IRCCS Ospedale San Raffaele

 
9.0

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è in rialzo.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica discreta, con notizie che ne parlano generalmente bene.




Andamento del voto

10 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Ero a scuola, avevo 14 anni e stavo seguendo tranquillamente la lezione di latino quando ad un certo punto iniziai a sudare freddo, avvertii un senso di nausea e la gamba destra inizio a formicolarmi in un modo incredibile. A discapito di ciò che si possa pensare, non mi fece male la pancia. Ero spaventata. Non mi rendevo conto di quello che stesse accadendo all'interno del mio corpo, anche perché in precedenza non ebbi mai problemi o disturbi che potessero essere ricondotti ad un'appendicectomia. E' stato...Leggi tutta la storia
Tempi medi di attesa 6 ore
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Tempi medi di attesa 6 ore
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Oculisti gentili e preparati, struttura ottima e nessuno mi ha mai "spinto" alla sperimentazione del cross linking (nel mio caso non necessario).
Riferito al reparto di OCULISTICA
Per un problema minore ho dovuto affrontare un day Hospital presso questo reparto. La cortesia, la gentilezza, l'umanità di chi si è preso cuRa delle pazienti anche solo per poche ore ha reso l'esperienza meno "traumatica".
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Marco Ff

Penso che le molte recensioni negative sui lunghi tempi di accettazione sia fisica che telefonica non tengono conto della grandezza di questo ospedale. E del gran numero di persone che vi accedono o lo contattano ogni giorno, non solo da tutta la Lombardia ma da tutta Italia. Se avessi potuto farmi operare in un ospedale di provincia o in una clinica convenzionata avrei certo per comodità scelto questi ultimi, ma data la mia particolare patologia che mi obbligava a rivolgermi ad un centro superiore ero preparato anche ai disagi dei tempi di attesa e dei lunghi corridoi da percorrere.
Comunque personalmente ho trovato personale gentile e disponibile sia agli sportelli che al telefono. Telefonato in accettazione oculistica in orario di punta con operatori occupati, ho lasciato il mio numero e sono stato richiamato dopo tre ore.

D. Gabriel B.

Struttura all'avanguardia e con personale altamente qualificato, o quasi. Purtroppo difetta un po' per quel che riguarda le risorse OSS a disposizione nella turnistica notturna e per quel che concerne l'accoglienza dei famigliari presenti per assistere i propri cari.

Per rendere l'idea: ho avuto difficoltà ad assistere mio padre durante la notte, poiché erano presenti pochissime poltrone ad ogni piano e mi son dovuto arrangiare prendendo (di nascosto) in prestito un materassino dal loro magazzino o portandomi da casa uno sdraio. Tutto abbastanza assurdo ed anacronisto per una struttura dotata dei migliori macchinari e dei più evoluti strumenti di ricerca scientifica. No?

Alex Wonka

Sicuramente uno degli ospedali più importanti e rinomati d'italia, è veramente enorme A volte può sembrare dispersivo ma Parlo per esperienza personale devo dire sempre ho trovato persone gentili e competenti che hanno fatto il possibile per raggiungere il massimo del risultato. Le distanze da percorrere all'interno sono grandi proprio per le dimensioni di questo enorme ospedale enormi sono anche le capacità che ha.
Ovviamente in un contesto così grande può capitare anche l'errore può capitare anche la problematica ma secondo me lo sforzo per far sì che ci sia un costante miglioramento lo si vede tutti i giorni quindi non posso che dare 5 stelle ad un ospedale e a delle persone che ci lavorano con tanto impegno

Carlo Palese

Indubbiamente un ospedale incredibile. Più che un ospedale una vera e propria città. Generalmente funziona molto bene e stupendo per come ospita i pazienti ed i medici (generalmente molto molto preparati )sono molto disponibili e non mostrano la "puzza sotto il naso" che tanti altri dottori snob di piccoli o nulli ospedali di tutta Italia hanno. Pulizia e richiami alla responsabilità li puoi apprezzare ovunque. Anche fuori tutto è molto bello e curato. Una vera città che cura bene i pazienti e mette a loro disposizione negozi ed altro. Una lacuna : ...Tra tanti negozi manca il più importante : una farmacia. Bisogna uscire ed andare a Milano 2 per trovare la più vicina.

Roberto

Nella giornata dell'open day per i fibromi uterini l'intero reparto di ginecologia nella quasi sua totalità si e' dimostrato superficiale e poco preparato anche a domande specifiche alle diverse modalità di intervento.
infatti per questi dottori esiste solo l'isterectomia da fare al più presto forse per mantenere i reparti e i loro redditi. Non so se lo stesso trattamento sarebbe stato riservato ai propri familiari , grave se cosi fosse.Sconsigliamo per questo tipo di problematiche e consigliamo IEO O SAN PAOLO E CARLO.

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Esplosione palazzina a Sesto, i feriti lasciano l'ospedale - Cronaca ...

Sesto San Giovanni (Milano), 15 gennaio 2018 – Rimane in ospedale soltanto Roberto M, il 73 anni che l'altra notte ha visto esplodere il suo appartamento, presumibilmente a causa di una fuga di gas che si è verificata alle 5 del mattino di domenica in via Villoresi a Sesto San Giovanni. Nella serata di ...
Il Giorno, 15 Gennaio 2018


Nadia Toffa dimessa dall'ospedale. Torna a casa - Il Tempo

Nadia Toffa è tornata a casa. La conduttrice de Le Iene, colpita a inizio dicembre da una "patologia cerebrale", è stata dimessa dall'ospedale San Raffaele di Milano e proseguirà la sua convalescenza a casa. "Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino...ho preso una bella botta, ma tengo duro.
Il Tempo, 14 Dicembre 2017


Nadia Toffa è uscita dall'ospedale, 'Le Iene': "E' a casa e ci sta ...

I fan dell'inviata bresciana possono tirare un sosprio di sollievo. Le sue condizioni di salute? Al primo posto nella classifica delle parole più cercate su Google.
Il Giorno, 13 Dicembre 2017


Le Iene scherzano su Nadia Toffa: "In ospedale per un ritocchino"

Le Iene scherzano su Nadia Toffa: "Rimane in ospedale per un ritocchino". La conduttrice e inviata della trasmissione di Italia 1 è ancora ricoverata.
Il Giornale, 11 Dicembre 2017


Nadia Toffa ancora ricoverata in ospedale «Sta meglio ... - Bergamo

Adesso si trova ricoverata all'ospedale San Raffaele di Milano. È stata trasportata nel capoluogo lombardo in elicottero da Triste, dove si è sentita male. Ilary Blasi ha aperto la trasmissione con un aggiornamento sulle condizioni di salute della collega: «Sarà una puntata difficile, particolare. Siamo un po' ...
L'Eco di Bergamo, 06 Dicembre 2017


Nadia Toffa dall'ospedale: "Bella botta, ma tengo duro ... - Milano

È ricoverata nel reparto di Neurorianimazione dell'ospedale San Raffaele di Milano, dove è stata trasportata nella notte, in elicottero, da Trieste. Nadia Toffa, la giornalista e conduttrice delle Iene, viene sottoposta in queste ore ad accertamenti specialistici per una patologia cerebrale. Dopo i primi esami, ...
La Repubblica, 03 Dicembre 2017


'Ospedale amico dei bambini', il San Raffaele supera la fase 2 ...

Milano, 8 ottobre 2017 - Il San Raffaele di Milano? Vicino ai bambini. L'area materno-infantile – una delle 18 strutture del Gruppo Ospedaliero ...
Il Giorno, 08 Ottobre 2017


Simona Ventura pubblica una foto in ospedale con il figlio: «E ...

Il ragazzo, nato dalla relazione con Stefano bettarini, è stato ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano per un problema muscolare.
Il Messaggero, 17 Settembre 2017


Berlusconi di nuovo all'ospedale San Raffaele per controlli ...

L'ex premier Silvio Berlusconi si è recato stamani all'ospedale San Raffaele per eseguire una serie di controlli a distanza di quasi 6 mesi ...
Giornale di Sicilia, 07 Dicembre 2016


Incendio all'Ospedale San Raffaele, fiamme nel reparto di ... - Milano

Milano, 3 dicembre 2016 - Momenti di agitazione all'Ospedale San Raffaele di Milano: un incendio è divampato verso sera in un paio di stanze ...
Il Giorno, 03 Dicembre 2016


Indirizzo

IRCCS Ospedale San Raffaele

via olgettina milano, 60 - milano (MI)
Contatta l'ospedale