Ospedale "Monsignor Raffaele Dimiccoli"

6.6

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

9 Recensioni (non influenzano il voto)

Pessima esperienza, mia madre è entrata che camminava ed è uscita allettata. Non rispondono mai al telefono , non ti dicono nulla. Povero chi capita nelle mani di questi......e mi fermo qui. Spero solo che possano passare loro quello che ha passato mia madre
Pessima esperienza, mia madre è entrata che camminava ed è uscita allettata. Non rispondono mai al telefono , non ti dicono nulla. Povero chi capita nelle mani di questi......e mi fermo qui. Spero solo che possano passare loro quello che ha passato mia madre
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
NON RISPONDONO MAI AL TELEFONO!!!! I DOTTORI ANZICHE STARE AL TELEFONO (?) DOVREBBE PRENDERSI CURA DEI PAZIENTI ...... DOVETE CAMBIARE MODALITA'' DI GESTIONE E CONSENTIRE AL PARENTE DI FAR VISITA AI PROPRI CARI SENZA DOVER PASSARE LA MATTINATA AL TELEFONO PER RICHIEDERE IL PASS..... . SIETE ANACRONISTICI E PRIVI DI SENSIBILITA''. IL DIRETTORE SANITARIO DOV''E''?
NON RISPONDONO MAI AL TELEFONO!!!! I DOTTORI ANZICHE STARE AL TELEFONO (?) DOVREBBE PRENDERSI CURA DEI PAZIENTI ...... DOVETE CAMBIARE MODALITA'' DI GESTIONE E CONSENTIRE AL PARENTE DI FAR VISITA AI PROPRI CARI SENZA DOVER PASSARE LA MATTINATA AL TELEFONO PER RICHIEDERE IL PASS..... . SIETE ANACRONISTICI E PRIVI DI SENSIBILITA''. IL DIRETTORE SANITARIO DOV''E''?
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Pessimo ospedale.primario,medici e infermieri assenti all''esigenza dei parenti nel volere solo delle informazioni dell''ammalato.si nascondono sulla questione covid,non ci fanno vedere i nostri cari e non danno neppure informazioni,ti dicono di chiamare peccato che al telefono non risponde mai nessuno.una bella denuncia x sequestro di persona non gliela toglie nessuno.sono 5 giorni che vorrei sapere come sta mia madre ma niente..dobbiamo aspettare che muoia x avere notizie? Siete una vergogna!!
Pessimo ospedale.primario,medici e infermieri assenti all''esigenza dei parenti nel volere solo delle informazioni dell''ammalato.si nascondono sulla questione covid,non ci fanno vedere i nostri cari e non danno neppure informazioni,ti dicono di chiamare peccato che al telefono non risponde mai nessuno.una bella denuncia x sequestro di persona non gliela toglie nessuno.sono 5 giorni che vorrei sapere come sta mia madre ma niente..dobbiamo aspettare che muoia x avere notizie? Siete una vergogna!!
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Esperienza negativa, il mio papà in fase terminale, ho dovuto pregare per potere fargli visita, e quando, ormai, in fin di vita, invece di mettere un paravento e farmi stare vicino a mio padre ad accompagnarlo, si sono attaccati alla normativa Covid, con me con green pass rafforzato, una vergogna…mio padre è morto da solo, io sono stato avvisato quando ormai era troppo tardi. Vergogna!!!!!
Esperienza negativa, il mio papà in fase terminale, ho dovuto pregare per potere fargli visita, e quando, ormai, in fin di vita, invece di mettere un paravento e farmi stare vicino a mio padre ad accompagnarlo, si sono attaccati alla normativa Covid, con me con green pass rafforzato, una vergogna…mio padre è morto da solo, io sono stato avvisato quando ormai era troppo tardi. Vergogna!!!!!
Riferito al reparto di NEFROLOGIA
Esperienza negativa soprattutto se una cura nn porta al risultato sperato,nn sussiste il diritto a essere curati, la presenza di malattia grave destinata a peggiorare quindi le cure palliative nn portano alla guarigione,.
Esperienza negativa soprattutto se una cura nn porta al risultato sperato,nn sussiste il diritto a essere curati, la presenza di malattia grave destinata a peggiorare quindi le cure palliative nn portano alla guarigione,.
Riferito al reparto di NEFROLOGIA
Esperienza negativa sotto tutti i punti di vista.
Personale OSS non qualificato che non ha provveduto a mantenere l''igiene del paziente.
Infermieri che chiedevano ai pazienti di non chiamare per ogni "sciocchezza".
Medici altrettanto scoordinati tra loro dato che davano pareri discordanti tra loro.
Escludo categoricamente un eventuale altro ricovero in questo reparto e sconsiglio vivamente di andarci
Esperienza negativa sotto tutti i punti di vista.
Personale OSS non qualificato che non ha provveduto a mantenere l''igiene del paziente.
Infermieri che chiedevano ai pazienti di non chiamare per ogni "sciocchezza".
Medici altrettanto scoordinati tra loro dato che davano pareri discordanti tra loro.
Escludo categoricamente un eventuale altro ricovero in questo reparto e sconsiglio vivamente di andarci
Riferito al reparto di NEFROLOGIA
Nel mio primo vero ricovero, della mia vita, non ho mai trovato una professionalità generale, del livello, che ho indicato.
Nel mio primo vero ricovero, della mia vita, non ho mai trovato una professionalità generale, del livello, che ho indicato.
Riferito al reparto di PSICHIATRIA
Umano e professionale il medico che mi ha presa in carico. Ottimo reparto veloce nell''evadere le richieste. Ottimo
Umano e professionale il medico che mi ha presa in carico. Ottimo reparto veloce nell''evadere le richieste. Ottimo
Riferito al reparto di OCULISTICA
Umanità al 30%.
se sei fortunata incroci un''anima buona. Il restante 70% nn ti guarda in faccia, nn ha rispetto del tuo disagio. Sei solo una "cartella da evadere".... (sempre se dopo un paio d''ore in attesa ti hanno degnata di attenzione) . Il giorno dell''aborto entrata alle 10 del mattino dopo l''assunzione di una pillola abbandonata in una saletta d''attesa x tutto il pomeriggio senza che nessuno, nessuno chiedesse come stai.
Per loro ero un parente in visita, nn una paziente. Alle 18 chiedo di essere visitata (anima buona...) alle 20:00 2°controllo, (ancora brava dottoressa) dimessa dopo 12 ore
Umanità al 30%.
se sei fortunata incroci un''anima buona. Il restante 70% nn ti guarda in faccia, nn ha rispetto del tuo disagio. Sei solo una "cartella da evadere".... (sempre se dopo un paio d''ore in attesa ti hanno degnata di attenzione) . Il giorno dell''aborto entrata alle 10 del mattino dopo l''assunzione di una pillola abbandonata in una saletta d''attesa x tutto il pomeriggio senza che nessuno, nessuno chiedesse come stai.
Per loro ero un parente in visita, nn una paziente. Alle 18 chiedo di essere visitata (anima buona...) alle 20:00 2°controllo, (ancora brava dottoressa) dimessa dopo 12 ore
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale "Monsignor Raffaele Dimiccoli"

viale ippocrate, 15 - barletta (BT)
Contatta l'ospedale