Ospedale Cotugno

8.6

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


0 Recensioni (non influenzano il voto)

Specializzazione

8.6

Specializzazione in patereccio erpetico


Un patereccio erpetico è una lesione su un dito causata dal virus herpes simplex. Si tratta di una dolorosa infezione che colpisce in genere le dita, e con maggiore frequenza il pollice o l'indice. Occasionalmente l'infezione si verifica sulle dita o sulla cuticola delle unghie.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in patereccio erpetico deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, inoltre i reparti in cui li cura risultano essere buoni, con valutazione superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 6.9 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Meningite, nuovo caso a Napoli: trentenne ricoverata al Cotugno

Un nuovo, grave, caso di meningite. Questa volta in città. Un’altra giovane donna tramortita dalla terribile malattia. È stata trasportata ieri, in stato di incoscienza, al pronto soccorso del Vecchio Pellegrini. Prima di finire in ospedale aveva accusato forti mal di testa e rigidità nucale. Poi la improvvisa perdita dei sensi.
Il Mattino, 24 Marzo 2016


Donna di Sassano affetta da meningite. Migliorano le sue condizioni cliniche

La donna, dopo aver effettuato tutte le procedure previste dal protocollo sanitario, è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Luigi Curto”. La mattina del giorno seguente è stata trasferita presso il Dipartimento delle malattie infettive e delle urgenze infettivologiche dell’ospedale “D. Cotugno” di Napoli, dov’è tuttora ricoverata.
23 Marzo 2016


Meningite, paura in provincia di Napoli: donna grave in ospedale

Scoppia un caso di meningite in città: una donna 68enne che aveva partecipato ad una festa di compleanno in un locale della zona viene ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Cotugno. E' allarme nella cittadinanza: la notizia si è diffusa in maniera così rapida ed estesa che numerose sono state le telefonate al distretto sanitario per avere notizie circa la profilassi e le misure precauzionali eventualmente da adottare.
Il Messaggero, 22 Febbraio 2016


Meningite, paura in provincia di Napoli: donna grave in ospedale

Scoppia un caso di meningite in città: una donna 68enne che aveva partecipato ad una festa di compleanno in un locale della zona viene ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Cotugno. E' allarme nella cittadinanza: la notizia si è diffusa in maniera così rapida ed estesa che numerose sono state le telefonate al distretto sanitario per avere notizie circa la profilassi e le misure precauzionali eventualmente da adottare.
Il Mattino, 21 Febbraio 2016


Indirizzo

Ospedale Cotugno

via gaetano quagliariello, 54 - napoli (NA)
Contatta l'ospedale