Ospedale Civile di Legnano

8.2

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Ospedale Civile Fornaroli VIA AL DONATORE DI SANGUE N.50 - Magenta (MI)
Ospedale di Circolo Cantù PIAZZA B. CAZZAMINI MUSSI 1 - Abbiategrasso (MI)
Ospedale di Legnano e Cuggiono VIA PAPA GIOVANNI PAOLO II - Legnano (MI)

4 Recensioni (non influenzano il voto)

La mia recensione non ne rivolta alla struttura in generale che per me e positiva la mia recensione è rivolta all''assistenza dei disabili recandomi oggi in struttura alla prima guardiola jo chiesto per favore di poter andare in camera mortuaria essendo disabile e potendo camminare pochissimo volevo scendere nei posteggi disabili siti in corrispondenza della camera mortuaria il personale in guardiola mi ha negato di scendere con auto perché c''è il servizio sedia a rotelle e questo alle 15.15 di oggi era un uomo e stato poco professionale visto che ci sono circa 20 posti auto per disabili e io doveva andare in quella zona e non fare il giro dell''ospedale.
La mia recensione non ne rivolta alla struttura in generale che per me e positiva la mia recensione è rivolta all''assistenza dei disabili recandomi oggi in struttura alla prima guardiola jo chiesto per favore di poter andare in camera mortuaria essendo disabile e potendo camminare pochissimo volevo scendere nei posteggi disabili siti in corrispondenza della camera mortuaria il personale in guardiola mi ha negato di scendere con auto perché c''è il servizio sedia a rotelle e questo alle 15.15 di oggi era un uomo e stato poco professionale visto che ci sono circa 20 posti auto per disabili e io doveva andare in quella zona e non fare il giro dell''ospedale.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Consiglierei assolutamente si questa struttura .
Sono stata ricoverata per la nascita di mia figlia, taglio cesareo, una equipe medica ( anestesisti,infermieri e ostetriche) qualificata,professionale e anche di grande sensibilità, cosa che al giorno oggi non è così scontato trovare in tutti gli ospedali.
Anche il personale infermieristico qualificato, disponibile e preparato per ogni evenienza.
Grazie a tutti.
Consiglierei assolutamente si questa struttura .
Sono stata ricoverata per la nascita di mia figlia, taglio cesareo, una equipe medica ( anestesisti,infermieri e ostetriche) qualificata,professionale e anche di grande sensibilità, cosa che al giorno oggi non è così scontato trovare in tutti gli ospedali.
Anche il personale infermieristico qualificato, disponibile e preparato per ogni evenienza.
Grazie a tutti.
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Mi ero recata in pronto soccorso per delle perdite di sangue durante il primo trimestre della mia prima gravidanza. La Dottoressa Marina Fogliani mi ha visitata e ha usato un tono seccato con me perché a detta sua “non si va in ospedale per queste cose!”. Mi ha dimessa con codice bianco, senza una cura da fare, scrivendo che sono andata “per essere rassicurata.”. PECCATO CHE DOPO NEMMENO DUE SETTIMANE SONO DOVUTA ANDARE IN UN ALTRO PS (per evitare di essere rivisitata dalla stessa) E MI HANNO TROVATO LA CAUSA DEL SANGUINAMENTO, cioè UN POLIPO E MI HANNO PRESCRITTO IL PROGEFFIK! 25€ di ticket buttati dalla finestra all’ospedale di Legnano… IMBARAZZANTE.

M M

Mi ero recata in pronto soccorso per delle perdite di sangue durante il primo trimestre della mia prima gravidanza. La Dottoressa Marina Fogliani mi ha visitata e ha usato un tono seccato con me perché a detta sua “non si va in ospedale per queste cose!”. Mi ha dimessa con codice bianco, senza una cura da fare, scrivendo che sono andata “per essere rassicurata.”. PECCATO CHE DOPO NEMMENO DUE SETTIMANE SONO DOVUTA ANDARE IN UN ALTRO PS (per evitare di essere rivisitata dalla stessa) E MI HANNO TROVATO LA CAUSA DEL SANGUINAMENTO, cioè UN POLIPO E MI HANNO PRESCRITTO IL PROGEFFIK! 25€ di ticket buttati dalla finestra all’ospedale di Legnano… IMBARAZZANTE.
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Ringrazio infinitamente il Primario di neurologia Alessandro Prelle e i dott.Andrea Giorgetti,Elisabetta Corengia,Maura Servida e gli altri di cui non ricordo i nomi.RIngrazio il personale infermieristico soprattutto l''infermiera Betty. Dopo un mese e mezzo di calvario mi sono recata all''ospedale di Legnano dove la neurologa di cui purtroppo non ricordo il nome mi ha ricoverata. In pochissimi giorni mi hanno diagnosticato una malattia rara che se non fosse stata diagnosticata tempestivamente avrei avuto danni irreversibili,ma grazie alla.loro bravura professionalità e anche umanità e grazie alla terapia decisa dal Primario Prelle Alessandro io adesso sto molto meglio e sono in grado di camminare e fare molte cose in modo autonomo che prima non riuscivo a fare.il reparto è gestito e organizzato in modo eccellente. Grazie di cuore mi avete salvato.
Ringrazio infinitamente il Primario di neurologia Alessandro Prelle e i dott.Andrea Giorgetti,Elisabetta Corengia,Maura Servida e gli altri di cui non ricordo i nomi.RIngrazio il personale infermieristico soprattutto l''infermiera Betty. Dopo un mese e mezzo di calvario mi sono recata all''ospedale di Legnano dove la neurologa di cui purtroppo non ricordo il nome mi ha ricoverata. In pochissimi giorni mi hanno diagnosticato una malattia rara che se non fosse stata diagnosticata tempestivamente avrei avuto danni irreversibili,ma grazie alla.loro bravura professionalità e anche umanità e grazie alla terapia decisa dal Primario Prelle Alessandro io adesso sto molto meglio e sono in grado di camminare e fare molte cose in modo autonomo che prima non riuscivo a fare.il reparto è gestito e organizzato in modo eccellente. Grazie di cuore mi avete salvato.
Riferito al reparto di NEUROLOGIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Tre pedoni investiti a Legnano: tutti trasportati in ambulanza all ...

Entrambi sono poi stati trasportati all'ospedale di Legnano. I feriti sono una ragazza di 22 anni, M.A., e un uomo di 37, R.M.U. Tutti e due sono ...
Il Giorno, 29 Marzo 2017


Inveruno, beve vodka a scuola: 15enne in ospedale -

La studentessa del Marcora è stata portata a sirene spiegate in ospedale mercoledì pomeriggio dopo aver bevuto della vodka. Ora è fuori ...
Il Giorno, 08 Dicembre 2016


Magenta, medico morto nel bagno dell'ospedale: i colleghi divisi fra ...

Increduli i medici del Fornaroli: "Era sempre gentile e cordiale". La tragedia dopo aver lavorato a un parto, sembrava tutto normale.
Il Giorno, 24 Novembre 2016


Ricovero improprio per 5 anni e l’ospedale presenta il conto

Cinque anni di ricovero improprio in una struttura ospedaliera, con un costo che l’azienda vuole ora recuperare, chiedendo ai responsabili una cifra che si aggira intorno ai 200mila euro: la vicenda, che è diventata pubblica solo in questi giorni, ha come scenario l’azienda ospedaliera di Legnano e ha inizio nell’aprile 2010.
Il Giorno, 04 Maggio 2016


Legnano, neonata muore all'ospedale

La Procura di Busto Arsizio ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e ha iscritto nel registro degli indagati quattro sanitari coinvolti nella morte della piccola deceduta lo scorso 2 dicembre all'ospedale di Legnano, poco dopo essere venuta al mondo.
Il Giorno, 05 Gennaio 2016


Inaugurata la nuova Radiologia all'Ospedale di Cuggiono

Questa mattina è stato inaugurato il nuovo Servizio di Radiologia all'Ospedale di Cuggiono. La nuova Unità Operativa è situata al piano terra e occupa una superficie complessiva di circa 1000 mq.
Il Giorno, 08 Ottobre 2015


Magenta, i sindaci a difesa dell'ospedale: "Il Fornaroli non si tocca"

Domani mattina lunedì 27 luglio alle 10, una ventina di sindaci della zona, con tanto di fascia tricolore, organizzeranno una presidio davanti davanti all’ingresso. Il nodo di fondo sono le relazioni tra l’Amministrazione Invernizzi e la direzione dell’Azienda ospedaliera di Legnano guidata da Carla Dotti.
Il Giorno, 26 Luglio 2015


Indirizzo

Ospedale Civile di Legnano

via papa giovanni paolo ii - legnano (MI)
Contatta l'ospedale