Istituto Auxologico Italiano

6.4

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Capitanio (polo chirurgico e neuroriabilitativo) Via Mercalli 38 - Milano (MI)
Centro di ricerche e tecnologie biomediche di Cusano Milanino Via Zucchi 18 - Cusano Milanino (MI)
Centro Diagnostico Meda Corso della Resistenza 23 - Meda (MI)
Centro diagnostico Pioltello Via San Francesco 16 - Pioltello (MI)
Centro diagnostico San Carlo Via Pier Lombardo 22 - Milano (MI)
Istituto scientifico Ospedale San Giuseppe Via Cadorna 90 - Oggebbio (VB)
Istituto scientifico ospedale San Giuseppe Villa Caramora Corso Mameli 199 - Verbania (VB)
Istituto scientifico ospedale San Luca Piazzale Brescia 20 - Milano (MI)
Istituto Scientifico Ospedale San Michele via Ariosto 13 - Milano (MI)
RSA Monsignor Bicchierai Via Mosè Bianchi 90 - Milano (MI)

10 Recensioni (non influenzano il voto)

Istituto Auxologico Italiano
Per fare un analisi urine due ore di coda e alla fine terminale fermo impossibile consegnare io campione. Struttura inefficiente, direi organizzazione pessima. Se fosse successo in una struttura pubblica avrei chiamato la forza pubblica. Disservizio i credibile e inaccettabile nel 2021
Per fare un analisi urine due ore di coda e alla fine terminale fermo impossibile consegnare io campione. Struttura inefficiente, direi organizzazione pessima. Se fosse successo in una struttura pubblica avrei chiamato la forza pubblica. Disservizio i credibile e inaccettabile nel 2021
Riferito al reparto di RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE
Istituto Auxologico Italiano
Sono stato ricoverato la seconda settimana di marzo 2021 al V piano ed operato all''anca dx con inserimento di protesi dal dott. Petrachi Vanni che ringrazio sentitamente. I miei ringraziamenti vanno anche al dott. Fischer, a tutta l''equipe dei medici, oltre all''anestesista Dott.ssa Garassino, a tutto il personale infermieristico ed ausiliario, ai fisioterapisti in particolare alla sig.ra Laura.
Attenzione e cure mi sono state riservate ad ogni ora del giorno e della notte, accudendomi con una dolcezza non scontata che hanno completamente sostituito la mancanza dei miei cari assenti giustificati causa Covid. Ho potuto apprezzare tanta competenza, professionalità e chiarezza nelle comunicazioni di tutto lo staff, anche per i piccoli particolari facendomi sentire un malato "fortunato". Una più accurata pulizia delle camere contribuirebbe a raggiungere il massimo numero di stelle.
Sono stato ricoverato la seconda settimana di marzo 2021 al V piano ed operato all''anca dx con inserimento di protesi dal dott. Petrachi Vanni che ringrazio sentitamente. I miei ringraziamenti vanno anche al dott. Fischer, a tutta l''equipe dei medici, oltre all''anestesista Dott.ssa Garassino, a tutto il personale infermieristico ed ausiliario, ai fisioterapisti in particolare alla sig.ra Laura.
Attenzione e cure mi sono state riservate ad ogni ora del giorno e della notte, accudendomi con una dolcezza non scontata che hanno completamente sostituito la mancanza dei miei cari assenti giustificati causa Covid. Ho potuto apprezzare tanta competenza, professionalità e chiarezza nelle comunicazioni di tutto lo staff, anche per i piccoli particolari facendomi sentire un malato "fortunato". Una più accurata pulizia delle camere contribuirebbe a raggiungere il massimo numero di stelle.
Riferito al reparto di RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE
Istituto Auxologico Italiano
Code lunghissime agli sportelli per pagare il ticket :(
siamo nel 2021ed è il caso di istituire la possibilità agli utenti di effettuare il pagamento anche online da evitare code e assembramenti.
in oltre, contatto telefonico per informazioni inadeguato.
saluti.
Anna
Code lunghissime agli sportelli per pagare il ticket :(
siamo nel 2021ed è il caso di istituire la possibilità agli utenti di effettuare il pagamento anche online da evitare code e assembramenti.
in oltre, contatto telefonico per informazioni inadeguato.
saluti.
Anna
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Istituto Auxologico Italiano
Ho fatto il tampone Giovedì 29/10 e sul biglietto ritiro referto c’è scritto di ritirarlo dalle 14 il giorno 31/10 di Sabato , beh, il Sabato a quell’ora è chiuso quindi cosa faccio? Lo consulto online ma ahimè non ancora pronto dopo 48 ore nonostante ci sia scritto che è consultabile sul sito “entro” le 48 ore.
Allora chiamo il centralino, un po’ come andare bendato in cerca di nulla!! Non sapeva dirmi nulla e dopo aver riprovato più volte alla fine si intravede la luce? Si, finalmente dal centralino mi dicono che entro le 20 di Sabato 31/10 dal laboratorio lo caricano sul sito, allora aspetto fino alle 20:30, mi collego sul sito...............NIENTE!!
DOPO 48 ORE NON SO SE SONO GUARITO, NON POSSO USCIRE, DIPENDO DALL’INCOMPETENZA E DALLA DISORGANIZZAZIONE.
Il 17 ottobre ho fatto il primo tampone in ospedale a Magenta e dopo 15 ore era già pronto sul portale!!
Che dire,........boh??? Non ho parole!!
Ho fatto il tampone Giovedì 29/10 e sul biglietto ritiro referto c’è scritto di ritirarlo dalle 14 il giorno 31/10 di Sabato , beh, il Sabato a quell’ora è chiuso quindi cosa faccio? Lo consulto online ma ahimè non ancora pronto dopo 48 ore nonostante ci sia scritto che è consultabile sul sito “entro” le 48 ore.
Allora chiamo il centralino, un po’ come andare bendato in cerca di nulla!! Non sapeva dirmi nulla e dopo aver riprovato più volte alla fine si intravede la luce? Si, finalmente dal centralino mi dicono che entro le 20 di Sabato 31/10 dal laboratorio lo caricano sul sito, allora aspetto fino alle 20:30, mi collego sul sito...............NIENTE!!
DOPO 48 ORE NON SO SE SONO GUARITO, NON POSSO USCIRE, DIPENDO DALL’INCOMPETENZA E DALLA DISORGANIZZAZIONE.
Il 17 ottobre ho fatto il primo tampone in ospedale a Magenta e dopo 15 ore era già pronto sul portale!!
Che dire,........boh??? Non ho parole!!
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Istituto Auxologico Italiano
Sono stato operato presso la sede di via Mercalli dal dott. Petrachi : niente di più eclatante.
Professionalità e cortesia ai massimi livelli.
Un ringraziamento particolare lo devo a Elena Oltolina che mi ha seguito durante la degenza.
Sono stato trasferito presso la sede di via Mosè Bianchi per la riabilitazione e il recupero.
Serietà e competenza sono ai massimi liveli unite ad una qualità del personale infermieristico a dir poco invidiabile.
Una menzione di merito a tutta la squadra addetta alla riabilitazione : precisi, informati e di una gentilezza squisita
Un ringraziamento particolare alla dottoressa Maria Elisabetta Conte ed alla dottoressa Eliana Giordano entrambe dalle capacità eccelse.
Sono bastate due settimane per rimettermi in piedi ed in piena autonomia.
Un grazie sentito a tutti quanti.
Sono stato operato presso la sede di via Mercalli dal dott. Petrachi : niente di più eclatante.
Professionalità e cortesia ai massimi livelli.
Un ringraziamento particolare lo devo a Elena Oltolina che mi ha seguito durante la degenza.
Sono stato trasferito presso la sede di via Mosè Bianchi per la riabilitazione e il recupero.
Serietà e competenza sono ai massimi liveli unite ad una qualità del personale infermieristico a dir poco invidiabile.
Una menzione di merito a tutta la squadra addetta alla riabilitazione : precisi, informati e di una gentilezza squisita
Un ringraziamento particolare alla dottoressa Maria Elisabetta Conte ed alla dottoressa Eliana Giordano entrambe dalle capacità eccelse.
Sono bastate due settimane per rimettermi in piedi ed in piena autonomia.
Un grazie sentito a tutti quanti.
Riferito al reparto di RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE
Istituto Auxologico Italiano
Ospedale poco serio dopo due mesi non si è fatto sentire ne il medico e nemmeno l''ospedale dopo una visita a pagamento
Ospedale poco serio dopo due mesi non si è fatto sentire ne il medico e nemmeno l''ospedale dopo una visita a pagamento
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Istituto Auxologico Italiano
Volevo inoltre segnalare che il personale infermieristico (infermieri e O.s.s ) è oberato di lavoro e per questo spesso non riesce a fare fronte alle numererose richieste di noi pazienti.
Gli O.s.s lavorano e mobilizzano i pazienti da soli poiché gli infermieri sono costantemente impegnati a compilare scartoffie .
IMPORTANTE
Le Ausiliarie della cucina si rifiutano di avvicinare il tavolino per permetterci di mangiare e chiamano il personale infermieristico anche per questo poiché dicono che non è loro competenza.
Volevo inoltre segnalare che il personale infermieristico (infermieri e O.s.s ) è oberato di lavoro e per questo spesso non riesce a fare fronte alle numererose richieste di noi pazienti.
Gli O.s.s lavorano e mobilizzano i pazienti da soli poiché gli infermieri sono costantemente impegnati a compilare scartoffie .
IMPORTANTE
Le Ausiliarie della cucina si rifiutano di avvicinare il tavolino per permetterci di mangiare e chiamano il personale infermieristico anche per questo poiché dicono che non è loro competenza.
Riferito al reparto di RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE
Istituto Auxologico Italiano
Una sera mi sono sentita molto male e sono stata portata al pronto soccorso cardiologico dell'auxologico. Appena arrivata mi hanno subito fatto qualche domanda e mi hanno subito vistata senza attese nonostante le stanze fossero tutte occupate. Personale altamente qualificato e prima di mandarti a casa si accertano che tu stia veramente bene. Spero di non doverci tornare ma nel caso mi affiderei a loro senza pensarci due volte.
Una sera mi sono sentita molto male e sono stata portata al pronto soccorso cardiologico dell'auxologico. Appena arrivata mi hanno subito fatto qualche domanda e mi hanno subito vistata senza attese nonostante le stanze fossero tutte occupate. Personale altamente qualificato e prima di mandarti a casa si accertano che tu stia veramente bene. Spero di non doverci tornare ma nel caso mi affiderei a loro senza pensarci due volte.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Istituto Auxologico Italiano
Ottimo il personale, la mia esperienza è stata positiva sotto tutti i punti di vista, non avevo nulla di serio (un ginocchio da sistemare dopo una partita a calcetto), ma mi hanno trattato con grandissima professionalità.
Ottimo il personale, la mia esperienza è stata positiva sotto tutti i punti di vista, non avevo nulla di serio (un ginocchio da sistemare dopo una partita a calcetto), ma mi hanno trattato con grandissima professionalità.
Riferito al reparto di RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE
Istituto Auxologico Italiano
Lascio questo feedback per conto di mia mamma che è stata operata ai tendini della spalla in questo ospedale.
Il suo giudizio è decisamente positivo, si è trovata bene sia per la struttura che per l'assistenza in ospedale e post-operatoria.
Si sono occupati di metterla in contatto con un fisoterapista che la segue a casa e già a poche settimane dall'operazione ha riacquistato una buona mobilità. Consigliato!
Lascio questo feedback per conto di mia mamma che è stata operata ai tendini della spalla in questo ospedale.
Il suo giudizio è decisamente positivo, si è trovata bene sia per la struttura che per l'assistenza in ospedale e post-operatoria.
Si sono occupati di metterla in contatto con un fisoterapista che la segue a casa e già a poche settimane dall'operazione ha riacquistato una buona mobilità. Consigliato!
Riferito al reparto di RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Istituto Auxologico Italiano

via mosè bianchi, 90 - milano (MI)
Contatta l'ospedale