Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele - Presidio Ferrarotto

9.1

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Gaspare Rodolico VIA SANTA SOFIA 78 - Catania (CT)
Santo Bambino VIA TINDARO 2 - Catania (CT)
Vittorio Emanuele VIA PLEBISCITO 628 - Catania (CT)

1 Recensioni (non influenzano il voto)

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele - Presidio Ferrarotto
L’eccellente assistenza e la prontezza con cui si è applicata la giusta terapia in questo reparto hanno salvato la vita a ben 2 miei familiari, giunti in codice rosso. Eccellente anche la comunicazione con i parenti tramite la struttura del triage,
L’eccellente assistenza e la prontezza con cui si è applicata la giusta terapia in questo reparto hanno salvato la vita a ben 2 miei familiari, giunti in codice rosso. Eccellente anche la comunicazione con i parenti tramite la struttura del triage,
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO

Specializzazione

9.1

Specializzazione in microangiopatia trombotica


La microangiopatia trombotica è una patologia caratterizzata da trombosi delle arteriole e dei capillari associata a danno dell'endotelio, il tessuto che riveste internamente i vasi sanguigni. Clinicamente può manifestarsi con trombocitopenia, anemia, porpora e insufficienza renale. Le microangiopatie trombotiche classiche sono la sindrome emolitico-uremica e la porpora trombotica trombocitopenica. Altre malattie associate allo stesso quadro patologico sono la coagulazione intravascolare disseminata, la sclerodermia (in particolare le manifestazioni renali della malattia), la nefroangiosclerosi maligna, la sindrome da anticorpi antifosfolipidi e alcune forme di tossicità da farmaci, in particolare quella da inibitori della calcineurina come ciclosporina e tacrolimus.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in microangiopatia trombotica deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, inoltre i reparti in cui li cura risultano essere buoni, con valutazione superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 7.4 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Avvocato morto in ospedale a Catania, i familiari presentano denuncia

Ricoverato per accertamenti il 28 novembre scorso, nel reparto di Cardiologia dell'Ospedale Ferrarotto di Catania, dopo aver subito un intervento di applicazione di 2 stent e quindi in procinto di essere dimesso, dopo aver sentito la moglie al telefono, l'avvocato Isidoro Fresta, 59 anni, la mattina di domenica 6 dicembre scorso, improvvisamente è deceduto.
Giornale di Sicilia, 09 Dicembre 2015


Indirizzo

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele - Presidio Ferrarotto

via salvatore citelli, 6 - catania (CT)
Contatta l'ospedale