Policlinico San Donato

8.5

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è in rialzo.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica discreta, con notizie che ne parlano generalmente bene.




Andamento del voto

1 Recensioni (non influenzano il voto)

Ricoverato per una coronografia di rutine ho trovato il personale medico preparato
ed all’ altezza del nome del nosocomio.Non posso dire lo stesso del personale
infermieristico....! A parte che non si capisce il massiccio numero di personale
straniero ( quello italiano e’ ridottissimo ) ma l’ORGANIZZAZIONE lascia alquanto a
desiderare , con servizi che vanno nella direzione opposta alle piu’ NORMALI e
LOGICHE sequenze che richiederebbe il percorso di ricovero. No, il personale
infermieristico nel complesso non lo ritengo all’altezza del nome di prestigio
dell’Ospedale . Lorenzo
Riferito al reparto di CARDIOLOGIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Halwakt Nuri, il chirurgo curdo che salva i bambini cardiopatici grazie a un ospedale italiano

Halwakt Nuri è un chirurgo curdo di 35 anni che lavora nell’ospedale di Duhok nel Kurdistan iracheno. Giuseppe Pomè fa il suo stesso mestiere, ma al Policlinico di San Donato Milanese. La settimana scorsa, i due professionisti hanno operato al cuore Diyar (nome di fantasia), una bambina di tre anni affetta da una grave malformazione congenita.
La Stampa, 12 Maggio 2016


Corruzione Sanità, pressioni della cricca sul San Donato. L’ospedale: non ci siamo piegati

La settimana del 22 luglio scorso è caldissima al Pirellone: la maggioranza di Roberto Maroni sta trattando su due tavoli, con gli alleati di Forza Italia e con le opposizioni per il ritiro di trentamila tra ordini del giorno ed emendamenti che rischiano di mandare «alle calende greche» la riforma della sanità.
Il Giorno, 21 Febbraio 2016


L’ospedale del futuro ha il cuore emiliano

Ha una casa tutta nuova, progettata dall’associazione di professionisti di Reggio Emilia Binini Partners, la divisione di Elettrofisiologia e Aritmologia dell’Irccs Policlinico San Donato, alla periferia Milano: punta a diventare un punto di riferimento a livello mondiale per la diagnostica e il trattamento delle aritmie complesse.
Corriere Della Sera, 15 Ottobre 2015


Indirizzo

Policlinico San Donato

via rodolfo morandi, 26 - san donato milanese (MI)
Contatta l'ospedale