Ospedale Apuane

8.3

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.



Distaccamenti di questo ospedale

Ospedale Civile di Carrara PIAZZA SACCO E VANZETTI - Carrara (MS)
Santi Giacomo e Cristoforo VIA ORECCHIA - Massa (MS)


Andamento del voto

2 Recensioni (non influenzano il voto)

Struttura eccellente.
Mi trovavo a Massa per un weekend con amici e ho accusato dolori fortissimi.
Mi sono recata al pronto soccorso, dove sono stata accolta velocemente e prontamente assistita.
Da qui ricovero urgente per pancreatite acuta dovuta a calcoli biliari.
Ho passato 5 giorni in reparto, assistita in maniera eccellente da medici e infermieri.
Sono poi rientrata la settimana seguente per ulteriori accertamenti che sarebbero serviti ai colleghi di Milano (dove abito io), in vista dell'intervento di colecistectomia che avrebbero dovuto farmi a settembre (una volta passata l'infiammazione da pancreatite).
Conservo un ottimo ricordo di questo ospedale e lo consiglierei vivamente in caso di necessita'.
Struttura eccellente.
Mi trovavo a Massa per un weekend con amici e ho accusato dolori fortissimi.
Mi sono recata al pronto soccorso, dove sono stata accolta velocemente e prontamente assistita.
Da qui ricovero urgente per pancreatite acuta dovuta a calcoli biliari.
Ho passato 5 giorni in reparto, assistita in maniera eccellente da medici e infermieri.
Sono poi rientrata la settimana seguente per ulteriori accertamenti che sarebbero serviti ai colleghi di Milano (dove abito io), in vista dell'intervento di colecistectomia che avrebbero dovuto farmi a settembre (una volta passata l'infiammazione da pancreatite).
Conservo un ottimo ricordo di questo ospedale e lo consiglierei vivamente in caso di necessita'.
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Reparto ottimo, ottima assistenza infermieristica e medica, macchinari all'avanguardia
Reparto ottimo, ottima assistenza infermieristica e medica, macchinari all'avanguardia
Riferito al reparto di NEFROLOGIA

Specializzazione

8.3

Specializzazione in audiometria


L'esame audiometrico (audiometria tonale in cuffie) è una procedura medica atta a rilevare il grado e la capacità uditiva del paziente.


Perché questo voto?

La ottima valutazione per la specializzazione in audiometria deriva in primo luogo dal fatto che questa struttura tratta molti pazienti con questa patologia, ma i reparti in cui li cura risultano essere discreti, con valutazione superiore alla media nazionale.


Perché il voto cambia?
Il voto generale di questo ospedale è 7.5 ed è la media della specializzazione in ciascuna patologia. Il voto diventa più preciso quando si analizza una patologia perché è possibile raffinare la valutazione con alcuni parametri aggiuntivi, quali ad esempio il numero di casi trattati e gli esiti degli interventi per la patologia ricercata.
Viene inoltre valutata la completezza dell'offerta all'interno dell'ospedale: ad esempio valutiamo positivamente la presenza di un reparto di terapia intensiva neonatale a fianco al reparto di ostetricia e ginecologia, poichè la struttura è attrezzata per gestire eventuali complicazioni.

Trova gli ospedali più specializzati nella cura di questa patologia


Cerca un'altra patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale Apuane

via enrico mattei, 21 - carrara (MS)
Contatta l'ospedale

I migliori ospedali nei dintorni per specializzazione in audiometria


L'innovazione di oggi,la salute di domani

Il podcast dedicato ai professionisti del mondo della salute

Le scoperte che trasformeranno il mondo della salute.
Scoperte che faranno parte davvero del nostro domani, selezionate da Thatmorning e raccontate da Daniela Faggion, che in ogni puntata dà voce alle eccellenze italiane in prima persona.