IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi

5.9

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

20 Recensioni (non influenzano il voto)

Sono stata curata anche per la rottura di una caviglia e ho svuta una assistenza , cure ottime.
Sono stata curata anche per la rottura di una caviglia e ho svuta una assistenza , cure ottime.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Operato alla spalla sinistra per rottura della cuffia dei rotatori non posso far altro che complimentarmi con il team CASCO in particolar modo con il meraviglioso Dottor Guido Comaschi
Operato alla spalla sinistra per rottura della cuffia dei rotatori non posso far altro che complimentarmi con il team CASCO in particolar modo con il meraviglioso Dottor Guido Comaschi
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Prima il dottor Vaienti mi dice che mi opererà a settembre e mi dice di aspettare il preventivo, poi non invia niente e quando chiedo spiegazioni mi risponde che non è vero che mi può operare. Peccato che davanti ai due specializzandi aveva detto tutt''altro, e l''ha anche scritto sul referto che mi ha rilasciato. Non c''è niente di male a cambiare idea, ma far passare la paziente come una che non ha capito e si è inventata le cose, anche no.
Prima il dottor Vaienti mi dice che mi opererà a settembre e mi dice di aspettare il preventivo, poi non invia niente e quando chiedo spiegazioni mi risponde che non è vero che mi può operare. Peccato che davanti ai due specializzandi aveva detto tutt''altro, e l''ha anche scritto sul referto che mi ha rilasciato. Non c''è niente di male a cambiare idea, ma far passare la paziente come una che non ha capito e si è inventata le cose, anche no.
Riferito al reparto di CHIRURGIA PLASTICA
Dopo una RM a €350,00 l''ortopedico F. Langella mi ga prescritto antidolorifici e mi ha consigliato di rafforzare i muscoli, fare vita normale, e presentarmi da lui per visita di controllo dopo 5/6 mesi.
Dopo il suo rifiuto di visitarmi( io con dolori sempre più invalidanti) anche con mail e chiamata ... mi sono rivolta al prof. Fornari dell''Humanitas.
Mi ha operato di d''urgenza !! Team di eccellenza e di grande cortesia e umanità !
Sconsiglio a chiunque di andare al Galeazzi. Disorganizzazione e continua richiesta di soldi ! E evidente incompetenza.
Dopo una RM a €350,00 l''ortopedico F. Langella mi ga prescritto antidolorifici e mi ha consigliato di rafforzare i muscoli, fare vita normale, e presentarmi da lui per visita di controllo dopo 5/6 mesi.
Dopo il suo rifiuto di visitarmi( io con dolori sempre più invalidanti) anche con mail e chiamata ... mi sono rivolta al prof. Fornari dell''Humanitas.
Mi ha operato di d''urgenza !! Team di eccellenza e di grande cortesia e umanità !
Sconsiglio a chiunque di andare al Galeazzi. Disorganizzazione e continua richiesta di soldi ! E evidente incompetenza.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Devo ringraziare di cuore tutto il gruppo ed il personale del reparto neurochirurgia, ma anche il personale della terapia intensiva, purtroppo conosco solo i nomi del gruppo di cura che elencherò alla fine del messaggio.
L''ospedale è efficientissimo, nel giro di un paio di mesi sono passato dalla scoperta della mia patologia direttamente all''intervento (devo anche ringraziare il gruppo di cura di reumatologia del Gaetano Pini: Prof. Massimo Varenna e Dr.ssa Francesca Zucchi, preziosissimi e che mi hanno diretto al Galeazzi).
L''ambiente è molto dinamico e con molti dottori giovani e pieni di energia, un ambiente informale e che ti mette immediatamente a tuo agio, anche il personale di reparto è molto gentile e premuroso, passando anche più volte al giorno anche solo per chiederti come stai.
E'' doveroso far conoscere queste realtà a tutti, perché si tende sempre ad ingigantire le cose negative ed a trascurare quelle positive.
Questo è stato lo staff che mi ha seguito:
Prof. Lorenzo Bello
Dr. Marco Rossi
Dr. Marco Conti Nibali
Dr. Tommaso Sciortino
Dr. Lorenzo Gay
Dr. Luca Mattioli
Dr. Leonardo Tariciotti
Dr. Matteo Gallo
ultima ma non per importanza la signora Rossella Sacilotto che cura la parte logistica, molto efficiente, disponibile e simpatica.
Spero che la mia testimonianza dia un po'' di soddisfazione personale a tutto il gruppo e serva a tutti quelli che dovranno prendere una decisione su quale struttura scegliere per la propria cura.
Devo ringraziare di cuore tutto il gruppo ed il personale del reparto neurochirurgia, ma anche il personale della terapia intensiva, purtroppo conosco solo i nomi del gruppo di cura che elencherò alla fine del messaggio.
L''ospedale è efficientissimo, nel giro di un paio di mesi sono passato dalla scoperta della mia patologia direttamente all''intervento (devo anche ringraziare il gruppo di cura di reumatologia del Gaetano Pini: Prof. Massimo Varenna e Dr.ssa Francesca Zucchi, preziosissimi e che mi hanno diretto al Galeazzi).
L''ambiente è molto dinamico e con molti dottori giovani e pieni di energia, un ambiente informale e che ti mette immediatamente a tuo agio, anche il personale di reparto è molto gentile e premuroso, passando anche più volte al giorno anche solo per chiederti come stai.
E'' doveroso far conoscere queste realtà a tutti, perché si tende sempre ad ingigantire le cose negative ed a trascurare quelle positive.
Questo è stato lo staff che mi ha seguito:
Prof. Lorenzo Bello
Dr. Marco Rossi
Dr. Marco Conti Nibali
Dr. Tommaso Sciortino
Dr. Lorenzo Gay
Dr. Luca Mattioli
Dr. Leonardo Tariciotti
Dr. Matteo Gallo
ultima ma non per importanza la signora Rossella Sacilotto che cura la parte logistica, molto efficiente, disponibile e simpatica.
Spero che la mia testimonianza dia un po'' di soddisfazione personale a tutto il gruppo e serva a tutti quelli che dovranno prendere una decisione su quale struttura scegliere per la propria cura.
Riferito al reparto di NEUROCHIRURGIA
Servizio prenotazione online inesistente. Dopo la compilazione del form con tutte le informazioni richieste e la ricezione di una mail che dice che sarei stata ricontattata nelle 48/72 ore successive non ho avuto alcuna notizia.
E'' già la terza volta dall''inizio di marzo che ricompilo il form.
Dal mio punto di vista farebbero meglio a toglierla tra le opzioni di prenotazione.
Servizio prenotazione online inesistente. Dopo la compilazione del form con tutte le informazioni richieste e la ricezione di una mail che dice che sarei stata ricontattata nelle 48/72 ore successive non ho avuto alcuna notizia.
E'' già la terza volta dall''inizio di marzo che ricompilo il form.
Dal mio punto di vista farebbero meglio a toglierla tra le opzioni di prenotazione.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Assurdo che si deve stare al telefono per mesi(e non e un modo di dire) unico metodo per prenotare pperche chiudono le agende..ho da settembre la carta del reparto endocrinologico epr effettuare visita entro 8 mesi e non riesco a prenotare...terzo mondo !!!!!!!!!!!
Assurdo che si deve stare al telefono per mesi(e non e un modo di dire) unico metodo per prenotare pperche chiudono le agende..ho da settembre la carta del reparto endocrinologico epr effettuare visita entro 8 mesi e non riesco a prenotare...terzo mondo !!!!!!!!!!!
Riferito al reparto di REUMATOLOGIA
Pessima gestione delle prenotazioni telefoniche e online.
Se chiami l''ufficio ricoveri parte la registrazione di un disco che ti guida per selezionale il tasto al quale, in teoria, dovrebbe rispondere qualcuno e invece...cade la linea!
Pessima gestione delle prenotazioni telefoniche e online.
Se chiami l''ufficio ricoveri parte la registrazione di un disco che ti guida per selezionale il tasto al quale, in teoria, dovrebbe rispondere qualcuno e invece...cade la linea!
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Nonostante abbia PAGATO per entrambe le infiltrazioni ..
il medico , vantato come “professor Sconfienza” dall’ infermiera, e’ stato maleducato al punto che finita la procedura ,molto dolorosa , nemmeno sì e’ accertato se stessi bene , non mi ha parlato del tempo di convalescenza, di una diagnosi ne di una procedura consigliata da seguire .
Neanche ha salutato!
VERGOGNA!
Nonostante abbia PAGATO per entrambe le infiltrazioni ..
il medico , vantato come “professor Sconfienza” dall’ infermiera, e’ stato maleducato al punto che finita la procedura ,molto dolorosa , nemmeno sì e’ accertato se stessi bene , non mi ha parlato del tempo di convalescenza, di una diagnosi ne di una procedura consigliata da seguire .
Neanche ha salutato!
VERGOGNA!
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Ho avuto la fortuna di conoscere il Dott.Umberto Alfieri Montrasio a gennaio 2021. I primi di marzo, mio figlio diciassettenne,  e'' stato operato in artoscopia,  da lui e dal Dott.Boga a seguito di osteocondrite dissecante dell''astragalo del piede sx. L''intervento è  stato eseguito tramite una tecnica innovativa AMIC ed è perfettamente riuscito grazie alla grande professionalità e organizzazione dell''equipe e delle avanzate tecnologie di cui il reparto dispone.
Nel post operatorio, abitando nelle Marche, il dottore ha seguito ugualmente con cura e scrupolo tutto il percorso riabilitativo.  Ringrazio tutti i  medici, il personale infermieristico e oss che il Dottor Alfieri Montrasio guida  con grande dedizione e professionalita''!
Sono molto grata  a UAM (abbreviazione) che con passione dedica la sua vita al  lavoro.
Il paziente si sente ascoltato, assistito e supportato da un medico con grandi doti umane di gentilezza, cordialita'', disponibilita'' e soprattutto dal cuore grande!
Ho avuto la fortuna di conoscere il Dott.Umberto Alfieri Montrasio a gennaio 2021. I primi di marzo, mio figlio diciassettenne,  e'' stato operato in artoscopia,  da lui e dal Dott.Boga a seguito di osteocondrite dissecante dell''astragalo del piede sx. L''intervento è  stato eseguito tramite una tecnica innovativa AMIC ed è perfettamente riuscito grazie alla grande professionalità e organizzazione dell''equipe e delle avanzate tecnologie di cui il reparto dispone.
Nel post operatorio, abitando nelle Marche, il dottore ha seguito ugualmente con cura e scrupolo tutto il percorso riabilitativo.  Ringrazio tutti i  medici, il personale infermieristico e oss che il Dottor Alfieri Montrasio guida  con grande dedizione e professionalita''!
Sono molto grata  a UAM (abbreviazione) che con passione dedica la sua vita al  lavoro.
Il paziente si sente ascoltato, assistito e supportato da un medico con grandi doti umane di gentilezza, cordialita'', disponibilita'' e soprattutto dal cuore grande!
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Intervento a crociato LCA perfetto. Personale medico/infermieristico/asa-oss molto competente e gentile.

Peccato che in ospedale non ci sia la TV in stanza.. potrebbe essere un servizio aggiuntivo.
Pessimi i servizi di prenotazione SSN: telefonica ed online nonostante il servizio pensato sia una buona idea (Istituto che richiama dopo 48/72 ore).
Se l''Istituto non ha la possibilità di garantire il servizio di richiamare il cliente sarebbe meglio non offrirlo (per il servizio online ho aspettato ben 17 giorni lavorativi e non sono stata richiamata).
Per una visita di controllo (SSN) post operatoria c''è una lista d''attesa di 4 mesi circa: a voi l''ardua sentenza.
Per velocizzare i tempi di attesa vi consiglio di selezionare i numeri come se doveste prenotare una visita privata: l''operatrice potrà comunque verificare la disponibilità dei medici per il SSN ed effettuarvi la prenotazione: eviterete così 1 ora di attesa al telefono......buona fortuna!
Intervento a crociato LCA perfetto. Personale medico/infermieristico/asa-oss molto competente e gentile.

Peccato che in ospedale non ci sia la TV in stanza.. potrebbe essere un servizio aggiuntivo.
Pessimi i servizi di prenotazione SSN: telefonica ed online nonostante il servizio pensato sia una buona idea (Istituto che richiama dopo 48/72 ore).
Se l''Istituto non ha la possibilità di garantire il servizio di richiamare il cliente sarebbe meglio non offrirlo (per il servizio online ho aspettato ben 17 giorni lavorativi e non sono stata richiamata).
Per una visita di controllo (SSN) post operatoria c''è una lista d''attesa di 4 mesi circa: a voi l''ardua sentenza.
Per velocizzare i tempi di attesa vi consiglio di selezionare i numeri come se doveste prenotare una visita privata: l''operatrice potrà comunque verificare la disponibilità dei medici per il SSN ed effettuarvi la prenotazione: eviterete così 1 ora di attesa al telefono......buona fortuna!
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Specialisti Altissima Eccellenza sia medica che umanistica. Non all''altezza il Centro Prenotazioni SSN a differenza delle Prenotazioni a pagamento celeri e gentili
Specialisti Altissima Eccellenza sia medica che umanistica. Non all''altezza il Centro Prenotazioni SSN a differenza delle Prenotazioni a pagamento celeri e gentili
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Struttura molto efficiente
Struttura molto efficiente
Riferito al reparto di CHIRURGIA PLASTICA
Sono stato trasferito dal FBF dopo una brutta sofferenza un giorno e una notte nei corridoio, per una frattura al ginocchio destro,
Non posso dire altro che i migliori in tutto in Italia, grazie mille.
Grazie a tutti quanti.
Sono stato trasferito dal FBF dopo una brutta sofferenza un giorno e una notte nei corridoio, per una frattura al ginocchio destro,
Non posso dire altro che i migliori in tutto in Italia, grazie mille.
Grazie a tutti quanti.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
10/8/2020 ore 10.00 circa. Mia moglie accolta da una dottoressa che probabilmente aveva litigato col marito/compagno. Isterica, maleducata e assolutamente non professionale.

Non è la prima volta che accade al Galeazzi. Lasciate perdere e andate al Gaetano Pini.
10/8/2020 ore 10.00 circa. Mia moglie accolta da una dottoressa che probabilmente aveva litigato col marito/compagno. Isterica, maleducata e assolutamente non professionale.

Non è la prima volta che accade al Galeazzi. Lasciate perdere e andate al Gaetano Pini.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Sono stato operato tre volte allo Scafoide, purtroppo ancora non ho risolto il problema.
ritento e speriamo di esere più fortunato.
saluti.
Sono stato operato tre volte allo Scafoide, purtroppo ancora non ho risolto il problema.
ritento e speriamo di esere più fortunato.
saluti.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Pessimo per prenotazione, contatti, prenotazione on line. Bisogna andare direttamente in ospedale per prenotazioni e informazioni. Perfino per ritirare il referto bisogna andare al totem e aspettare il turno. Ciò intasa la accettazione e allunga i tempi non discriminando situazioni importatnti da altre. Peccato, perché i medici sono validi
Pessimo per prenotazione, contatti, prenotazione on line. Bisogna andare direttamente in ospedale per prenotazioni e informazioni. Perfino per ritirare il referto bisogna andare al totem e aspettare il turno. Ciò intasa la accettazione e allunga i tempi non discriminando situazioni importatnti da altre. Peccato, perché i medici sono validi
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Ho provato a prenotare in regime di SSN, prima al telefono,praticamente impossibile prendere la linea, poi utilizzando la modalità online.
Telefonicamente, all''ennesimo tentativo, alla fine ho deciso di lasciare il mio numero di cellulare. Mai richiamata.
Dopo la procedura online, ho ricevuto una mail di conferma che mi assicurava che sarei stata contattata tra le 48 e le 72 ore. Sono passati esattamente 9 giorni e non sono stata contattata da nessuno.
Premetto che avevo un''impegnativa medica urgente (visita da fissare entro le 72 ore) per un consulto ortopedico per presunta frattura vertebrale.
SCANDALOSO!
Viceversa, immediata disponibilità per visita ortopedica privata alla modica cifra di 248,00€.....credo che il tutto si commenti da solo.
Ho provato a prenotare in regime di SSN, prima al telefono,praticamente impossibile prendere la linea, poi utilizzando la modalità online.
Telefonicamente, all''ennesimo tentativo, alla fine ho deciso di lasciare il mio numero di cellulare. Mai richiamata.
Dopo la procedura online, ho ricevuto una mail di conferma che mi assicurava che sarei stata contattata tra le 48 e le 72 ore. Sono passati esattamente 9 giorni e non sono stata contattata da nessuno.
Premetto che avevo un''impegnativa medica urgente (visita da fissare entro le 72 ore) per un consulto ortopedico per presunta frattura vertebrale.
SCANDALOSO!
Viceversa, immediata disponibilità per visita ortopedica privata alla modica cifra di 248,00€.....credo che il tutto si commenti da solo.
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Ospedale Galeazzi- reparto di Ortopedia 6° piano, ottobre 2019
Ringrazio sentitamente il Dott. Sergio Romagnoli, unico al mondo! Ringrazio anche il Dott. Petrillo che mi ha ridotto la lussazione all’anca, con la collaborazione dell’anestesista Dott. Pino. Grazie a tutta l’équipe ortopedica che ha brillantemente saputo svolgere l’intervento necessario per stabilizzare la mia protesi d’anca sinistra, in particolare grazie al Dott. Perazzo, anestesista presente in sala operatoria e al fisioterapista Edoardo. Ringrazio anche lo staff infermieristico, dotato di grande umanità e professionalità.
Consiglio vivamente questo reparto ospedaliero.
Ines B. (84 anni)
Ospedale Galeazzi- reparto di Ortopedia 6° piano, ottobre 2019
Ringrazio sentitamente il Dott. Sergio Romagnoli, unico al mondo! Ringrazio anche il Dott. Petrillo che mi ha ridotto la lussazione all’anca, con la collaborazione dell’anestesista Dott. Pino. Grazie a tutta l’équipe ortopedica che ha brillantemente saputo svolgere l’intervento necessario per stabilizzare la mia protesi d’anca sinistra, in particolare grazie al Dott. Perazzo, anestesista presente in sala operatoria e al fisioterapista Edoardo. Ringrazio anche lo staff infermieristico, dotato di grande umanità e professionalità.
Consiglio vivamente questo reparto ospedaliero.
Ines B. (84 anni)
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Oggi mi reco al pronto soccorso X un forte dolore al ginocchio dove un infermiera decide dall alto della sua esperienza che sono da codice bianco a questo punto ho,atteso la bellezza di 7 ore prima di uscire con una diagnosi approssimativa sconsigliatissimo personale poco capace e infermiere da sostituire con personale che abbia realmente voglia di lavorare !!!!!
Oggi mi reco al pronto soccorso X un forte dolore al ginocchio dove un infermiera decide dall alto della sua esperienza che sono da codice bianco a questo punto ho,atteso la bellezza di 7 ore prima di uscire con una diagnosi approssimativa sconsigliatissimo personale poco capace e infermiere da sostituire con personale che abbia realmente voglia di lavorare !!!!!
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO

Specializzazione

5.9

Specializzazione in fobia


Il termine fobia (dal greco φόβος, phóbos, "panico, paura") indica un'irrazionale e persistente paura e repulsione di certe situazioni, oggetti, attività, animali o persone, che può, nei casi più gravi limitare l'autonomia del soggetto come nel caso dell'evitamento, ma che non rappresenta un reale pericolo per la persona.


Perché questo voto?

La discreta valutazione per la specializzazione in fobia deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta pochi pazienti con questa patologia, tuttavia i reparti in cui li cura risultano essere ottimi, con valutazione molto superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 8.4 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi

via riccardo galeazzi, 4 - milano (MI)
Contatta l'ospedale

L'innovazione di oggi,la salute di domani

Il podcast dedicato ai professionisti del mondo della salute

Le scoperte che trasformeranno il mondo della salute.
Scoperte che faranno parte davvero del nostro domani, selezionate da Thatmorning e raccontate da Daniela Faggion, che in ogni puntata dà voce alle eccellenze italiane in prima persona.