Ospedale Niguarda

9.1

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è in rialzo.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica discreta, con notizie che ne parlano generalmente bene.




Andamento del voto

8 Recensioni (non influenzano il voto)

La storia di Enrico Brunello: Apnea

Sono arrivato a capirlo da svariati sintomi: avevo costante bisogno di dormire, mi sentivo sempre stanco, non riuscivo a guidare per oltre 40 minuti di fila e iniziavo a soffrire di disturbi erettili che compromettevano la vita sessuale con mia moglie. Era il 1994, vivevo in Germania, a Francoforte sul Meno, e decisi di recarmi in ospedale per sottopormi ad accertamenti; rimasi ricoverato per 4, 5 giorni. La prima notte che trascorsi in ospedale dormii filmato da una telecamera a raggi infrarossi; l’ultima...Leggi tutta la storia
Ospedale Niguarda
Reparto eccellente , medici e infermieri professionalmente validi , anche sotto il profilo umano . Un grazie al Dott. Stefano Nava .
Reparto eccellente , medici e infermieri professionalmente validi , anche sotto il profilo umano . Un grazie al Dott. Stefano Nava .
Riferito al reparto di CARDIOCHIRURGIA
Ospedale Niguarda
Una prima visita davvero sorprendente.
Ho trovato un personale giovane, molto preparato, affabile, chiaro e preciso.
Dopo numerose visite per una possibile allergia alla puntura di vespa solo qui ho finalmente trovato le risposte che cercavo.
Davvero i miei complimenti ai dottori Toniato A., Piantanida M.
Favolosi!
Una prima visita davvero sorprendente.
Ho trovato un personale giovane, molto preparato, affabile, chiaro e preciso.
Dopo numerose visite per una possibile allergia alla puntura di vespa solo qui ho finalmente trovato le risposte che cercavo.
Davvero i miei complimenti ai dottori Toniato A., Piantanida M.
Favolosi!
Riferito al reparto di ALLERGOLOGIA
Ospedale Niguarda
Questa mattina io e mio marito ci siamo recati all''Ospedale Niguarda di Milano presso il reparto di Medicina Nucleare per chiedere delle informazioni su un''esame da fare , dopo aver chiesto in accettazione ci accoglie una Dottoressa al dir quanto acida e molto indisponente, spiegandoci in modo molto irritante che quell''esame non era possibile effettuarlo in quanto c''erano delle imprecisioni sull''impegnativa, io capisco tutto quanto, ( impegnativa non completa , mole di lavoro alto, reparto delicato ) ma non accetto che una persona che ricopre quel ruolo si ponga in modo irritante, volevo consigliare alla Dottoressa che le persone che si recano negli ospedali, sono consapevoli di non andare a fare shopping , penso che ci voglia anche un po'' di UMANITA'' per svolgere determinate professioni
Questa mattina io e mio marito ci siamo recati all''Ospedale Niguarda di Milano presso il reparto di Medicina Nucleare per chiedere delle informazioni su un''esame da fare , dopo aver chiesto in accettazione ci accoglie una Dottoressa al dir quanto acida e molto indisponente, spiegandoci in modo molto irritante che quell''esame non era possibile effettuarlo in quanto c''erano delle imprecisioni sull''impegnativa, io capisco tutto quanto, ( impegnativa non completa , mole di lavoro alto, reparto delicato ) ma non accetto che una persona che ricopre quel ruolo si ponga in modo irritante, volevo consigliare alla Dottoressa che le persone che si recano negli ospedali, sono consapevoli di non andare a fare shopping , penso che ci voglia anche un po'' di UMANITA'' per svolgere determinate professioni
Riferito al reparto di MEDICINA NUCLEARE
Ospedale Niguarda
Buongiorno,
scrivo questo messaggio per cercare di capire come funziona il reparto in tema.
Ho mia mamma di anni 79 in attesa di ricovero da un mese esatto, e visitata da un medico del reparto... per curare una infezione alla colonna vertebrale ( Spondilodiscite).
Immancabilmente chiamo il reparto ogni inizio settimana con la speranza di una risposta positiva in merito al ricovero, ma così non''è! e risposte dal reparto che devono dare precedenza alle urgenze dal PS... chiaramente mi sorge subito una domanda??? ma! se devono dare la precedenza alle urgenze dal PS mia madre, che è in lista d''attesa e con priorità quando potrà essere ricoverata??? pensare che mi è stato consigliato dall''Ortopedico questo reparto, di questo Opedale.
In attesa di un riscontro positivo nei prossimi giorni, saluto e ringrazio.
Buongiorno,
scrivo questo messaggio per cercare di capire come funziona il reparto in tema.
Ho mia mamma di anni 79 in attesa di ricovero da un mese esatto, e visitata da un medico del reparto... per curare una infezione alla colonna vertebrale ( Spondilodiscite).
Immancabilmente chiamo il reparto ogni inizio settimana con la speranza di una risposta positiva in merito al ricovero, ma così non''è! e risposte dal reparto che devono dare precedenza alle urgenze dal PS... chiaramente mi sorge subito una domanda??? ma! se devono dare la precedenza alle urgenze dal PS mia madre, che è in lista d''attesa e con priorità quando potrà essere ricoverata??? pensare che mi è stato consigliato dall''Ortopedico questo reparto, di questo Opedale.
In attesa di un riscontro positivo nei prossimi giorni, saluto e ringrazio.
Riferito al reparto di MALATTIE INFETTIVE E TROPICALI
Ospedale Niguarda
Reparto curato, in cardio 2 ottimi medici e infermieri, funzionato bene.
Reparto curato, in cardio 2 ottimi medici e infermieri, funzionato bene.
Riferito al reparto di CARDIOLOGIA
Ospedale Niguarda
Sono stato operato ai seni nasali per un problema di respirazione/compensazione nella pratica dell'attività subacquea.
Intervento riuscito perfettamente e problema risolto, con grandi soddisfazioni sottomarine.
Sono stato operato ai seni nasali per un problema di respirazione/compensazione nella pratica dell'attività subacquea.
Intervento riuscito perfettamente e problema risolto, con grandi soddisfazioni sottomarine.
Riferito al reparto di OTORINOLARINGOIATRIA
Ospedale Niguarda
Ci tengo a dare il massimo dei voti all' hospice "il Tulipano" che fà parte dell'ospedale Niguarda.

Mio papà, malato terminale di tumore è stato ricoverato in una stanza di questo hospice.

Non posso che provare gratitudine per l'ettenzione e l'assistenza ricevute, sia per il malato che per i familiari.

La struttura, molto bella, immersa in un grande parco, è curata e accogliete.

La cosa che più mi ha colpito in un posto come questo è il livello di umanità e di innovazione:
vengono organizzate diverse attività per gli ospiti tra cui quella di pet terapy, che mai mi sarei aspettato di trovare in una struttura italia.

E così grazie a Ciko, terapista a quattro zampe sono riuscito a vedere mio papà sorridere una volta in più.

Un posto che può farti cambiare idea su come vanno le cose negli ospedali italiani.
Ci tengo a dare il massimo dei voti all' hospice "il Tulipano" che fà parte dell'ospedale Niguarda.

Mio papà, malato terminale di tumore è stato ricoverato in una stanza di questo hospice.

Non posso che provare gratitudine per l'ettenzione e l'assistenza ricevute, sia per il malato che per i familiari.

La struttura, molto bella, immersa in un grande parco, è curata e accogliete.

La cosa che più mi ha colpito in un posto come questo è il livello di umanità e di innovazione:
vengono organizzate diverse attività per gli ospiti tra cui quella di pet terapy, che mai mi sarei aspettato di trovare in una struttura italia.

E così grazie a Ciko, terapista a quattro zampe sono riuscito a vedere mio papà sorridere una volta in più.

Un posto che può farti cambiare idea su come vanno le cose negli ospedali italiani.
Riferito al reparto di CURE PALLIATIVE/HOSPICE

Specializzazione

9.1

Specializzazione in tubercolosi polmonare


La tubercolosi o tisi o poriformalicosi, in sigla TBC, è una malattia infettiva causata da vari ceppi di micobatteri, in particolare dal Mycobacterium tuberculosis, chiamato anche Bacillo di Koch. La tubercolosi attacca solitamente i polmoni, ma può colpire anche altre parti del corpo. Si trasmette per via aerea attraverso goccioline di saliva emesse con la tosse secca. La maggior parte delle infezioni che colpiscono gli esseri umani risultano essere asintomatiche, cioè si ha un'infezione latente. Circa una su dieci infezioni latenti alla fine progredisce in malattia attiva, che, se non trattata, uccide più del 50% delle persone infette. I sintomi classici sono una tosse cronica con espettorato striato di sangue, febbre di rado elevata, sudorazione notturna e perdita di peso. L'infezione di altri organi provoca una vasta gamma di sintomi. La diagnosi si basa sull'esame radiologico (comunemente una radiografia del torace), un test cutaneo alla tubercolina, esami del sangue e l'esame microscopico e coltura microbiologica dei fluidi corporei. Il trattamento è difficile e richiede l'assunzione di antibiotici multipli per lungo tempo. La resistenza agli antibiotici è un problema crescente nell'affrontare la malattia. La prevenzione si basa su programmi di screening e di vaccinazione con il bacillo di Calmette-Guérin. Si ritiene che un terzo della popolazione mondiale sia stata infettata con M. tuberculosis, e nuove infezioni avvengono ad un ritmo di circa una al secondo. Nel 2007 vi erano circa 13,7 milioni di casi cronici attivi e nel 2010 8,8 milioni di nuovi casi e 1,45 milioni di decessi, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Il numero assoluto di casi di tubercolosi è in calo dal 2006 e di nuovi casi dal 2002. Inoltre, le popolazioni dei paesi in via di sviluppo contraggono la tubercolosi più facilmente, poiché hanno spesso un sistema immunitario più compromesso a causa degli alti tassi di AIDS. La distribuzione della tubercolosi non è uniforme in tutto il mondo, circa l'80% della popolazione residente in molti paesi asiatici e africani risultano positivi nei test alla tubercolina, mentre solo il 5-10% della popolazione degli Stati Uniti è affetta.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in tubercolosi polmonare deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, ma i reparti in cui li cura risultano essere discreti, con valutazione allineata alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 8.6 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Niccolò Bettarini lascia l'ospedale: “Esco più forte di prima” - La ...

Niccolò Bettarini lascia l'ospedale: “Esco più forte di prima”. Il figlio di Simona Ventura: so di avere degli amici che mi hanno salvato la vita.
La Stampa, 07 Luglio 2018


Niccolò Bettarini lascia l'ospedale con la mamma Simona Ventura

Niccolò Bettarini lascia l'ospedale insieme alla mamma Simona Ventura dopo un controllo in seguito all'aggressione con 11 coltellate subita ...
Il Messaggero, 07 Luglio 2018


Niccolò Bettarini esce dall'ospedale con la mamma Simona Ventura ...

«Sarò sempre grato al pronto intervento dell'ambulanza e del trauma team dell'Ospedale Niguarda di Milano. Da questa esperienza esco più ...
Corriere Della Sera, 06 Luglio 2018


Niccolò Bettarini dimesso dall'ospedale. Il post su Instagram: "Sono ...

Il peggio sembra passato: Niccolò Bettarini è stato dimesso dall'ospedale di Niguarda, dove era stato ricoverato dopo la brutale aggressione ...
Il Fatto Quotidiano, 06 Luglio 2018


Niccolò Bettarini sta meglio: dimesso dall'ospedale. Gli ... - Milano

Niccolò Bettarini sta meglio: dimesso dall'ospedale. Gli aggressori del figlio di Simona Ventura non rispondono al gip. Il 19enne è stato operato ...
Corriere Della Sera, 04 Luglio 2018


Fuga di monossido di carbonio: marito e moglie in ospedale ...

La coppia di Gavirate è stata portata in ambulanza all'ospedale di Varese. Le condizioni non sono gravi.
La Provincia di Varese, 26 Dicembre 2017


Porte aperte agli animali d'affezione in ospedale: lo spot con ...

Il comico nella parte di un medico del Niguarda per la onlus «Amo gli animali»
Corriere Della Sera, 21 Novembre 2017


Milano, la favola del bimbo caduto dal 7° piano. In ospedale sorride ...

Salvo per la tettoia dopo un volo da 18-20 metri. L'hanno trovato mezz'ora dopo. Dalle Tac alla testa nessuna conseguenza. La madre: «C'è la ...
Corriere Della Sera, 24 Ottobre 2017


La favola del bimbo caduto dal 7° piano In ospedale sorride, ha solo ...

«C'è stata la mano di Dio», ha ripetuto la mamma, 39 anni, ai medici dell'ospedale Niguarda che la stanno assistendo. Il suo bambino parla, ...
Corriere Della Sera, 23 Ottobre 2017


«Voglio essere operato» Battaglia dal carcere per scegliere l'ospedale

ASCOLI - L'avvocato Alessandro Angelozzi ha depositato alla cancelleria del magistrato di sorveglianza di Macerata la terza domanda volta ad ...
Corriere Adriatico, 31 Agosto 2017


Indirizzo

Ospedale Niguarda

piazza dell'ospedale maggiore, 3 - milano (MI)
Contatta l'ospedale