Casa Di Cura Villa Dei Pini


Non possiamo dare un voto alle strutture private in quanto il Ministero della Salute non ne pubblica i dati di attività

4 Recensioni (non influenzano il voto)

Casa Di Cura Villa Dei Pini
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
Casa Di Cura Villa Dei Pini
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
Casa Di Cura Villa Dei Pini
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
Casa Di Cura Villa Dei Pini
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti
I medici del reparto lungodegenza sono molto disponibili nel dare informazioni più o meno veritiere. La signora, quasi 90 enne, è stata ricoverata nel reparto lungodegenza per circa un mese.
I medici continuavano a dire che migliorava e che faceva ginnastica passiva, ma noi parenti non potevamo verificare il suo stato poichè a causa del Covid non potevamo vederla. Quando siamo andati a riprenderla, visto lo stato di depressione in cui era caduta stando sola nella struttura, l''abbiamo trovata completamente paralizzata, muoveva solo gli occhi. Considerato che era lì per fare riabilitazione motoria, davvero un bel risultato... Poi aveva piaghe da decubito importanti di cui non eravamo stati informati, o meglio: ci era stato detto che aveva una piccola escoriazione sul gluteo. Piccola escoriazione?? in realtà aveva dei buchi profondi e si vedeva la carne viva, oltre a un linfedema non curato ed unghie lunghe e sporche.
Era arrivata in questa struttura che riusciva anche a stare seduta sul letto da sola poggiando i piedi per terra, come riferito dai fisioterapisti, è uscita che non muoveva più neanche un dito. Considerata l''età, questo può anche succedere, ma hanno continuato a tenerla sempre a letto e senza informarci, tanto da farle venire delle tremende piaghe da decubito dietro la schiena e sui glutei.
Ovviamente prenderemo provvedimenti

Indirizzo

Casa Di Cura Villa Dei Pini

via casal di brocco, 19 - anzio (RM)
Contatta l'ospedale