Ospedale Civile "San Bortolo" - ULSS 8 Berica

 
7.3

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è in ribasso.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Presidio Ospedaliero di Noventa Vicentina VIA CAPO DI SOPRA, 1 - Noventa Vicentina (VI)
Presidio Ospedaliero di Vicenza VIALE F. RODOLFI, 37 - Vicenza (VI)

6 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Salve voglio RINGRAZIARE il dott. GIANPAOLO DE LUCA CHE IL 29.09.17 mi ha sottoposto ad intervento di microdiscectomia in L5-S1 a sinistra ed esportazione di erniadiscale estrusa tra sacco durale e radice.Oltre alla sua grande professionalità, voglio menzionare la sua grande umanità nello svolgere il suo lavoro di medico trasmettendo al paziente tranquillità e consapevolezza della propria patologia.Naturalmente ringrazio anche tutto il personale paramedico molto professionale e molto disponibile. PS. GRAZIE dott. DE LUCA da parte nostra per averci ridato il nostro boss....Carmen,Danilo e Federica la sua famiglia.

Riferito al reparto di NEUROCHIRURGIA

CARLA DI GIOVANNI

Desidero esprimere la mia più profonda gratitudine in particolare al dott. Fornezza per la sua grande umanità e nella decisione di rimediare nel più breve tempo possibile, un grazie alla gentilezza e disponibilità della caposala sig.ra Valeria e a tutta l'equipe della radiochirurgia stereotassica "Cyberknife". Nel febbraio 2018 mia madre sofferente da 10 anni per una infiammazione al trigemino con ipoestesia del volto parte sx e alla lingua parte sx è stata sottoposta a trattamento radiochirurgico che con il tempo sta dando ottimi risultati. In questo reparto è stata accolta con estrema cortesia e competenza da tutto il personale medico e paramedico. Praticamente uno dei reparti dell ospedale di Vicenza che sta funzionando veramente bene, come il giuramento di Ippocrate comanda, con persone che lavorano con amore per il proprio lavoro e grande umanità.

Mike

O subito un incidente brutto e sono stato portato in Ps.il giorno di pasquetta .. Curato alla buona e ancora con le cicatrici. Adesso devo farmi ricoverare per eliminare le cicatrici.. Possibile che i giorni di festa non siano attrezzati per le urgenze.. Ospedale da serie C....

Oriana Venturi

Nei giorni 7, 8 e 9 febbraio u.s. sono stata sottoposta a trattamento radiochirurgico per neurinoma al forame lacero sx, presso la U.O. Neurochirurgia 2 Radiochirurgia dell'Ospedale S. Bortolo.

Posso definire davvero straordinaria la disponibilità e l'umanità che ho ricevuto; desidero estendere il mio sentimento di gratitudine anche a chi si è speso per fornirmi informazioni di carattere extra sanitario ad esempio: strutture presso le quali poter pernottare in prossimità dell'Ospedale.

Da questa esperienza ho avuto conferma che, come si sente spesso dire, un grande Primario fa, del suo Reparto, un grande Reparto!

I modi, il tono e le espressioni coi quali mi sono stati esposti con la massima chiarezza la patologia, il trattamento al quale sarei stata sottoposta e le possibili conseguenze, mi hanno consentito di affrontare l'evento con assoluta tranquillità . Un aiuto pre e post trattamento che ha un valore inestimabile e difficile da spiegare.

Grazie Dott. Casentini a Lei, e a tutta l'equipe del Suo Reparto, andrà sempre la mia massima riconoscenza.

Oriana Venturi.

Alessandro Rigon

Molto competenti i medici, sanno quello che fanno, eccetto alcuni casi che andrebbero licenziati. Attesa molto molto lunga a causa dei tagli sul personale ospedaliero andandosi a creare un sovraffollamento, soprattutto in pronto soccorso. Bisogna investire nella sanità.

Antonella Roana

Personale ridotto, mancanza di posti letto. Spesso chi ha bisogno di indagini come tac ed altro, viene "invitato " a farli da esterno. Il personale infermieristico invece deve fare i miracoli. Sono davvero pochi e anche con turni di 12 ore. I tagli che han fatto risultare l ospedale in attivo, a mio avviso, son stati fatti sugli infermieri e i pazienti. Sempre più deludente

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Zaia: «Avanti sul nuovo Ospedale, chi ci sta bene, peccato gli altri»

Zaia: «Sul nuovo Ospedale si va avanti, chi ci sta bene, peccato per gli ... di Padova, per nuovo ospedale di Padova e Policlinico Universitario ...
Il Gazzettino, 25 Novembre 2016


Schianto all'incrocio due ragazzini portati in ospedale - Breganze - Il ...

Botto all'incrocio ieri a Fara. Ad avere la peggio due giovanissimi ricoverati in ospedale. A causa dello schianto contro un furgone, il 16enne ...
Il Giornale di Vicenza, 25 Novembre 2016


Lite tra fidanzati Vola di tutto I due all'ospedale - Vicenza - Il ...

VICENZA. Come nel film “La guerra dei Roses” con Michael Douglas e Kathleen Turner. Ieri sera, due vicentini se le sono date di santa ...
Il Giornale di Vicenza, 24 Novembre 2016


Rifiuti sanitari fermano cantiere dell'ospedale

Sesto lotto dell’ospedale ancora bloccato. Da una montagna di rifiuti sanitari scoperti nell’area di cantiere. Anche questa rischia di diventare una storia infinita. Forse non proprio come accadde con il quinto lotto, per il quale si dovettero aspettare ben 22 anni prima di vederne l’inaugurazione a febbraio del 2003.
Il Giornale di Vicenza, 28 Maggio 2016


Gara choc in ospedale: Zaia manda l'ispezione, la rabbia del primario

Sono state formalizzate, con due lettere inviate una al Procuratore della Repubblica di Vicenza Antonino Cappelleri, l'altra al Dirigente del Servizio di Vigilanza sul Sistema Socio-Sanitario presso il Consiglio regionale Stefano Danieli e al Direttore Generale della Sanità Veneta Domenico Mantoan, le azioni annunciate dal Presidente del Veneto riguardo alla vicenda della presunta 'gara' per l'uso di cannule al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Vicenza.
Il Gazzettino, 29 Aprile 2016


"Gara" a chi inserisce più cannule ai pazienti: choc in ospedale

Un gioco crudele a colpi di smartphone tra le barelle per aggiudicarsi il primato di aver infilato il maggior numero di cannule ai malcapitati pazienti. Lo scenario è il pronto soccorso dell'ospedale San Bortolo di Vicenza, dove due medici e sei infermieri hanno dato vita ad una sfida via whatsapp sulla pelle dei loro assistiti.
Il Gazzettino, 28 Aprile 2016


Un punto per ogni vena presa La gara choc all'ospedale di Vicenza

Una gara sulla pelle dei malati che arriva dopo lo scandalo degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Ma stavolta siamo a Vicenza, dove i medici avevano stabilito precisi punteggi assegnati per ogni tipo di tubicino insertito nelle vene dei pazienti: da quello più sottile a quello più doloroso.
Il Giornale, 28 Aprile 2016


Cieca da 50 anni Operata a 83 Ora vede la luce

Non vedeva da 50 anni. Ora Francesca Biasiotto, 83 anni, vicentina, ex presidente dell’Unione italiana ciechi della città, riesce a distinguere le figure, i contorni, i colori. A compiere questo miracolo medico un complicato intervento del primario di oculistica del San Bortolo Roberto Cian. La luce è tornata abbagliante.
Il Giornale di Vicenza, 17 Aprile 2016


Ladra in carrozzina in ospedale costa 400 euro al giorno: il caso in Regione

Se non è un anno poco ci manca. Da molti mesi vive all'ospedale San Bortolo, all'interno del quale si muove in carrozzina. Età verso la cinquantina, origini rom, la donna si è anche presa due denunce per furto perché scoperta dagli agenti a rubare. Ha finito le terapie per cui era arrivata al San Bortolo, ma abbandonata dalla famiglia e "abiurata" dai Comuni di riferimento, quello di residenza e quello di nascita, non può essere messa alla porta.
Il Gazzettino, 24 Febbraio 2016


Nuovo ospedale, posata prima pietra Zaia manda gli ispettori al S.Bortolo

Durante la stessa inaugurazione il Governatore del Veneto è tornato sulla polemica, scoppiata la settimana scorsa durante una trasmissione tv, dei mancati controlli all'ospedale di Vicenza. «Prima di tutto - le parole di Zaia - mi scuso io con i pazienti oncologici del San Bortolo che non hanno ricevuto la visita di controllo post operatoria.
Il Gazzettino, 29 Gennaio 2016


Indirizzo

Ospedale Civile "San Bortolo" - ULSS 8 Berica

viale ferdinando rodolfi, 37 - vicenza (VI)
Contatta l'ospedale