Fondazione Salvatore Maugeri Istituto Scientifico di Riabilitazione di Tradate

8.6

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi VIALE LUIGI BORRI 57 - Varese (VA)
Ospedale di Cuasso VIA IMBORGNANA 7 - Cuasso al Monte (VA)
Ospedale Filippo Del Ponte Via Filippo del Ponte 19 - Varese (VA)
Presidio Ospedaliero del Verbano VIA LUVINI 1 - Cittiglio (VA)

0 Recensioni (non influenzano il voto)

Specializzazione

8.6

Specializzazione in lombalgia


La lombalgia, più comunemente detta mal di schiena, è un disturbo comune che coinvolge i muscoli e le ossa della schiena. Essa colpisce, ad un certo punto della loro vita, circa il 40% delle persone. La lombalgia può essere classificata per durata, come acuta (dolore di durata inferiore alle 6 settimane), sub-cronica (da 6 a 12 settimane) o cronica (più di 12 settimane); la lombalgia acuta è anche nota popolarmente come colpo della strega. La condizione può essere ulteriormente classificata dalla causa di fondo del dolore, che può essere meccanica o non. Nella maggior parte degli episodi di lombalgia, una specifica causa sottostante non viene identificata o nemmeno ricercata. Se il dolore non passa con il trattamento conservativo o se è accompagnato da "red flag", come un'inspiegabile perdita di peso, febbre o altri problemi significativi, ulteriori esami devono essere fatti per escludere un serio problema di fondo. Nella maggior parte dei casi, metodiche di imaging biomedico, come la tomografia computerizzata, non hanno una grande utilità tale da giustificare gli svantaggi. Ciononostante, il ricorso ad nei casi di lombalgia appare in costante aumento. Alcuni casi sono dovuti ai dischi intervertebrali danneggiati e la ricerca del segno di Lasègue risulta utile per identificare questa causa. Il trattamento non specifico della lombalgia acuta è in genere effettuato tramite misure conservative, quali il ricorso a semplici farmaci per il dolore e la prosecuzione delle normali attività se risultano possibili. L'assunzione di medicinali è raccomandata esclusivamente per la durata della loro efficacia, con il paracetamolo come farmaco di prima scelta. Per coloro che non sperimentano miglioramenti con il trattamento conservativo, vi sono altre opzioni disponibili: gli oppioidi possono rivelarsi utili nel caso in cui i semplici antidolorifici non diano risultati, tuttavia essi non sono generalmente raccomandati per i loro effetti collaterali. La chirurgia può essere utile nei pazienti con dolore cronico e disabilità correlati a patologie a carico del disco. L'intervento chirurgico può essere altresì raccomandato in coloro che presentano stenosi spinale. La lombalgia spesso influenza l'umore, il quale può essere migliorato tramite la psicoterapia e/o l'assunzione di antidepressivi.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in lombalgia deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, inoltre i reparti in cui li cura risultano essere buoni, con valutazione superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 8.2 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Ladri all'ospedale di Circolo: rubate attrezzature per un ... - Varese

L'ospedale aveva preso misure precauzionali che non sono bastate. «Questa è opera di professionisti che agiscono su commissione» osserva ...
La Provincia di Varese, 11 Dicembre 2016


Varese, spray urticante all'ospedale di Circolo

Intervento dei vigili del fuoco all'ospedale di Circolo di Varese dopo che una persona, intorno alle 9.30, ha spruzzato spray urticante nella sede della Direzione Infermieristica.
Il Giorno, 09 Maggio 2016


Dipendente dell'ospedale di Varese semina il panico con lo spray urticante, poi torna in ufficio: denunciata

E' entrata nella stanza delle infermiere e ne ha aggredite due, ma la sostanza si è diffusa tra i piani e ha paralizzato per due ore le attività della struttura. Dopo il blitz è tornata al lavoro, dove è stata rintracciata dalla polizia.
La Repubblica, 09 Maggio 2016


Varese: donato nuovo impianto di climatizzazione per l'ospedale di Circolo

L'associazione Rocco Magnoli-per i malati di mieloma multiplo, nata per ricordare la figura dell'architetto Rocco Magnoli, scomparso il 20 aprile 2007, ha donato un impianto di climatizzazione per la sala d'attesa del reparto di oncologia day hospital dell'ospedale di Circolo di Varese.
Il Giorno, 05 Aprile 2016


Nuove regole per l’accesso all'ospedale da via Lazio. Posteggi alle stesse tariffe del multipiano

Parcheggio più semplice e agevolazioni per i pazienti con particolari fragilità e per chi accompagna persone con difficoltà nei movimenti. Da oggi entrano in vigore oggi nuove regole per gli utenti del "Circolo", l’ospedale di Varese, meta ogni giorno di migliaia di persone, alle prese spesso col problema di posteggiare la loro auto.
Il Giorno, 01 Ottobre 2015


Cure in pronto soccorso? L’ospedale presenta il conto

Cartelle pazze dal Pronto Soccorso ma... è tutto regolare. L’azienda ospedaliera varesina sta verificando in questi giorni i pagamenti insoluti di chi ha usufruito del Pronto Soccorso in codice bianco. Molte le lettere inviate per regolarizzare posizioni risalenti anche ad anni fa e pagare è obbligatorio.
La Provincia di Varese, 13 Settembre 2015


Indirizzo

Fondazione Salvatore Maugeri Istituto Scientifico di Riabilitazione di Tradate

via crotto roncaccio - varese (VA)
Contatta l'ospedale