Presidio di Brindisi Di Summa - Perrino

7.2

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.



Distaccamenti di questo ospedale

San Raffaele - Ceglie Messapica S.P.per SAN MICHELE SALENTINO - Ceglie Messapica (BR)
Stabilimento Ospedaliero di Mesagne VIA PANAREO - Mesagne (BR)
Stabilimento Ospedaliero di San Pietro Vernotico VIA LECCE - San Pietro Vernotico (BR)
Stabilimento Ospedaliero Perrino VIA S.S.7 PER MESAGNE - Brindisi (BR)

6 Recensioni (non influenzano il voto)

Totalmente non professionali.
Nel foglio dimissioni manca l''esame obbiettivo, la diagnosi.
Terapia : Due antibiotici cefalosporine e claritromicina per sette giorni.
Nessuna terapia per la dispnea dopo aver soggiornato in P.S. dalle ore 4 del mattino alle ore 20.30 del giorno successivo(18 ore in pronto soccorso)
La cosa più assurda è prescrivere due antibiotici senza risolvere la patologia dispnoica.
Sarebbe stato utile un cortisonico con un broncodilatatore.
ESPERIENZA PESSIMA DA NON RIPETERE.
Totalmente non professionali.
Nel foglio dimissioni manca l''esame obbiettivo, la diagnosi.
Terapia : Due antibiotici cefalosporine e claritromicina per sette giorni.
Nessuna terapia per la dispnea dopo aver soggiornato in P.S. dalle ore 4 del mattino alle ore 20.30 del giorno successivo(18 ore in pronto soccorso)
La cosa più assurda è prescrivere due antibiotici senza risolvere la patologia dispnoica.
Sarebbe stato utile un cortisonico con un broncodilatatore.
ESPERIENZA PESSIMA DA NON RIPETERE.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Vorrei solo dire alla cosiddetta dottoressa che effettuava il suo turno di notte tra il 14 e il 15 marzo 2022, non so il nome per adesso....che non volle ricoverare mio fratello, dicendo di non avere posti.....dopo averlo visto e non visitato, perché un paziente non si visita sulla sedia a rotelle, dopo aver criticato in malo modo il medico curante, dicendo che voleva il ricovero del paziente, solo perché scansafatiche e poi tante altre indecenze....che dopo che ci ha rimandato in pronto soccorso (premesso che in pronto soccorso stavamo dalle 13:30, il consulto da fatto alle 24 e che il consulto in cardiologia da lei richiesto in quel momento, dopo non aver capito niente, è stato fatto alle 05:30....si ben quasi 20 ore in pronto soccorso....mio fratello, con foglio di ricovero urgente, senza respiro e senza barella.....insomma vorrei dire a questa diciamo dottoressa che MIO FRATELLO È FINITO PRIMA IN UTIC, POI RIANIMAZIONE E POI IN PNEUMOLOGIA.....e lei cosa ha fatto? Criticare e non vedeva l''ora di mandarci via, perché sicuramente nella stanza affianco, dove c''era sicuramente il lettino dove non ha mai visitato mio fratello, insieme ai suoi colleghi si preparavano a festeggiare la notte.
Cara dottoressa lei ha scritto sul referto, e quanto ha scritto, solo per far vedere e le dico che se mio fratello non si fosse salvato grazie ai bravissimi dottori della RIANIMAZIONE della PNEUMOLOGIA......lei non la passerebbe liscia, insieme a lei i dottori con infermieri all''accettazione di quella notte del 14 marzo 2022.
Vorrei solo dire alla cosiddetta dottoressa che effettuava il suo turno di notte tra il 14 e il 15 marzo 2022, non so il nome per adesso....che non volle ricoverare mio fratello, dicendo di non avere posti.....dopo averlo visto e non visitato, perché un paziente non si visita sulla sedia a rotelle, dopo aver criticato in malo modo il medico curante, dicendo che voleva il ricovero del paziente, solo perché scansafatiche e poi tante altre indecenze....che dopo che ci ha rimandato in pronto soccorso (premesso che in pronto soccorso stavamo dalle 13:30, il consulto da fatto alle 24 e che il consulto in cardiologia da lei richiesto in quel momento, dopo non aver capito niente, è stato fatto alle 05:30....si ben quasi 20 ore in pronto soccorso....mio fratello, con foglio di ricovero urgente, senza respiro e senza barella.....insomma vorrei dire a questa diciamo dottoressa che MIO FRATELLO È FINITO PRIMA IN UTIC, POI RIANIMAZIONE E POI IN PNEUMOLOGIA.....e lei cosa ha fatto? Criticare e non vedeva l''ora di mandarci via, perché sicuramente nella stanza affianco, dove c''era sicuramente il lettino dove non ha mai visitato mio fratello, insieme ai suoi colleghi si preparavano a festeggiare la notte.
Cara dottoressa lei ha scritto sul referto, e quanto ha scritto, solo per far vedere e le dico che se mio fratello non si fosse salvato grazie ai bravissimi dottori della RIANIMAZIONE della PNEUMOLOGIA......lei non la passerebbe liscia, insieme a lei i dottori con infermieri all''accettazione di quella notte del 14 marzo 2022.
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Siamo in questo ospedale io e mio figlio minore di 9anni da mercoledì 16 giugno 2021,nonostante tutti i reclami e le attenzioni che abbiamo fatto alla capo sala e al personale di pediatria,in alcune stanze del piano i bambini stanno soffrendo moltissimo il caldo di questi giorni,e nonostante tutto aver mandato una mail al direttore asl Brindisi ancora tutt oggi 24 giugno 21 nn si è visto nessun tecnico.
Devo fare solo dei complimenti della professionalità dei medici del reparto pediatrico e del reparto centro ustioni,professionalità davvero eccezionale,infermieri,e soprattuto sulla igienizzazione dei corridoi comuni e delle stanze sempre pulite.
Siamo in questo ospedale io e mio figlio minore di 9anni da mercoledì 16 giugno 2021,nonostante tutti i reclami e le attenzioni che abbiamo fatto alla capo sala e al personale di pediatria,in alcune stanze del piano i bambini stanno soffrendo moltissimo il caldo di questi giorni,e nonostante tutto aver mandato una mail al direttore asl Brindisi ancora tutt oggi 24 giugno 21 nn si è visto nessun tecnico.
Devo fare solo dei complimenti della professionalità dei medici del reparto pediatrico e del reparto centro ustioni,professionalità davvero eccezionale,infermieri,e soprattuto sulla igienizzazione dei corridoi comuni e delle stanze sempre pulite.
Riferito al reparto di PEDIATRIA
Scrivo questo commento con il cuore a pezzi, a seguito della perdita di un mio caro parente.
Ho avuto a che fare, con questo reparto, perché mio nonno si è fratturato il femore.
Cominciamo dal personale infermieristico, totalmente disorganizzato, e totalmente assente nei momenti di bisogno.
Per non parlare del sommo Dott. CORINA GIANFRANCO, persina viscida, meschina e ipocrita; potrebbe fare di tutto tranne che il dirigente di un reparto, sdegnata.
Ha trascurato totalmente le sue patologie di base.
Scrivo questo commento con il cuore a pezzi, a seguito della perdita di un mio caro parente.
Ho avuto a che fare, con questo reparto, perché mio nonno si è fratturato il femore.
Cominciamo dal personale infermieristico, totalmente disorganizzato, e totalmente assente nei momenti di bisogno.
Per non parlare del sommo Dott. CORINA GIANFRANCO, persina viscida, meschina e ipocrita; potrebbe fare di tutto tranne che il dirigente di un reparto, sdegnata.
Ha trascurato totalmente le sue patologie di base.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Vorrei ringraziare il dott gazzabin primario della chirurgia plastica ricostruttiva è tutto lo staff x la loro professionalità e cordialità...è veramente l eccellenza....
Vorrei ringraziare il dott gazzabin primario della chirurgia plastica ricostruttiva è tutto lo staff x la loro professionalità e cordialità...è veramente l eccellenza....
Riferito al reparto di CHIRURGIA PLASTICA
Ricoverato dopo essere stato investito da un'auto ho riportato una frattura al piatto tibiale (ginocchio). Il reparto è eccellente e devo ringraziare il primario dott. Gianfranco Corina e tutto lo staff medico per la loro professionalità. Non mi sono mai sentito solo neanche mentre ero in attesa di entrare in sala operatoria... Il primario segue costantemente tutti i pazienti. Tutto il personale molto gentile e disponibile... un grazia anche alla caposala Roma per la sua disponibilità e professionalità... nella sfortuna sono stato fortunato ad essere ricoverato ed operato in questo reparto...
Ricoverato dopo essere stato investito da un'auto ho riportato una frattura al piatto tibiale (ginocchio). Il reparto è eccellente e devo ringraziare il primario dott. Gianfranco Corina e tutto lo staff medico per la loro professionalità. Non mi sono mai sentito solo neanche mentre ero in attesa di entrare in sala operatoria... Il primario segue costantemente tutti i pazienti. Tutto il personale molto gentile e disponibile... un grazia anche alla caposala Roma per la sua disponibilità e professionalità... nella sfortuna sono stato fortunato ad essere ricoverato ed operato in questo reparto...
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Presidio di Brindisi Di Summa - Perrino

strada statale 7 per mesagne - brindisi (BR)
Contatta l'ospedale