Ospedale Barone Romeo

2.8

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso pessima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale poco specializzato che gestisce pochi pazienti o che ha tanti reparti poco specializzati.

20 Recensioni (non influenzano il voto)

Sono stato dimesso ieri dal reparto di chirurgia generale e vorrei sottolineare non solo la professionalità di tutto il personale del reparto, ma anche la diffusa empatia, cordialità e disponibilità con cui sono stato seguito durante la mia permanenza.
Locali costantemente puliti e cibo caldo e di qualità discreta.
Sono stato dimesso ieri dal reparto di chirurgia generale e vorrei sottolineare non solo la professionalità di tutto il personale del reparto, ma anche la diffusa empatia, cordialità e disponibilità con cui sono stato seguito durante la mia permanenza.
Locali costantemente puliti e cibo caldo e di qualità discreta.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Due degenze di mio padre, in occasione di due interventi. In entrambi i casi ho potuto constatare non solo la professionalità e la competenza dei medici e di tutto il personale, ma pure la grande umanità, la disponibilità con cui si prendono cura dei pazienti.
Ringrazio il primario dott. Fabio Crescenti, la dottoressa Maria Antonietta Gerbino, il dottor Antonio Idone e tutti i medici che hanno amorevolmente assistito mio padre, coadiuvati dal personale infermieristico e socio sanitario che si è sempre reso disponibile e affettuoso. Nessuno in questo reparto nega mai una spiegazione in più, una parola di conforto o un sorriso ai pazienti.
I locali sono puliti e accoglienti, i pasti caldi e gustosi.
Il reparto di chirurgia dell’ospedale Barone Romeo di Patti è senz’altro un’eccellenza del Meridione.
Due degenze di mio padre, in occasione di due interventi. In entrambi i casi ho potuto constatare non solo la professionalità e la competenza dei medici e di tutto il personale, ma pure la grande umanità, la disponibilità con cui si prendono cura dei pazienti.
Ringrazio il primario dott. Fabio Crescenti, la dottoressa Maria Antonietta Gerbino, il dottor Antonio Idone e tutti i medici che hanno amorevolmente assistito mio padre, coadiuvati dal personale infermieristico e socio sanitario che si è sempre reso disponibile e affettuoso. Nessuno in questo reparto nega mai una spiegazione in più, una parola di conforto o un sorriso ai pazienti.
I locali sono puliti e accoglienti, i pasti caldi e gustosi.
Il reparto di chirurgia dell’ospedale Barone Romeo di Patti è senz’altro un’eccellenza del Meridione.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Ringrazio tutto lo staff medico per la loro disponibilità, professionalita, efficacia e sopratutto gentilezza! Sono stati h24 a disposizioni dai più grandi ai più piccoli! Ringrazio personalmente la Dott.ssa Gerbino, il primario dott. Crescenti, il dott. Antonio Idone e dott.Buccheri. Ringrazio vivamente tutti.
Ringrazio tutto lo staff medico per la loro disponibilità, professionalita, efficacia e sopratutto gentilezza! Sono stati h24 a disposizioni dai più grandi ai più piccoli! Ringrazio personalmente la Dott.ssa Gerbino, il primario dott. Crescenti, il dott. Antonio Idone e dott.Buccheri. Ringrazio vivamente tutti.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Sono molto grato a tutto il reparto, ai medici e tutti gli assistenti non solo per la professionalità dimostrata ma soprattutto per le cure e le attenzioni che mi hanno fatto sentire come in famiglia. Lasciando il reparto devo dire che mi sono commosso.
Tutto il reparto merita il mio rispetto e il mio plauso e li porterò sempre nel mio cuore.
Sono molto grato a tutto il reparto, ai medici e tutti gli assistenti non solo per la professionalità dimostrata ma soprattutto per le cure e le attenzioni che mi hanno fatto sentire come in famiglia. Lasciando il reparto devo dire che mi sono commosso.
Tutto il reparto merita il mio rispetto e il mio plauso e li porterò sempre nel mio cuore.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Giorno 11 agosto, data che difficilmente dimenticherò, ricovero d''urgenza mia madre 86 anni, presso l''ospedale di Patti. Dopo gli esami del caso, viene disposto un intervento d''urgenza per emorragia interna. Viene chiamato il primario di chirurgia Dott. Fabio Crescenti, il quale ci spiega per filo e per segno tutti i problemi che un simile intervento, praticato in urgenza, comporta. Il primario è stato molto chiaro in tutto, anche nel dire che le speranze di sopravvivenza erano ridotte al lumicino, anche per le comorbidità che mia madre ha. Dopo quattro ore e mezzo i medici escono dalla sala operatoria, la Dott.ssa Maria Antonietta Gerbino con un sorriso, mi dice che tutto è andato bene e che è stata una sfida, vinta da tutta l''équipe medica. Poi ci portano nella stanza del primario dove ci spiegano quello che hanno trovato e fatto. Il giorno dopo, in terapia intensiva, mia madre viene estubata e svegliata. Dopo sei giorni viene trasferita in reparto dove viene presa in carico dal personale infermieristico e socio sanitario. Ad oggi mia madre, al netto degli altri problemi, sta bene.
Il reparto di chirurgia gestito dal Dott. Fabio Crescenti è pulito e ben organizzato. Il personale è sempre disponibile e pronto a rispondere alle domande.
In conclusione posso dire che la nostra esperienza presso il reparto di chirurgia, guidato dal Dott. Fabio Crescenti, è stata più che positiva.
Voglio ringraziare il Dott. Fabio Crescenti per la sua chiarezza, professionalità e umanità, nonché tutto il personale medico, infermieristico e socio sanitario. Un grazie particolare alla Dott.ssa Maria Antonietta Gerbino e alla Dott.ssa Grazia Di Paola per essersi presi cura non solo di nostra madre, ma anche di noi famigliari. Un grazie infinito all''anestesista Dott.ssa Zaccone, il cui lavoro è di rilevante importanza. Un grazie di cuore anche a tutto il personale della terapia intensiva per essersi prodigati nelle prime cure.
Giorno 11 agosto, data che difficilmente dimenticherò, ricovero d''urgenza mia madre 86 anni, presso l''ospedale di Patti. Dopo gli esami del caso, viene disposto un intervento d''urgenza per emorragia interna. Viene chiamato il primario di chirurgia Dott. Fabio Crescenti, il quale ci spiega per filo e per segno tutti i problemi che un simile intervento, praticato in urgenza, comporta. Il primario è stato molto chiaro in tutto, anche nel dire che le speranze di sopravvivenza erano ridotte al lumicino, anche per le comorbidità che mia madre ha. Dopo quattro ore e mezzo i medici escono dalla sala operatoria, la Dott.ssa Maria Antonietta Gerbino con un sorriso, mi dice che tutto è andato bene e che è stata una sfida, vinta da tutta l''équipe medica. Poi ci portano nella stanza del primario dove ci spiegano quello che hanno trovato e fatto. Il giorno dopo, in terapia intensiva, mia madre viene estubata e svegliata. Dopo sei giorni viene trasferita in reparto dove viene presa in carico dal personale infermieristico e socio sanitario. Ad oggi mia madre, al netto degli altri problemi, sta bene.
Il reparto di chirurgia gestito dal Dott. Fabio Crescenti è pulito e ben organizzato. Il personale è sempre disponibile e pronto a rispondere alle domande.
In conclusione posso dire che la nostra esperienza presso il reparto di chirurgia, guidato dal Dott. Fabio Crescenti, è stata più che positiva.
Voglio ringraziare il Dott. Fabio Crescenti per la sua chiarezza, professionalità e umanità, nonché tutto il personale medico, infermieristico e socio sanitario. Un grazie particolare alla Dott.ssa Maria Antonietta Gerbino e alla Dott.ssa Grazia Di Paola per essersi presi cura non solo di nostra madre, ma anche di noi famigliari. Un grazie infinito all''anestesista Dott.ssa Zaccone, il cui lavoro è di rilevante importanza. Un grazie di cuore anche a tutto il personale della terapia intensiva per essersi prodigati nelle prime cure.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
In data 05/10/2023 sono stato sottoposto ad intervento chirurgico in laparoscopia per Appendicite acuta . La mia esperienza in merito è stata eccellente in quanto sono stato assistito da personale medico altamente qualificato, in particolar modo la cosa che mi ha fatto molto piacere è stata la disponibilità del Dott. Crescenti, dote molto rara e della dottoressa Maria Antonietta Gerbino, ma anche dagli anestesisti e da tutto il personale infermieristico che si è distinto per devozione e per cure nei miei confronti e degli altri pazienti.
In data 05/10/2023 sono stato sottoposto ad intervento chirurgico in laparoscopia per Appendicite acuta . La mia esperienza in merito è stata eccellente in quanto sono stato assistito da personale medico altamente qualificato, in particolar modo la cosa che mi ha fatto molto piacere è stata la disponibilità del Dott. Crescenti, dote molto rara e della dottoressa Maria Antonietta Gerbino, ma anche dagli anestesisti e da tutto il personale infermieristico che si è distinto per devozione e per cure nei miei confronti e degli altri pazienti.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
GRANDE COMPETENZA E PROFESSIONALITA'' SIA DEI DOTTORI CHE DEGLI AUSILIARI
UN COMPLIMENTO E RINGRAZIAMENTO PER IL DOTT. SCACCIAPANE PER LA SUA ATTIVITA'' IN SALA OPERATORIA
UN GRAZIE ALLA DOTT.SSA GERBINO OLTRE PER LA PROFESSIONALITA'' PER IL DELICATO APPROCCIO CON IL PAZIENTE
CONGRATULAZIONI AL DIRETTORE DOTT. CRESCENTI IL QUALE MI HA MERAVIGLIATO PER LA SUA ATTIVITA'' GENERALE E L''UMILTA'' CON CUI SI PONE PRESTANDOSI ANCHE PER UNA SEMPLICE MEDICAZIONE DI ROUTINE
GRANDE COMPETENZA E PROFESSIONALITA'' SIA DEI DOTTORI CHE DEGLI AUSILIARI
UN COMPLIMENTO E RINGRAZIAMENTO PER IL DOTT. SCACCIAPANE PER LA SUA ATTIVITA'' IN SALA OPERATORIA
UN GRAZIE ALLA DOTT.SSA GERBINO OLTRE PER LA PROFESSIONALITA'' PER IL DELICATO APPROCCIO CON IL PAZIENTE
CONGRATULAZIONI AL DIRETTORE DOTT. CRESCENTI IL QUALE MI HA MERAVIGLIATO PER LA SUA ATTIVITA'' GENERALE E L''UMILTA'' CON CUI SI PONE PRESTANDOSI ANCHE PER UNA SEMPLICE MEDICAZIONE DI ROUTINE
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Colgo l''occasione per ringraziare tutto lo staff di medici, infermieri e O.S. dell''ospedale di Patti che si sono presi cura di me. Da subito vista la gravità dello stato della appendicite la Dott.ssa Gerbino prima e il Prof. Crescenti dopo, con tutto lo staff mi sono stati vicino spiegandomi in tutti i dettagli la situazione. Molto scrupolosi e attenti a quello che era il caso clinico che avevano davanti.
Quello che si può migliorare credo sia il servizio mensa perché per quanto i pasti non sono affatto male spesso mi passavano della frutta che non potevo mangiare.
Grazie, Vito.
Colgo l''occasione per ringraziare tutto lo staff di medici, infermieri e O.S. dell''ospedale di Patti che si sono presi cura di me. Da subito vista la gravità dello stato della appendicite la Dott.ssa Gerbino prima e il Prof. Crescenti dopo, con tutto lo staff mi sono stati vicino spiegandomi in tutti i dettagli la situazione. Molto scrupolosi e attenti a quello che era il caso clinico che avevano davanti.
Quello che si può migliorare credo sia il servizio mensa perché per quanto i pasti non sono affatto male spesso mi passavano della frutta che non potevo mangiare.
Grazie, Vito.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Sono stato ricoverato con urgenza all''ospedale Barone Romeo nel reparto chirurgia generale e sottoposto ad un intervento per un''ernia strozzata con occlusione intestinale con riduzione dell''ansa e resezione dell''omento incarcerato da parte dell''equipe del Dott.Fabio Crescenti eseguito con estrema urgenza in notturna con esito positivo . Sono infinitamente grato al Dott. Fabio Crescenti per la celerità , la professionalità con cui si è attivato per l''espletamento dell''iter preparatorio , per l''attivazione immediata della sala operatoria in notturna e all''espletamento dell''intervento dando dimostrazione di alte doti professionali. Un plauso va anche agli infermieri agli oss e tutti gli addetti al reparto per la loro disponibilità . Grazie per avermi salvato da gravi complicazioni .
Sono stato ricoverato con urgenza all''ospedale Barone Romeo nel reparto chirurgia generale e sottoposto ad un intervento per un''ernia strozzata con occlusione intestinale con riduzione dell''ansa e resezione dell''omento incarcerato da parte dell''equipe del Dott.Fabio Crescenti eseguito con estrema urgenza in notturna con esito positivo . Sono infinitamente grato al Dott. Fabio Crescenti per la celerità , la professionalità con cui si è attivato per l''espletamento dell''iter preparatorio , per l''attivazione immediata della sala operatoria in notturna e all''espletamento dell''intervento dando dimostrazione di alte doti professionali. Un plauso va anche agli infermieri agli oss e tutti gli addetti al reparto per la loro disponibilità . Grazie per avermi salvato da gravi complicazioni .
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Un semplice grazie a tutti voi per esservi presi cura di papà
Un semplice grazie a tutti voi per esservi presi cura di papà
Riferito al reparto di TERAPIA INTENSIVA
Un grazie a tutto il reparto per come ha curato mio padre,un grazie anche al primario per come ha saputo aiutare mio padre in una situazione particolare.grazie
Un grazie a tutto il reparto per come ha curato mio padre,un grazie anche al primario per come ha saputo aiutare mio padre in una situazione particolare.grazie
Riferito al reparto di NEFROLOGIA
Un grazie a tutto il reparto per come hanno curato mio padre,e un grazie al primario che ha saputo aiutare mio padre in una situazione particolare
Un grazie a tutto il reparto per come hanno curato mio padre,e un grazie al primario che ha saputo aiutare mio padre in una situazione particolare
Riferito al reparto di NEFROLOGIA
Altissima professionalità di tutto lo staff associata ad una eccellentissima cortesia e disponibilità del personale sempre pronto a rispondere ad ogni mia esigenza
Altissima professionalità di tutto lo staff associata ad una eccellentissima cortesia e disponibilità del personale sempre pronto a rispondere ad ogni mia esigenza
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Lunedì 31 07 23 dopo incidente a casa dove mia moglie si è fratturata una spalla, alle ore 7.00 ci presentiamo al pronto soccorso. Un infermiere poco disponibile ci dice di attendere che il traumatologo arriva alle 8.00. Nulla da fare, solo alle 11 ecco che viene fatta questa visita, con uno spirito di malavoglia..”e una frattura complicata, non possiamo operare qui, da dove venite. “ Alla risposta :”dalla Svizzera ci è stato intimato di andare lì e con pochi e scortesi argomentazioni ci hanno buttato fuori dalla struttura. Mi son chiesto: “perché accadono cose come queste in una nazione che vanta un progresso scientifico e commerciale notevole? La risposta: persone con limitata competenza occupano posti di lavoro per le quali non sono qualificate, il che rovina la reputazione di strutture sanitarie serie e il nome del nostro bel paese.

Suggerimento, licenziate chi non ha voglia di lavorare e assumete persone competenti e mettete su un’associazione sanitaria che funzioni e rispetta la dignità umana dei pazienti
Lunedì 31 07 23 dopo incidente a casa dove mia moglie si è fratturata una spalla, alle ore 7.00 ci presentiamo al pronto soccorso. Un infermiere poco disponibile ci dice di attendere che il traumatologo arriva alle 8.00. Nulla da fare, solo alle 11 ecco che viene fatta questa visita, con uno spirito di malavoglia..”e una frattura complicata, non possiamo operare qui, da dove venite. “ Alla risposta :”dalla Svizzera ci è stato intimato di andare lì e con pochi e scortesi argomentazioni ci hanno buttato fuori dalla struttura. Mi son chiesto: “perché accadono cose come queste in una nazione che vanta un progresso scientifico e commerciale notevole? La risposta: persone con limitata competenza occupano posti di lavoro per le quali non sono qualificate, il che rovina la reputazione di strutture sanitarie serie e il nome del nostro bel paese.

Suggerimento, licenziate chi non ha voglia di lavorare e assumete persone competenti e mettete su un’associazione sanitaria che funzioni e rispetta la dignità umana dei pazienti
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Lunedì 10 luglio 2023 sono stato ricoverato nel reparto di Chirurgia Generale. Dopo una minuziosa consulenza con il Dott. Crescenti sono stato operato a causa di appendicite acuta perforata con ascesso peritoniale.
Il mattino seguente, dopo la preparazione preoperatoria, mi hanno sottoposto all''intervento chirurgico per via laparoscopia, quest''ultimo è stato eseguito dal Dirigente Dottore Fabio Crescenti e dalla Dottoressa Maria Antonietta Gerbino.
Ringrazio infinitamente il Dott. Crescenti e la Dott.ssa Gerbino per l''immenso e intenso lavoro svolto; sin da subito attraverso una parola o un gesto hanno cercato di migliorare il mio umore, così da avvicinarmi nuovamente alla realtà.
Infine ringrazio anche tutti i Medici, i Paramedici, gli Infermieri e tutto il personale sanitario.
Lunedì 10 luglio 2023 sono stato ricoverato nel reparto di Chirurgia Generale. Dopo una minuziosa consulenza con il Dott. Crescenti sono stato operato a causa di appendicite acuta perforata con ascesso peritoniale.
Il mattino seguente, dopo la preparazione preoperatoria, mi hanno sottoposto all''intervento chirurgico per via laparoscopia, quest''ultimo è stato eseguito dal Dirigente Dottore Fabio Crescenti e dalla Dottoressa Maria Antonietta Gerbino.
Ringrazio infinitamente il Dott. Crescenti e la Dott.ssa Gerbino per l''immenso e intenso lavoro svolto; sin da subito attraverso una parola o un gesto hanno cercato di migliorare il mio umore, così da avvicinarmi nuovamente alla realtà.
Infine ringrazio anche tutti i Medici, i Paramedici, gli Infermieri e tutto il personale sanitario.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Un grazie enorme a tutti i medici e gli infermieri del reparto di chirurgia generale. Io sono stato operato d''urgenza per un''ernia inguinale strozzata. Mi sono sentito veramente come a casa. Personale preparato e sempre gentile e disponibile.
Grazie di cuore di aver risolto il mio problema.
Un grazie enorme a tutti i medici e gli infermieri del reparto di chirurgia generale. Io sono stato operato d''urgenza per un''ernia inguinale strozzata. Mi sono sentito veramente come a casa. Personale preparato e sempre gentile e disponibile.
Grazie di cuore di aver risolto il mio problema.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
In data 14/04/2023 sono stato sottoposto ad intervento chirurgico in laparoscopia per ernia inguinale sx. La mia esperienza in merito è stata eccellente in quanto sono stato assistito da personale medico altamente qualificato, in particolar modo da parte della dottoressa Maria Antonietta Gerbino, ma anche dagli anestesisti e da tutto il personale infermieristico che si è distinto per devozione e per cure attenzionevoli nei miei confronti e degli altri pazienti
In data 14/04/2023 sono stato sottoposto ad intervento chirurgico in laparoscopia per ernia inguinale sx. La mia esperienza in merito è stata eccellente in quanto sono stato assistito da personale medico altamente qualificato, in particolar modo da parte della dottoressa Maria Antonietta Gerbino, ma anche dagli anestesisti e da tutto il personale infermieristico che si è distinto per devozione e per cure attenzionevoli nei miei confronti e degli altri pazienti
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Sono stato operato dal Dott. Crescenti Fabio con tecnica di rinoplastica laparoscopica e sono rimasto meravigliato della quasi immediata guarigione e senza quasi sentire dolore. Chirurgo umano e professionale ma soprattutto in grado di gestire il reparto in modo eccelso. Un ringraziamento speciale alla Capo Sala e all"equipe medico in toto.
Sono stato operato dal Dott. Crescenti Fabio con tecnica di rinoplastica laparoscopica e sono rimasto meravigliato della quasi immediata guarigione e senza quasi sentire dolore. Chirurgo umano e professionale ma soprattutto in grado di gestire il reparto in modo eccelso. Un ringraziamento speciale alla Capo Sala e all"equipe medico in toto.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Sono stata ricoverata quasi due mesi e operata all''intestino nel reparto di chirurgia: ringrazio il primario e tutto lo staff di medici e infermieri sia per l''umanità e disponibilità nel rispondere ad ogni esigenza e domanda sia per la grande professionalità con cui è stato trattato il mio caso.
Sono stata ricoverata quasi due mesi e operata all''intestino nel reparto di chirurgia: ringrazio il primario e tutto lo staff di medici e infermieri sia per l''umanità e disponibilità nel rispondere ad ogni esigenza e domanda sia per la grande professionalità con cui è stato trattato il mio caso.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Consiglio vivamente questa struttura per serietà professionalità igiene pulizia e gentilezza...due giorni fa ho subito un intervento chirurgico per asportare una fistola sacrococcigea e sono in fase di guarigione e fino adesso non ho avuto problemi e sono davvero rimasto contento....anche per l''interessamento dopo essere uscito dalla struttura sia di medici che infermieri. Bella esperienza
Consiglio vivamente questa struttura per serietà professionalità igiene pulizia e gentilezza...due giorni fa ho subito un intervento chirurgico per asportare una fistola sacrococcigea e sono in fase di guarigione e fino adesso non ho avuto problemi e sono davvero rimasto contento....anche per l''interessamento dopo essere uscito dalla struttura sia di medici che infermieri. Bella esperienza
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale Barone Romeo

via giuseppe mazzini, 14 - patti (ME)
Contatta l'ospedale

L'innovazione di oggi,la salute di domani

Il podcast dedicato ai professionisti del mondo della salute

Le scoperte che trasformeranno il mondo della salute.
Scoperte che faranno parte davvero del nostro domani, selezionate da Thatmorning e raccontate da Daniela Faggion, che in ogni puntata dà voce alle eccellenze italiane in prima persona.