Ospedale Generale Regionale 'F. Miulli'

 
7.2

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


8 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Sono stato ricoverato sei giorni in questo reparto e desidero esprimere il mio ringraziamento a tutto il personale del reparto sia medico che infermieristico per la professionalita'',disponibilita'' ed umanita''. Un esempio di come comportarsi nei confronti degli ammalati.
Per tutti coloro abbisognevoli di prestazioni urologiche lo consiglio in modo assoluto
Riferito al reparto di UROLOGIA
A settembre 2017 sono stata sottoposta ad un intervento di asportazione completa tiroide per voluminoso gozzo multinodulare plongeant. Rapida ed efficiente organizzazione, anche in sede di prericovero, buona l''assistenza infermieristica e sociosanitaria, intervento chirurgico eccellente con tempi di degenza brevi. Un ringraziamento particolare al Responsabile Dr. Selvaggiuolo.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Incontrare il Professor Giovanni Colacchio nel mio caso è stato fondamentale. Grazie alle sue eccellenti competenze e al suo essere così scrupoloso, mi è stata diagnosticata una dissezione dell'aorta.
Ringrazio il Professore Giovanni Colacchio in primis, la caposala del reparto di chirurgia vascolare e tutta l'equipe della sezione tac della radiologia, in particolare la Dottoressa Nunzia Gentile e gli infermieri, che mi hanno eseguito un angiotac con professionalità e bontà d'animo.
La conoscenza eccellente della lingua francese da parte del Professor Colacchio e della Dott.ssa Gentile mi ha permesso di comprendere tutto al meglio e soprattutto nella mia lingua, non essendo italiano ma lussemburghese.
Mathias Marco Lazzaro (Luxembourg)
Riferito al reparto di CHIRURGIA VASCOLARE

Rodolfo Criconia

Salve dalle recensioni visionate si parla di una struttura efficiente personale gentile ed umile ma ti basta star male di notte e accorgersi che durante la fascia notturna non ci sono medici con specialistica per tutte le tipologie di pazienti dal bambino al nonno. Quindi o un estenuante attesa sino alle ore 08,00 oppure ritornare e ripetere tutta la procedura dal pronto soccorso per una seconda volta. Ancora peggio se sei un paziente dimesso da qualche giorno dopo essere stato sottoposto ad intervento chirurgico ove su dovrebbe accedere direttamente ai reparti. I medici pretendono il passaggio dal pronto soccorso "Sig.ra è inutile che va in reparto la rimangono giù i medici così vogliono" questo quanto mi è stato riferito da infermieri del pronto soccorso . Infatti son loro che ci mettono la faccia e cercano di soddisfare le esigenze dell'utemza mentre i medici si negano vengono pagati e se non sei andato privatamente alla prima visita sei solo carta da macello. Il Miulli era un ospedale ecclesiastico ora è solo un centro di unione di malati che non fanno altro che apportare profitti economici a privati e medici senza etica. Rendete la pubblica anche questa.

Antonella Cassano

Salve buonasera..... Ho mio padre ricoverato in questa struttura..... I dottori che l'hanno operato super efficienti..... Reparto sempre molto attivo.... L'unico problema riscontrato? Poca umiltà da parte di alcuni infermieri nei confronti dei parenti stessi e dei familiari semplicemente preoccupati per loro!!!! Reparto di urologia

Militi Rossi

Sono stato ricoverato il 2 giugno 2018 all'ospedale Miulli nel reparto di CARDIOLOGIA dove mi hanno operato immediatamente perché avevo tre arterie ostruire, ragazzi una favola! Che persone meravigliose ho incontrato, prima il professor LANGIALONGA e il dottor MARTIMUCCI due chirurghi bravissimi e umani e disponibili in qualsiasi momento. Il giorno seguente in terapia intensiva ho conosciuto il dottor SCARCIA, il dottor VITULANO, e il dottor KATSOURAS, tre professionisti nel loro lavoro che ringrazio con tutto il cuore ed in fundis gli infermieri professionali MASTROROCCO SAVERIO, LOMBARDI FRANCESCO, TIGRI PIETRO, LOFRESE EUSTACHIO, quattro moschettieri al servizio di noi malati e sempre disponibili e sempre con il sorriso sul viso.
Grazie a tutti non vi dimenticherò mai sarete ovunque nel mio cuore.

Benedetto Alberto Di Monte

Luigi Rinaldi

Mi chiamo Vincenzina D'Ambrosio.Sono stata ricoverata presso il reparto di Chirurgia Vascolare del Miulli a seguito di un intervento eseguito dal Primario Professor Giovanni Colacchio. Voglio cogliere l'occasione per encomiarlo e ringraziarlo per la professionalità e la squisita disponibilità profusa.
Notevoli ringraziamenti vanno inoltrati alla sua equipe medica ed un grazie speciale per la professionalità e disponibilità dimostrata dalla Capo Sala sig.ra Giulia Petrelli dal sorriso confortante e dal calore umano che tanto necessita in queste occasioni.
Sono persone competenti che amano il loro lavoro...grazie mille per tutto quello che fate.
Vincenzina D'Ambrosio

valeria gianna giustizieri

Cercavo un parto umanizzato, un parto dolce e naturale, proprio come quello che ho vissuto all'ospedale Buzzi di Milano... ed ecco che ho conosciuto il reparto Ostetricia del Miulli dove lo staff lavora davvero con passione!
Sono davvero Grata per l'esperienza che abbiamo vissuto!
Lo consiglio a tutte le mamme affinché possano vivere un parto umano ❤️

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale Generale Regionale 'F. Miulli'

strada prov. 127 acquaviva – santeramo km. 4,100 - acquaviva delle fonti (BA)
Contatta l'ospedale