Ospedale San Gerardo

 
7.5

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


6 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Matteo, nostro figlio di anni 17 a novembre gli è stato diagnosticata una cisti dermoide sottomandibolare di circa cm 5 . Dopo varie visite da chirurghi, otorini, odontoiatri le cui valutazioni sempre più disparate confondevano il da farsi , infiniti esami , finalmente ci è stato consigliato il miglior Chirurgo che avrebbe potuto mettere un punto fermo ed una risoluzione definitiva. Così è stato: Prenotato visita il 20 dicembre 2017, effettuato ago aspirato per esame istologico, preoperatori, intervento chirurgico il 23 gennaio 2018, dimissione il 27 gennaio, visite successive per valutazione decorso convalescenza e asportazione punti, rimane ultima visita di controllo gia prenotata per il 10 aprile 2018. Grazie, grazie, grazie e mille volte ancora grazie a tutto il reparto Maxillofacciale : Il Prof. Bozzetti SIGNOR DOTTORE, a tutta la sua equipe tra cui abbiamo avuto l''occasione di esser curati dal Dott. Novelli e Dott. Sozzi esperti ineguagliabili, il Dottor Tagliaferri cultore, scrupoloso e serio, La Caposala Sig.ra Bonfanti efficiente, abile factotum, le infermiere deliziose e instancabili, le OSS affettuose e minuziose, insomma solo parole di elogio a questa grande famiglia che ha curato nostro figlio e da genitori non avremmo potuto desiderare un posto migliore dove siamo stati accolti con infinita professionalità e umanità. La GRANDEZZA del Prof. Bozzetti ha creato un posto d'' eccellenza dove, nonostante la motivazione mai felice per cui si viene ricoverati, si affronta qualsiasi problema con serenità e si risolve come nel nostro caso con soddisfazione. Gratitudine e ammirazione dalla famiglia Angelucci. Avremo sempre un bel ricordo di tutti Voi.
Riferito al reparto di CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE
È un peccato vedere qui qui, come al San Raffaele, tanti soldi investi per rifare l'ingresso e i servizi alberghieri (bar, negozi, banca, yougurteria..) mentre la zona reparti rimane vecchia e decadente. Penso che la priorità degli investimenti debba essere rivolta ai servizi strettamente sanitari per le persone ricoverate che devono starci settimane.
Riferito al reparto di PNEUMOLOGIA
Personale competente e gentilissimo a partire dal triage in PS ostetrico fino al reparto. Struttura del reparto un po' vecchia, ma compensata da un'assistenza ineccepibile e ben presente. Supporto personalizzato da parte delle ostetriche per favorire l'allattamento al seno e il benessere delle neo mamme.
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Ottimo reparto, purtroppo ho avuto un'esperienza di trapianto di midollo nel 1999, nonostante alcune complicazioni, sono guarito completamente.
Un grande grazie al Prof. Pogliani e ai suoi collaboratori, sia medici che paramedici
Riferito al reparto di EMATOLOGIA
Un mese di ricoveri e dimissioni. Una gravidanza preannunciata difficile per mia moglie, ma in questo reparto abbiamo trovato tanta umanità e disponibilità che hanno portato mia moglie e la mia piccola fino al più felice degli epiloghi. Nonostante festività natalizie e ponti lavorativi, non sono mai mancate cure e supporto.
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
5 giorni di terapia intensiva neonatale. Precisione, disponibilità, attenzione, cordialità, affetto. Terapie ineccepibili.
Riferito al reparto di TERAPIA INTENSIVA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Ospedale San Gerardo, inaugurato asilo nido per i piccoli pazienti ...

Il progetto intende rispondere alle esigenze educative e di socializzazione dei bambini ricoverati.
Il Giorno, 19 Dicembre 2017


Lavori eterni all'ospedale di Monza

Il cantiere dell’ospedale è ancora fermo. La nuova palazzina vuota. Nessuno è ancora entrato a mettere nemmeno una sedia. Nonostante la promessa di una svolta immediata per sbloccare i lavori e completare, con almeno 5 mesi di ritardo, la fase 1 della faraonica ristrutturazione del San Gerardo.
Il Giorno, 17 Dicembre 2015


Tangenzialina dell'ospedale, il cantiere si muove

Da 15 anni è ferma a 500 metri dal traguardo, una sorta di Salerno-Reggio Calabria del Nord, costata tempo, denaro, progetti, appalti, da ultimo il fallimento dell’impresa vincitrice della gara. Ora la tangenzialina dell’Ospedale riparte: il cantiere è già al lavoro.
Il Giorno, 27 Novembre 2015


Indirizzo

Ospedale San Gerardo

via g. b. pergolesi, 33 - monza (MB)
Contatta l'ospedale