Istituto Neuromed Di Pozzilli Isernia

8.3

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


2 Recensioni (non influenzano il voto)

La storia di Patrizia S.: Sclerosi multipla

arrivare a capire è stato difficile, i medici , non capivano, varie supposizioni, sintomi tantissimi nel corso della mia vita, ma sempre sottovalutati, o confusi con altre patologie, ho incominciato verso i 15 16 anni con nevralgie continue dolori acuti, ed allora la colpa fu data ai molari del giudizio.. caso vuole che il dolore sparì , fino a quando mi dovetti recare a fare l'esame di ammissione per l'accademia, quindi 19 anni ci arrivai di peso sollevata da mio padre, il dolore alla schiena mi durò tutto...Leggi tutta la storia
Istituto Neuromed Di Pozzilli Isernia
Sono stata "ospite" della struttura la prima volta nel 2007 operata per un neurinoma dell' acustico dal rimpianto prof cantore e innocenzi ,poi nel 2013 per un meningioma sempre da cantore e la dott tola serena ....interventi delicati dai quali sono uscita in condizioni ottimali....sto bene non prendo medicinali ,lavoro.....sono tutti eccezionali,premurosi e affettuosi in terapia intensiva sembrava di essere circondati da angeli custodi ricordo tutti con affetto e sarò loro grata per sempre .
Sono stata "ospite" della struttura la prima volta nel 2007 operata per un neurinoma dell' acustico dal rimpianto prof cantore e innocenzi ,poi nel 2013 per un meningioma sempre da cantore e la dott tola serena ....interventi delicati dai quali sono uscita in condizioni ottimali....sto bene non prendo medicinali ,lavoro.....sono tutti eccezionali,premurosi e affettuosi in terapia intensiva sembrava di essere circondati da angeli custodi ricordo tutti con affetto e sarò loro grata per sempre .
Riferito al reparto di NEUROCHIRURGIA

Specializzazione

8.3

Specializzazione in discopatia


Per discopatia si intende una patologia a carico del disco intervertebrale. La capsula fibrosa del disco, per degenerazione, riduce la sua elasticità e può presentare soluzioni di continuità che a volte lasciano fuoriuscire parte del nucleo polposo. In quest'ultimo caso si parla di ernia discale. Dal punto di vista clinico, nella maggioranza dei casi, una discopatia decorre in modo asintomatico. Talvolta il nucleo polposo erniato può andare a comprimere le radici nervose che decorrono in prossimità, generando una sintomatologia dolorosa. Ciò avviene più frequentemente a livello cervicale con irradiazione del dolore lungo gli arti superiori (cervicobrachialgia), ed a livello lombare con irradiazione del dolore lungo gli arti inferiori (lombosciatalgia, comunemente detta sciatica). Nella maggioranza dei casi si assiste ad un decorso benigno della discopatia, con spontaneo riassorbimento, per disidratazione, del nucleo polposo erniato, e regressione della sintomatologia. Tuttavia, in rari casi, la compressione sulle radici nervose da parte del nucleo polposo determina dei deficit neurologici (sensitivi e/o motori), per cui si rende necessario intervenire chirurgicamente.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in discopatia deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, inoltre i reparti in cui li cura risultano essere buoni, con valutazione superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 7.2 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Istituto Neuromed Di Pozzilli Isernia

via atinense - pozzilli (IS)
Contatta l'ospedale

I migliori ospedali nei dintorni per specializzazione in discopatia