraviglia : ho un enorme bozzo sul braccio dove era stato messo l''ago e dunque Midazolam è stato iniettato tutto fuori vena e quindi non poteva avere il minimo effetto. In aggiunta la dottoressa e il dottore che hanno praticato questa iniziale colonscopia avevano precedentemente discusso animatamente con un altro dottore che si arrabbiava gridando che lui aveva fatto in poche ore 24 colonscopie e non ne voleva fare piu''. In aggiunta, veramente sconvolgente, sono stata fatta sdraiare sul lettino con calzoni e mutande che mi sono state tolte solo quando avevo già l''ago nel braccio per l''immissione del Midazolam .Evitare Tiberia Hospital per colonscopia
Oggi è stato un pandemonio, disorganizzazione riguardo orario visite, trambusto
Oggi è stato un pandemonio, disorganizzazione riguardo orario visite, trambusto
Ottima struttura per qualità e professionalità, staff del dott. Edoardo Nanni di elevata competenza nella fase ante e post intervento
Ottima struttura per qualità e professionalità, staff del dott. Edoardo Nanni di elevata competenza nella fase ante e post intervento
Sono stata operata per rimuovere un tumore alla mammella dal professor Varvaras. Dovrò essere rioperata per rimuovere la ghiandola mammaria. Il professore è una persona SPECIALE insieme a tutto il suo staff. Sono di una professionalità e umanità unici. La struttura è nuova pulitissima e il personale infermieristico gentilissimo.
Sono stata operata per rimuovere un tumore alla mammella dal professor Varvaras. Dovrò essere rioperata per rimuovere la ghiandola mammaria. Il professore è una persona SPECIALE insieme a tutto il suo staff. Sono di una professionalità e umanità unici. La struttura è nuova pulitissima e il personale infermieristico gentilissimo.

Indirizzo

Casa Di Cura Villa Tiberia Srl

via emilio praga, 26 - roma (RM)
Contatta l'ospedale

L'innovazione di oggi,la salute di domani

Il podcast dedicato ai professionisti del mondo della salute

Le scoperte che trasformeranno il mondo della salute.
Scoperte che faranno parte davvero del nostro domani, selezionate da Thatmorning e raccontate da Daniela Faggion, che in ogni puntata dà voce alle eccellenze italiane in prima persona.