Policlinico SS. Annunziata

6.6

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

4 Recensioni (non influenzano il voto)

Paziente tenuto in ricovero x circa tre mesi, non diagnosi precisa alla dimissione.Le condizioni del paziente(mio padre) peggiora vano così dopo varie visite si è scoperto di recente mieloma non diagnosticato a Chieti nonostante io abbia cercato recentemente invano di far visionare recenti analisi di laboratorio(le quali indicavano vari fattori fuori range) alla nefrologia di Chieti. Il sottoscritto è stato ignorato nonostante ripetute telefonate. Pessimo reparto, pessima sanitá, non meglio di quella del mio Molise..

@

Paziente tenuto in ricovero x circa tre mesi, non diagnosi precisa alla dimissione.Le condizioni del paziente(mio padre) peggiora vano così dopo varie visite si è scoperto di recente mieloma non diagnosticato a Chieti nonostante io abbia cercato recentemente invano di far visionare recenti analisi di laboratorio(le quali indicavano vari fattori fuori range) alla nefrologia di Chieti. Il sottoscritto è stato ignorato nonostante ripetute telefonate. Pessimo reparto, pessima sanitá, non meglio di quella del mio Molise..
Riferito al reparto di NEFROLOGIA
Il 30 di luglio presso U.O.C. di Cardiologia mi hanno sotto posto ad un EcocardioColorDoppler Transesofageo. Esame eseguito con assistenza anestesiologica Dr. Luca Di Tizio. Il medico esaminatore Dottssa Mi. Di Fulvio. Consuelo, la ricciolina morettina, e una Bellissima ragazza che era con il Dr Luca ... Vi ringrazio tutti per la vs Professionalità Dolcezza ed Umanità... Siete Grandi.... Moro Clementina
Il 30 di luglio presso U.O.C. di Cardiologia mi hanno sotto posto ad un EcocardioColorDoppler Transesofageo. Esame eseguito con assistenza anestesiologica Dr. Luca Di Tizio. Il medico esaminatore Dottssa Mi. Di Fulvio. Consuelo, la ricciolina morettina, e una Bellissima ragazza che era con il Dr Luca ... Vi ringrazio tutti per la vs Professionalità Dolcezza ed Umanità... Siete Grandi.... Moro Clementina
Riferito al reparto di CARDIOLOGIA
Ho portato mia moglie al pronto soccorso perché presentava forti aritmie segnalate anche dalla macchinetta elettronica per la misurazione della pressione arteriosa,
Appena allo sportello un ragazzo al dilà del vetro tutto scocciato in dialetto ha detto a mia moglie testuali parole “che ssi fatt”,spiegato il problema ha detto sorridendo che si trattava di un attacco di ansia.

NON FINISCE QUI

Una volta entrata mia moglie dopo aver detto dell’aritmia segnalata anche dalla macchina per la pressione è stata derisa dalk’inferm e da un OSS.

Alla fine viene fuori che mia moglie ha questo problema perché ha un prolasso.


SERIETÀ E PROFESSIONALITÀ (0)
Ho portato mia moglie al pronto soccorso perché presentava forti aritmie segnalate anche dalla macchinetta elettronica per la misurazione della pressione arteriosa,
Appena allo sportello un ragazzo al dilà del vetro tutto scocciato in dialetto ha detto a mia moglie testuali parole “che ssi fatt”,spiegato il problema ha detto sorridendo che si trattava di un attacco di ansia.

NON FINISCE QUI

Una volta entrata mia moglie dopo aver detto dell’aritmia segnalata anche dalla macchina per la pressione è stata derisa dalk’inferm e da un OSS.

Alla fine viene fuori che mia moglie ha questo problema perché ha un prolasso.


SERIETÀ E PROFESSIONALITÀ (0)
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Francamente uno fa prima a morire a casa che avere cure urgenti.
Francamente uno fa prima a morire a casa che avere cure urgenti.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Policlinico SS. Annunziata

via dei vestini - chieti (CH)
Contatta l'ospedale