Fondazione Santa Lucia

 
7.7

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


9 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Purtroppo questa struttura è bella esteticamente ma il personale sia medico che infermieristico è del tutto incapace di trattare con i pazienti! Ritengo che certi lavori si scelgono perché si ha una maggiore sensibilità verso il prossimo. Mi sono trovata più di una volta a dover discutere con il personale, totalmente volgare e incompetente! I pazienti non vengono assistiti come dovrebbero, se li chiami alzano gli occhi al cielo, se gli chiedi di cambiare il pannolone ti rispondono: " l''abbiamo cambiato stamattina" come se una persona al bagno ci andasse una volta al giorno!
Non c''è comunicazione tra infermieri e capo sala, tanto meno con i medici! La fisioterapia la fanno due volte al giorno per un totale di un''ora, ieri addirittura l''hanno fatta durare 10''. Quando portano da mangiare ai pazienti, spesso li abbandonano con il vassoio senza fargli finire il pasto. Lo sconsiglio totalmente!
Riferito al reparto di NEURO-RIABILITAZIONE
Mia moglie ricoverata per una riabilitazione motoria post-intervento protesi ginocchio, ha riscontrato la mancanza totale di organizzazione e la totale assenza di pulizia al limite della decenza. Fondazione SANTA LUCIA - fiore all'occhiello nazionale ed eccellenza nel campo della riabilitazione sarà un mito da sfatare. Notare che il ricovero è avvenuto nel piano dei "solventi" o per meglio dire dei paganti e non voglio aggiungere a quale cifra.
Forse giunta in un giorno poco fortunato, ma visto il bigliettino da visita con cui questa struttura si era presentata, si è optato per le dimissioni il giorno successivo per non incappare in un esaurimento nervoso ancor più problematico da curare.
Spero che certe recensioni negative facciano riflettere chi di competenza, affinchè possano prendere dei giusti provvedimenti per garantire a questa struttura un sereno prosieguo di attività.
Per certo ora non lo consiglierei.
Riferito al reparto di NEURO-RIABILITAZIONE
Caro professore veramente delusa della fondazione santa lucia mio marito e li da due mesi e non ho visto risultati anzi sta ancora peggio e poi non parliamo di un infermiere che mette a letto i pazienti alle 18.00 perche cosi si toglie il pensiero e poi sempre questa persona che tratta male mio marito perche' lo chiama di notte perche gli si e tolto il comdom e si e bagnato veramente delusa la prossima volta che mio marito viene trattato cosi chiamo i carabinieri e assurdo trattare cosi le persone malate sono disgustata eppure a tor vergata ne avevano parlato bene di questo centro .aspetto risposta e poi vi dico pure il nome dell'infermiere che ha quanto ho capito ne hanno tutti il terrore..... Caltagirone Carlo Carlo Caltagirone è Professore Ordinario di Neurologia presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e, da oltre dieci anni, Direttore Scientifico dell’I.R.C.C.S. Fondazione Santa Lucia di Roma (la cui Mission è incentrata sulle neuroscienze cliniche e… BRAINFORUM.IT
Riferito al reparto di NEURO-RIABILITAZIONE
Bellissima struttura, bravi fisioterapisti, purtroppo al day hospital mancano figure di coordinamento credibili che diano risposte pronte ai problemi del paziente e che organizzino un percorso riabilitativo serio secondo gli input dei terapisti. Inoltre le schede giornaliere dei trattamenti vengono fatte firmare in bianco e successivamente vengono manipolare affinché risultino compatibili con gli orari dei trattamenti.... Un vero peccato, sembra che si dia più importanza alla burocrazia che alla cura e soddisfazione del paziente
Riferito al reparto di NEURO-RIABILITAZIONE

Carla Gambacurta

Oggi pomeriggio avevo un'ecografia mammaria PROGRAMMATA per le ore 15 e a PAGAMENTO. Senonche' per aver fatto purtroppo ritardo nella accettazione e nel pagamento della prestazione, il dottore che era di turno nel pomeriggio (9/3/208) ha ritenuto di dovermi METTERE ALL'ULTIMO POSTO DELLA SUA MINIMA LISTA DI APPUNTAMENTI PRESI PER IL POMERIGGIO (il medico staccava alle ore 19,' io ho terminato l'esame alle ore 19:30!). Vi sembra un criterio accettabile? Non ha valutato minimamente se le fosse possibile inserirmi tra un appuntamento e l'altro. Morale della "favola": sono entrata alla Fondazione alle ore 15:06, ne sono uscita alle ore 19:45!. Inoltre, anche gli addetti alla accettazione mi hanno dato l'indicazione SBAGLIATA di andare a bussare personalmente al medico in questione, per chiederle di farmi lo stesso l'ecografia, quando avrebbero dovuto (correttamente) indirizzarmi dalla Capo Sala per negoziare un orario accettabile per eseguire sempre oggi la stessa ecografia mammaria. SIMILI MEDICI NON FANNO ONORE ALLA REPUTAZIONE DI QUESTA STRUTTURA!

Davide D'Anna

Il Centro di Neuro-Riabilitazione più grande che abbia mai visto. La struttura è composta da 6 piani, più Piano Terra e 2 piani sotterranei per il Garage (l'unica cosa un po scomoda). Per il resto è ottimo, c'è di tutto, Piscina, Bar, Palestre in ogni piano, addirittura hanno anche la Lokomat al primo piano, il Gait Trainer al sesto piano (l'unico piano privato, con Terapie a pagamento).
E' molto ben organizzato, molto gentile anche il personale, che con ti guida e ti aiuta con tutte le informazioni necessarie. Possibilità di essere ricoverati all'interno della Clinica, oppure con Day Hospital.
Nel complesso un ottimo centro, anche i fisioterapisti sono molto bravi e ci mettono tanta passione nel loro lavoro.

Federica Focà

Ho fatto qui le analisi del sangue e una visita cardiologica e mi sono trovata benissimo. L'organizzazione è perfetta e il personale è gentile, in particolare le infermiere che si occupano dei prelievi, che sono simpatiche, professionali e sorridenti. I prezzi degli accertamenti sono bassi. Ottima struttura.

gianrocco franco

Come tutte le strutture ospedaliere romane è molto affollato. Ottima struttura per la riabilitazione ben attrezzata e con personale professionale. L'attesa per gli esami diagnostici mediamente non è eccessiva.
È difficile trovare posto per i ricoveri.

Francesca Romana Manni

Un polo di eccellenza x la riabilitazione.... Avrebbe bisogno forse di più fondi x garantire lo standard di qualità.... Ottimi professionisti

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Fondazione Santa Lucia

via ardeatina, 306/354 - roma (RM)
Contatta l'ospedale