Centro Cardiologico Monzino

8.5

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Andamento del voto

8 Recensioni (non influenzano il voto)

Centro Cardiologico Monzino
Esperienza da incubo per mio padre operato qui alla carotide - operazione di routine con stent carotideo di ultima generazione così mi ha detto il medico - dove ha avuto una grave complicazione con conseguente emiparesi al braccio e alla gamba. Non essendo un medico e consapevole dei rischi dell''intervento, denuncio soprattutto lo stato abbandono di mio padre che ha trascorso giorni infernali per il caldo soffocante, a causa della mancanza di ventilazione e dell''indifferenza del personale infermieristico alle sue condizioni di criticità e sofferenza fisica. Pensavo che fosse un centro d''eccellenza in tutto e per tutto a quanto pare siamo come negli ospedali del terzo mondo. Lasciare un''anziano in quella condizione è follia. In più noi figli non potevano accedere alla struttura. Non ho mai sentito piangere mio padre ma soprattutto sentirlo supplicare di essere portato via rimarrà qualcosa di indelebile. Per fortuna ora è alle cure di un centro di riabilitazione e spero solo poterlo vedere di nuovo camminare.

Esperienza da incubo per mio padre operato qui alla carotide - operazione di routine con stent carotideo di ultima generazione così mi ha detto il medico - dove ha avuto una grave complicazione con conseguente emiparesi al braccio e alla gamba. Non essendo un medico e consapevole dei rischi dell''intervento, denuncio soprattutto lo stato abbandono di mio padre che ha trascorso giorni infernali per il caldo soffocante, a causa della mancanza di ventilazione e dell''indifferenza del personale infermieristico alle sue condizioni di criticità e sofferenza fisica. Pensavo che fosse un centro d''eccellenza in tutto e per tutto a quanto pare siamo come negli ospedali del terzo mondo. Lasciare un''anziano in quella condizione è follia. In più noi figli non potevano accedere alla struttura. Non ho mai sentito piangere mio padre ma soprattutto sentirlo supplicare di essere portato via rimarrà qualcosa di indelebile. Per fortuna ora è alle cure di un centro di riabilitazione e spero solo poterlo vedere di nuovo camminare.

Riferito al reparto di CHIRURGIA VASCOLARE
Centro Cardiologico Monzino
Trovo che tutto il contesto ospedaliero è ottimo e l''assistenza post operatoria è stata eccellente .
Non ho trovato nessun problema di contatti ho prenotazioni .
Attualmente mia moglie è ricoverata per una fibrillazione atriale ,come dicevo l''assistenza e competenza è ineccepibile

Come in parecchi ospedali cresciuti in un aera ,nel passato, ampia attualmente diventa un grosso problema trovare il posteggio per chi viene dalla periferia.
Trovo che tutto il contesto ospedaliero è ottimo e l''assistenza post operatoria è stata eccellente .
Non ho trovato nessun problema di contatti ho prenotazioni .
Attualmente mia moglie è ricoverata per una fibrillazione atriale ,come dicevo l''assistenza e competenza è ineccepibile

Come in parecchi ospedali cresciuti in un aera ,nel passato, ampia attualmente diventa un grosso problema trovare il posteggio per chi viene dalla periferia.
Riferito al reparto di CARDIOCHIRURGIA
Centro Cardiologico Monzino
Professionalità specifiche valide e competenti, ma tutto è vanificato dal servizio prenotazioni SCANDALOSAMENTE ASSENTE
Assunto che non è possibile prenotare e/o parlare in presenza, benche ci abbia comunque provato,
ho inoltrato via web richieste di prenotazione per visite ed esami rispettando la procedura del sito per almeno 5 o 6 volte negli ultimi 3 mesi, senza avere nessuna risposta. Idem ha tentato mia moglie ma senza nessuna risposta.

mauro
Professionalità specifiche valide e competenti, ma tutto è vanificato dal servizio prenotazioni SCANDALOSAMENTE ASSENTE
Assunto che non è possibile prenotare e/o parlare in presenza, benche ci abbia comunque provato,
ho inoltrato via web richieste di prenotazione per visite ed esami rispettando la procedura del sito per almeno 5 o 6 volte negli ultimi 3 mesi, senza avere nessuna risposta. Idem ha tentato mia moglie ma senza nessuna risposta.

mauro
Riferito al reparto di CARDIOCHIRURGIA
Centro Cardiologico Monzino
State alla larga da questo ospedale. Ti obbligano a usare mascherine chirurgiche dicendo che reparti specifici sono covid free. Mio padre si è ammalato qui di covid ed è mancato pochi giorni fa’.
State alla larga da questo ospedale. Ti obbligano a usare mascherine chirurgiche dicendo che reparti specifici sono covid free. Mio padre si è ammalato qui di covid ed è mancato pochi giorni fa’.
Riferito al reparto di UNITA` CORONARICA
Centro Cardiologico Monzino
Ricoverato con urgenza per bradicardia critica sintomatica in BAV 2:1 sono stato preso in carico dal dr. Galli e dalla dott.ssa Troiano. L''intervento è stato eseguito il giorno seguente al ricovero e dopo che erano stati eseguiti gli esami di prammatica. I medici e le infermiere sono sempre stati presenti, gentili e competenti e ringrazio tutti di cuore per la loro umanità. Posso solo consigliare il Monzino caldamente a chi soffre di problemi cardiaci, è al top!
Ricoverato con urgenza per bradicardia critica sintomatica in BAV 2:1 sono stato preso in carico dal dr. Galli e dalla dott.ssa Troiano. L''intervento è stato eseguito il giorno seguente al ricovero e dopo che erano stati eseguiti gli esami di prammatica. I medici e le infermiere sono sempre stati presenti, gentili e competenti e ringrazio tutti di cuore per la loro umanità. Posso solo consigliare il Monzino caldamente a chi soffre di problemi cardiaci, è al top!
Riferito al reparto di CARDIOCHIRURGIA
Centro Cardiologico Monzino
Personale al triage sgarbato e superficiale,voleva assegnare codice bianco senza valutare bene i parametri del paziente,ma affidandosi solo ad alcune indicazioni iniziali.Auspico per l''infermiera che nelle prossime ore non ci sia un peggioramento,anche se la stessa si è cautelata registrando un nostro allontanamento.
Personale al triage sgarbato e superficiale,voleva assegnare codice bianco senza valutare bene i parametri del paziente,ma affidandosi solo ad alcune indicazioni iniziali.Auspico per l''infermiera che nelle prossime ore non ci sia un peggioramento,anche se la stessa si è cautelata registrando un nostro allontanamento.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Centro Cardiologico Monzino
Grazie di cuore al dottore Roberto Maurizio che ha operato mio marito , la dottoressa Silvia Corona , il nostro angelo custode e alle tante splendide persone che ci hanno assistito per tutto il percorso pre e post chirurgico . Consiglio vivamente il centro cardiologico Monzino .
Grazie di cuore al dottore Roberto Maurizio che ha operato mio marito , la dottoressa Silvia Corona , il nostro angelo custode e alle tante splendide persone che ci hanno assistito per tutto il percorso pre e post chirurgico . Consiglio vivamente il centro cardiologico Monzino .
Riferito al reparto di CARDIOCHIRURGIA
Centro Cardiologico Monzino
Per ciò che riguarda la cardiologia ho potuto riscontrare, per me come per persone che ho accompagnato, sempre elevata competenza. Buono anche per i prelievi del sangue, con tempo d'attesa ragionevole.
Per ciò che riguarda la cardiologia ho potuto riscontrare, per me come per persone che ho accompagnato, sempre elevata competenza. Buono anche per i prelievi del sangue, con tempo d'attesa ragionevole.
Riferito al reparto di CARDIOLOGIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Batte in te un cuore da sportivo? Ora lo scoprirai

Di questi tempi nel 2012, nel giro di un solo mese, capitò a tre atleti di primo piano: il calciatore Piermario Morosini, il pallavolista Vigor Bovolenta, il nuotatore olimpionico Alexander Dale Oen. Qualche settimana fa è successo al ciclista «pro» Daan Myngheer, durante una gara in Corsica. In mezzo, tanti casi che non sono celebri. Tra campi e palestre di periferia, granfondo amatoriali, maratone di provincia.
La Stampa, 20 Aprile 2016


Non più protesi per sostituire la valvola aortica

Chi l’ha detto che per sostituire la valvola aortica serve una protesi? Oggi, grazie ad una tecnica sviluppata in Giappone, è possibile rimpiazzare la porzione di cuore danneggiata utilizzando lo stesso tessuto del paziente. Risultato? Un intervento privo di rischi di rigetto.
La Stampa, 25 Marzo 2016


Indirizzo

Centro Cardiologico Monzino

via carlo parea, 4 - milano (MI)
Contatta l'ospedale