Ospedale di Merano

 
6.7

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


6 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Sono da poco a Merano.. prima ero in cura a Bologna Sant'Orsola. ed avevo paura di non trovare ospedale adatto per le mie esigenze.
ma dopo prima volta ho capito che e quello giusto. pulizia professionalità ecc. sono seguita dal dottor Giancarlo Favero . e lo consiglio vivamente a tutti.
complimenti a tutto lo staff
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Lorenzo Ferrante

Questa è l'ala del vecchio Ospedale integrata con la nuova struttura,in una atmosfera di
serena accoglienza.

Beatrice Gottardi

Molto competenti il personale molto umano il trattamento come hotel 5 stelle

Missis Mystery

Che dire più passa il tempo più scade anche questo ospedale! SCONSIGLIO VIVAMENTE IL REPARTO MATERNITÀ E PEDIATRIA ! Vi descrivo la nostra esperienza : il parto cesareo in OSTETRICIA è andato benissimo, 5 stelle per la professionalità e la cortesia che però è solo una politica dell'ospedale, infatti una volta usciti dal reparto che è adiacente a quello di MATERNITÀ il personale neanche saluta più quando ci si incrocia nei corridoi! Il dramma è iniziato in maternità dove siamo stati accolti con mille incoraggiamenti e complimenti ma dopo poco ci si rende conto che il copione è studiato a memoria e ripetuto identico a tutte le neo famiglie! Comunque queste sono sciocchezze,passando a cose più serie il nostro pargolo è stato pesato solo dopo tre giorni dopo che aveva perso più del dieci per cento del suo peso corporeo! Questo perché in questi 3 giorni il personale pretendeva che il piccolo si nutrisse in dieci minuti al seno della madre che non aveva latte e poi niente per tre ore! Risultato : denutrizione e pargolo isterico! La madre a sua volta è stata costretta a ritmi di mungitura frenetici e debilitanti! Una spirale senza fine fino a quando non abbiamo preso la situazione in mano e cominciato ad integrare la dieta con latte artificiale sotto la pressione psicologica del personale che ne vietava l'uso nonostante la necessità (ELASTICITÀ MENTALE ZERO),poiché loro sono BABY FRIENDLY. Ovviamente i risultati dello screening neonatale sono risultati alterati per cui siamo stati poi richiamati da pediatria per ulteriori analisi,non vi dico la PREOCCUPAZIONE! Al telefono la maleducata responsabile del reparto ha voluto un FEEDBACK sulla nostra esperienza in maternità ma quando ho cominciato a spiegarle cosa ci era successo si è messa ad interrompere e non mi ha permesso di proseguire! Complimenti! Tornati in ospedale per rifare lo screening hanno raggiunto l'apice della deficenza professionale : test delle urine da rifare perché hanno sbagliato sacchetto per la raccolta giustificando la cosa dicendo che quello più piccolo ha l'adesivo che non attacca. ..peccato che quando è arrivato il momento di staccarlo hanno avuto difficoltà da tanto che non funzionava bene! Esami del sangue con ago capillare sulla mano del bebè anche questo ripetuto perché hanno sbagliato la quantità raccolta ! Notate bene che su una manina del genere è come se a noi avessero infilato un ago da elefanti ! Ovviamente hanno dovuto bucare anche l'altra mano col risultato che alla fine il pargolo è praticamente svenuto ! Poi non avevano gli adesivi da applicare sulle provette e infine hanno dovuto reinserire tutti i dati al computer perché non si sa dove se li erano persi ! Ci hanno mandato via senza preoccuparsi di sostenere in qualche modo il bebè e io concludo tutto ciò dicendo che è stato INCOMMENTABILE e INQUALIFICABILE !!!!!! P.S. tanto per far capire quanto sono carini dentro : rivestendo il bebè ho fatto notare che me lo stavano facendo fare su un piano sporco di urina, risposta : a ma tanto è roba sua....

Rescue Project

Ingresso pronto soccorso.
Con dito tagliato osso che sporge con altissima possibilità di infezioni.
Accettazione fatta da una signora capelli rossi, molto maleducata arrabbiata e che mi ha detto che lei non si è mai fatta operare a Merano perché lei lavorandoci Sa le cose!!! e che i medici del mio problema sanno niente. Chiaramente parla senza nemmeno sapere di cosa ho bisogno.
Ho chiesto se comunque potevo essere medicato. Lei mi ha detto tu puoi fare quello che vuoi.!
Ho chiesto cosa potevo fare e mi hanno detto clinica privata.

Chiamo clinica privata e mi dicono c'è posto tra 20 giorni. Ma io mi devo far vedere ora per capire se mi devono riattaccare il dito oppure no.

Dopo un ora di attesa me ne sono andato a cercare qualche struttura che riesca ad aiutarmi.

sono un ex militare nemmeno negli ospedali in Iraq ho trovato così poca professionalità e umanità.

Se io lavorassi come lavorano questi signori chiuderei il giorno dopo. Loro invece no.

Se le mie tasse servono per pagare un servizio come questo è davvero un disastro.

E siamo in Alto Adige.!!!
Grazie di niente.

Martina Anselmi

Ho aspettato 2 ore per essere visitata (bollino verde) e nel frattempo sono entrate tante altre persone con bollino verde.

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale di Merano

via rossini, 5 - merano (BZ)
Contatta l'ospedale