Ulss 12 Veneziana

 
7.5

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Ospedale Civile di Venezia CAMPO SS. GIOVANNI E PAOLO - Venezia (VE)
Ospedale Dell'Angelo VIA PACCAGNELLA - Venezia (VE)

8 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

La storia di Maria Rosaria Sorrentino: Cancro al seno

La prima volta che mi è stato diagnosticato il tumore al seno è stato in seguito a un periodo di forte stress: da 6 mesi io e mio marito ci eravamo lasciati. Era estate, e avevo notato un noduletto sul seno, ma ancora non mi ero sottoposta a mammografia, non avendo ancora compiuto i quarant’anni: ho effettuato così i necessari controlli. In agosto mi hanno operato ed è emerso che purtroppo il tumore era maligno: mi sono stati asportati 12 linfonodi Quando il tumore mi è stato diagnosticato per la prima...Leggi tutta la storia
Reparto grande, pulito, camere singole. Personale competente ad eccezione del primario. Il dott. Cicciarella ha delle oggettive difficoltà di comunicazione- E' più attento ad avere dei testimoni e a pararsi le spalle, che a fornire una corretta ed equilibrata comunicazione. Non è aggiornato sulle moderne tecniche da usare davanti ad una gravidanza extra-uterina: mi ha proposto una laparoscopia mentre a Milano - al mio stadio di gravidanza - mi hanno proposto una semplice pastiglia abortiva che avrebbe salvaguardato il mio apparato riproduttivo. Mi hanno tenuto in ospedale per 10 giorni, quando avrebbero potuto rimandarmi a casa e farmi fare dei controlli ogni 48 ore. Alla fine ho firmato per uscire e non era neanche una GEU! Il dottore non si fida dei suoi collaboratori che ne sanno invece più di lui.
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Ho subito un intervento di rimozione placche e viti alla caviglia destra nel febbraio 2014. grande reparto, gentilezza e comprensione. un grazie a tutto lo staff. un particolare ringraziamento al dott. Berton Cristian che ha effettuato l'intervento. grande umanità e professionalità
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

Enrico Stocco

Centro servizi medici situato in centro, a due passi dalla stazione ferroviaria e con la fermata del tram appena fuori.
Sono 10 i medici professionisti che ricevono dal lunedì al venerdì con orari molto flessibili.
È possibile prenotare visite o semplicemente inserire l'impegnativa da ritirare entro pochi giorni.
Il personale di sportello è molto professionale, disponibile e cortese.

Mauro Silvestri

I tempi di attesa per prestazioni, anche a pagamento, si stanno dilatando in modo esponenziale.
La sanità, nella classifica regionale, è stata sorpassata da prosecco e pedemontana.

annamaria marchio'

Ho sempre trovato persone gentili e professionali ! Purtroppo ho riscontrato che ultimamente la lista di attesa è più lunga .

Victor Prisacaru

Ricensione x Ufficio anagrafe sanitaria. Non volevo scrivere questo ma mi rode tanto il fatto che se sei extracomunitario lavori paghi le tasse come tutti....... Avere un tratamento diverso dai comunitari. Persone incompetenti e RAZZISTE. ( Sono consapevole che siamo tanti stranieri ma con piu gentileza e professionalità si puo risilvere tutto. Io personalmente sono in italia da piu di 11 anni. Ovunque sia andato non ho mai trovato persone cosi INCAPACI E RAZZISTE. Mi fermo qui che la storia e molto lunga. Meglio non avere a che fare con loro.

Raffy 74

Ottimo servizio. Medici molto scrupolosi e competenti. A volte i ritardi degli appuntamenti sono un po' eccessivi.

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Con l'auto a Venezia, in isolamento ​in ospedale: si teme abbia un ...

VENEZIA - È ricoverato in isolamento all'ospedale dell'Angelo di Mestre. L'uomo che l'altro giorno è finito con l'auto ai piedi del ponte di Calatrava sta molto male...
Il Gazzettino, 12 Gennaio 2018


Azzardo nell'ospedale che cura i malati di azzardo

La vendita dei 'grattini' nell'edicola dell'ospedale unico di Santorso, in provincia di Vicenza, ha fatto alzare il sopracciglio a molti utenti che, ...
Avvenire, 11 Ottobre 2017


Travolto sulle strisce pedonali, muore in ospedale

Travolto sulle strisce pedonali, muore in ospedale. di Davide Tamiello. MESTRE - Non ce l'ha fatta. Ha lottato come un leone tra la vita e la ...
Il Gazzettino, 27 Agosto 2017


Trasfusione sbagliata all'ospedale dell'Angelo: la paziente muore

MESTRE - Un tragico errore ha provocato la morte di Graziosa Guadagnin, l'anziana spentasi all'ospedale all'Angelo di Mestre, nella notte tra ...
Il Gazzettino, 21 Luglio 2017


Spacca i bicchieri e li mangia: corsa in ospedale per estrarre i ...

MESTRE - Ha trovato in Ospedale un'assistenza articolata e coordinata, che gli ha salvato la vita, un paziente che aveva compiuto un ...
Il Gazzettino, 21 Marzo 2017


Alcol e fumo, mix micidiale per la bocca

Bere alcolici, e ancor più abusarne, crea nella bocca le condizioni più favorevoli per il tumore. E il perché è semplice da spiegare: le alterazioni della superficie mucosa provocate dall'alcol rendono più incisiva l'azione cancerogena dei prodotti di combustione del fumo di sigaretta. L’alcol, quindi, è una delle principali cause dei tumori del cavo orale perché interagisce con il fumo e rende quest’ultimo ancora più pericoloso.
La nuova di Venezia e Mestre, 19 Aprile 2016


Operato alla laringe dal robot Da Vinci tornerà a parlare

In questi giorni un paziente portogruarese è stato operato con successo a un tumore della laringe e della base della lingua mediante la tecnica innovativa “TORS” (Trans Oral Robotic Surgery), ossia con l’impiego del robot Da Vinci, all’ospedale dell’Angelo di Mestre. L’intervento è stato eseguito dall’equipe composta da Alessandro Abramo, primario di Otorinolaringoiatria (Orl)di Portogruaro, Doriano Politi e Lorenzo Trombetta dell’Orl di Mestre, con la supervisione del professor Roberto Spinato, direttore del dipartimento interaziendale provinciale Orl.
La nuova di Venezia e Mestre, 19 Aprile 2016


Operato alla gola dal robot, tornerà a parlare normalmente

Un paziente di Portogruaro è stato operato con successo a un tumore della laringe e della base della lingua mediante la tecnica innovativa Tors (Trans oral robotic surgery), ossia con l’impiego del Robot Da Vinci, all’Ospedale dell’Angelo di Mestre.
La nuova di Venezia e Mestre, 18 Aprile 2016


Ulss 12. All'Ospedale dell'Angelo decolla la 'Breast Unit' in Senologia

“E' la più efficace risposta della moderna medicina – spiega il Primario, Guido Papaccio – per la cura dei tumori della mammella. Nella ‘Breast Unit’ operano insieme tutti gli specialisti, posti in team al servizio dell’utente. L’oncologo, il chirurgo e il radioterapista, ma anche il chirurgo plastico e lo specialista della riabilitazione, discutono insieme ogni singolo caso, e disegnano insieme per ogni singolo caso il programma terapeutico migliore”.
Quotidiano Sanità, 06 Febbraio 2016


Paura all'ospedale dell'Angelo: rogo doloso nella notte nel reparto Dialisi

Attimi di paura all'ospedale di Mestre per un rogo doloso appicato in uno dei bagni del Reparto Dialisi al primo piano: a creare problemi soprattutto il fumo. L'allarme all'Angelo è scattato questa mattina alle 5.30 quando l'area interessata era deserta.
Il Gazzettino, 06 Gennaio 2016


Indirizzo

Ulss 12 Veneziana

via cappuccina, 129 - venezia (VE)
Contatta l'ospedale