Presidio Ospedaliero "Giuseppe Fogliani" - Milazzo

3.0

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso pessima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale poco specializzato che gestisce pochi pazienti o che ha tanti reparti poco specializzati.

7 Recensioni (non influenzano il voto)

Team infermieristico gentile, preparato, Caposala gentile, medici in 8 gg di ricovero assenti, fatti tt gli accertamenti del casodopo ricovero x trauma cranico nelle dismissioni scrivono trauma cranico commottivo.Sindrome ansioso depressivo con tendenza alla conversione somatica, vasculopatia cerebrale cronica . Emicrania.Cefalea di tipo tentisivo. Terapia eutirox e mitarzapina, mi consigliano la presa in carico al centro di igiene mentale. Non ho avuto nessun problema di ansia, ho. Solo riferito di avere avuto una depressione boh

@a

Team infermieristico gentile, preparato, Caposala gentile, medici in 8 gg di ricovero assenti, fatti tt gli accertamenti del casodopo ricovero x trauma cranico nelle dismissioni scrivono trauma cranico commottivo.Sindrome ansioso depressivo con tendenza alla conversione somatica, vasculopatia cerebrale cronica . Emicrania.Cefalea di tipo tentisivo. Terapia eutirox e mitarzapina, mi consigliano la presa in carico al centro di igiene mentale. Non ho avuto nessun problema di ansia, ho. Solo riferito di avere avuto una depressione boh
Riferito al reparto di NEUROLOGIA
Team infermieristico gentile, preparato, Caposala gentile, medici in 8 gg di ricovero assenti, fatti tt gli accertamenti del casodopo ricovero x trauma cranico nelle dismissioni scrivono trauma cranico commottivo.Sindrome ansioso depressivo con tendenza alla conversione somatica, vasculopatia cerebrale cronica . Emicrania.Cefalea di tipo tentisivo. Terapia eutirox e mitarzapina, mi consigliano la presa in carico al centro di igiene mentale. Non ho avuto nessun problema di ansia, ho. Solo riferito di avere avuto una depressione boh

@a

Team infermieristico gentile, preparato, Caposala gentile, medici in 8 gg di ricovero assenti, fatti tt gli accertamenti del casodopo ricovero x trauma cranico nelle dismissioni scrivono trauma cranico commottivo.Sindrome ansioso depressivo con tendenza alla conversione somatica, vasculopatia cerebrale cronica . Emicrania.Cefalea di tipo tentisivo. Terapia eutirox e mitarzapina, mi consigliano la presa in carico al centro di igiene mentale. Non ho avuto nessun problema di ansia, ho. Solo riferito di avere avuto una depressione boh
Riferito al reparto di NEUROLOGIA
Dopo 12 ore di attesa nessuna info sullo stato di salute del paziente. Alla richiesta di informazioni ne personale medico né paramedico era in grado di dare notizie
Dopo 12 ore di attesa nessuna info sullo stato di salute del paziente. Alla richiesta di informazioni ne personale medico né paramedico era in grado di dare notizie
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Pessimo. Sono qui solo per lo stipendio. Ho avuto un incidente quasi mortale e Sono in barella da sei ore e mi rispondono male quando chiedo!!!!! E nemmeno antidolorifici danno! Io Sono quasi morta Oggi,mi si e'' capovolta la macchina e mi hanno estratta dalle lamiere. Una denuncia non Ve la toglie nessuno. Vergogna!
Pessimo. Sono qui solo per lo stipendio. Ho avuto un incidente quasi mortale e Sono in barella da sei ore e mi rispondono male quando chiedo!!!!! E nemmeno antidolorifici danno! Io Sono quasi morta Oggi,mi si e'' capovolta la macchina e mi hanno estratta dalle lamiere. Una denuncia non Ve la toglie nessuno. Vergogna!
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Evitate il PS di Milazzo. Alcune dottoresse superficiali, mia madre si sarebbe salvata se le avessero fatto il mezzo di contrasto e un ddimero e invece di tenerla 14 ore avessero agito come avrebbe fatto un vero medico salva vite. Dottoresse che dimettono senza prima verificare se il paziente è in grado di essere dimesso o va ricoverato direttamente. Medici che litigano di continuo, personale infermieristico e ausiliare sempre gridando con nessuna voglia di lavorare. Pensano solo allo stipendio. Fate lavorare gente umana e competente! Alcuni reparti fanno pena. Poveri anziani. Come già detto da altri, Si entra vivi e si esce morti. Ringraziate che c''è gente più educata e umana di voi che non vi mette le mani in faccia e spacca tutto. Dovete solo vergognarvi. La vostra mal-fama vi precede.
Evitate il PS di Milazzo. Alcune dottoresse superficiali, mia madre si sarebbe salvata se le avessero fatto il mezzo di contrasto e un ddimero e invece di tenerla 14 ore avessero agito come avrebbe fatto un vero medico salva vite. Dottoresse che dimettono senza prima verificare se il paziente è in grado di essere dimesso o va ricoverato direttamente. Medici che litigano di continuo, personale infermieristico e ausiliare sempre gridando con nessuna voglia di lavorare. Pensano solo allo stipendio. Fate lavorare gente umana e competente! Alcuni reparti fanno pena. Poveri anziani. Come già detto da altri, Si entra vivi e si esce morti. Ringraziate che c''è gente più educata e umana di voi che non vi mette le mani in faccia e spacca tutto. Dovete solo vergognarvi. La vostra mal-fama vi precede.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Come volevasi dimostrare non appena il medico curante ha letto il referto del pronto soccorso,preoccupatissimo , al contrario della dottoressa di turno ,se così si può definire ,si è impegnato chiamare urgentemente la cardiologia dello stesso ospedale (cosa che avrebbe dovuto fare la ...diciamo dottoressa il giorno prima) e il cardiologo dopo la visita ha ricoverato mio cognato d''urgenza
La presunta dottoressa che ha dimesso mio cognato il giorno prima andrebbe differita e mandata a fare le pulizie in ambito ospedaliero no una figura di responsabilita''a cui i pazienti si affidano speranzosi di un aiuto ma la signora di cui sopra decreta solo condanne di morte. I nomi e cognome di questo personaggio sono in mio possesso.Ancora non so se denunciarla o meno ma può stare tranquilla che qualunque cosa succederà a mio cognato dovrà risponderne personalmente
Come volevasi dimostrare non appena il medico curante ha letto il referto del pronto soccorso,preoccupatissimo , al contrario della dottoressa di turno ,se così si può definire ,si è impegnato chiamare urgentemente la cardiologia dello stesso ospedale (cosa che avrebbe dovuto fare la ...diciamo dottoressa il giorno prima) e il cardiologo dopo la visita ha ricoverato mio cognato d''urgenza
La presunta dottoressa che ha dimesso mio cognato il giorno prima andrebbe differita e mandata a fare le pulizie in ambito ospedaliero no una figura di responsabilita''a cui i pazienti si affidano speranzosi di un aiuto ma la signora di cui sopra decreta solo condanne di morte. I nomi e cognome di questo personaggio sono in mio possesso.Ancora non so se denunciarla o meno ma può stare tranquilla che qualunque cosa succederà a mio cognato dovrà risponderne personalmente
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Questa mattina alle 11,45 mio cognato si è presentato in accettazione con una patologia di dispnea già presente da giorni, per cui il medico curante ci ha consigliato di recarci a pronto soccorso.
Al momento della presa in carico la dottoressa di turno ha iniziato a lamentarsi dicendo che gli esami ricorrenti mio cognato avrebbe dovuto farli fuori perché era compito del medico curante doversi accertare delle condizioni del paziente. Il medico curante di mio cognato è passato a miglior vita 1 mese fa e mio cognato si trova senza copertura sanitaria perché i signori dell''Asp. Dico signori perché con la scusa del Covid tutte le strutture pubbliche fanno orari da magnati petroliferi con attese che sono ingiustificabili. Comunque per farla breve mio cognato dopo 5 ore di pronto soccorso e, con una diagnosi della radiologia AUMENTO IN TOTO DELLA DIMENSIONI DELL''OMBRA CARDIACA è stato costretto dall''emerita dottoressa se così possiamo definirla di lasciare il pronto soccorso e di procurarsi di fare gli esami cardiologici del caso fuori con le prescrizioni del medico curante. VIVA L''ITALIA SIAMO ARRIVATI ALLA FRUTTA .
Siamo in possesso di tutte le certificazioni del caso!!!!
Questa mattina alle 11,45 mio cognato si è presentato in accettazione con una patologia di dispnea già presente da giorni, per cui il medico curante ci ha consigliato di recarci a pronto soccorso.
Al momento della presa in carico la dottoressa di turno ha iniziato a lamentarsi dicendo che gli esami ricorrenti mio cognato avrebbe dovuto farli fuori perché era compito del medico curante doversi accertare delle condizioni del paziente. Il medico curante di mio cognato è passato a miglior vita 1 mese fa e mio cognato si trova senza copertura sanitaria perché i signori dell''Asp. Dico signori perché con la scusa del Covid tutte le strutture pubbliche fanno orari da magnati petroliferi con attese che sono ingiustificabili. Comunque per farla breve mio cognato dopo 5 ore di pronto soccorso e, con una diagnosi della radiologia AUMENTO IN TOTO DELLA DIMENSIONI DELL''OMBRA CARDIACA è stato costretto dall''emerita dottoressa se così possiamo definirla di lasciare il pronto soccorso e di procurarsi di fare gli esami cardiologici del caso fuori con le prescrizioni del medico curante. VIVA L''ITALIA SIAMO ARRIVATI ALLA FRUTTA .
Siamo in possesso di tutte le certificazioni del caso!!!!
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Presidio Ospedaliero "Giuseppe Fogliani" - Milazzo

contrada villaggio grazia - milazzo (ME)
Contatta l'ospedale

L'innovazione di oggi,la salute di domani

Il podcast dedicato ai professionisti del mondo della salute

Le scoperte che trasformeranno il mondo della salute.
Scoperte che faranno parte davvero del nostro domani, selezionate da Thatmorning e raccontate da Daniela Faggion, che in ogni puntata dà voce alle eccellenze italiane in prima persona.