Azienda Ospedaliera Universitaria Senese

8.4

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

7 Recensioni (non influenzano il voto)

Non potrò mai e poi mai ringraziare abbastanza la cura, le attenzioni prima e dopo l''intervento.. Mi avete ridato un cuore nuovo per cui posso soltanto ringraziarvi uno per uno dal prof. Maccherini e tutta la sua equipe grazie ai anestesista, medici, infirmiere, oss a tutti quanti va il mio grande ringraziamento di vero cuore. Vi adoro
Non potrò mai e poi mai ringraziare abbastanza la cura, le attenzioni prima e dopo l''intervento.. Mi avete ridato un cuore nuovo per cui posso soltanto ringraziarvi uno per uno dal prof. Maccherini e tutta la sua equipe grazie ai anestesista, medici, infirmiere, oss a tutti quanti va il mio grande ringraziamento di vero cuore. Vi adoro
Riferito al reparto di MEDICINA INTERNA
Sono stata operata il 10 maggio 2022; intervento difficile, ma riuscito benissimo.
Ottimo chirurgo, il dr. Franco Moruzzi, uno dei pochi che in Italia è in grado di operare questa patologia. Bravo, e chiaro nelle spiegazioni al paziente, e corretto nelle modalità di relazione, cosa non così frequente nei medici.
Ci si può fidare.
Un po'' meno buona la valutazione del reparto, che, beh, è un po'' "ancien regime". Ma merita comunque un "settepiù", noi pazienti, si sa, siamo sempre così noiosi ed esigenti...
Sono stata operata il 10 maggio 2022; intervento difficile, ma riuscito benissimo.
Ottimo chirurgo, il dr. Franco Moruzzi, uno dei pochi che in Italia è in grado di operare questa patologia. Bravo, e chiaro nelle spiegazioni al paziente, e corretto nelle modalità di relazione, cosa non così frequente nei medici.
Ci si può fidare.
Un po'' meno buona la valutazione del reparto, che, beh, è un po'' "ancien regime". Ma merita comunque un "settepiù", noi pazienti, si sa, siamo sempre così noiosi ed esigenti...
Riferito al reparto di NEUROCHIRURGIA
BUONA
BUONA
Riferito al reparto di ONCOLOGIA
ABBASTANZA BUONO,SOLO CAMBIANO TROPPI MEDICI E NON SAI MAI SE AVRAI LO STESSO-
VADO A SIENA PERCHE'' SONO DI COLLE VAL D''ELSA ED E'' IL MIGLIORE OSPEDALE
ABBASTANZA BUONO,SOLO CAMBIANO TROPPI MEDICI E NON SAI MAI SE AVRAI LO STESSO-
VADO A SIENA PERCHE'' SONO DI COLLE VAL D''ELSA ED E'' IL MIGLIORE OSPEDALE
Riferito al reparto di GASTROENTEROLOGIA
La mia folle ricerca su internet mi aveva portato al Prof Luca Cantarini: “....il quinto al mondo parla senese....”.
Una visita molto accurata. Adoro i medici che sentono i dolori dei pazienti, “che toccano con mano” il corpo umano per capirne le sofferenze. Tutto si basa ormai su risonanze, tac, radiografie. Il medico vero è colui che ti sente.
La sensazione importante di essere importante per lui. Questa è stata la mia serenità davanti al Prof. Mi ha ascoltata, mi ha messa a mio agio. Non mi ha dato la sensazione che spesso provo “di dovermi sbrigare”. Mi sono sentita “a casa” e finalmente capita.
“Non sa quante persone arrivano da me che è troppo tardi, dopo anni che hanno vagato senza diagnosi e quando ormai la malattia è andata troppo avanti....”.
L’accoglienza che ho percepito qui a Siena raramente l’ho toccata con mano nei grandi ospedali.
Sono stati tutti meravigliosi. E non è scontato.
La mia folle ricerca su internet mi aveva portato al Prof Luca Cantarini: “....il quinto al mondo parla senese....”.
Una visita molto accurata. Adoro i medici che sentono i dolori dei pazienti, “che toccano con mano” il corpo umano per capirne le sofferenze. Tutto si basa ormai su risonanze, tac, radiografie. Il medico vero è colui che ti sente.
La sensazione importante di essere importante per lui. Questa è stata la mia serenità davanti al Prof. Mi ha ascoltata, mi ha messa a mio agio. Non mi ha dato la sensazione che spesso provo “di dovermi sbrigare”. Mi sono sentita “a casa” e finalmente capita.
“Non sa quante persone arrivano da me che è troppo tardi, dopo anni che hanno vagato senza diagnosi e quando ormai la malattia è andata troppo avanti....”.
L’accoglienza che ho percepito qui a Siena raramente l’ho toccata con mano nei grandi ospedali.
Sono stati tutti meravigliosi. E non è scontato.
Riferito al reparto di REUMATOLOGIA
Mi sono operato di cataratta con inserimento lente intraoculare, ho trovato degli infermieri di una gentilezza e simpatia da farmi passare la paura, Molta professionalità e chiarezza nell’eseguire l’intervento da parte del Ditt. Stefano Baiocchi è la sua equipe.
Mi sono operato di cataratta con inserimento lente intraoculare, ho trovato degli infermieri di una gentilezza e simpatia da farmi passare la paura, Molta professionalità e chiarezza nell’eseguire l’intervento da parte del Ditt. Stefano Baiocchi è la sua equipe.
Riferito al reparto di OCULISTICA
Reparto eccezionale, medici competenti, infermiere gentilissime, umanità e professionalità.
Ringraziarli per quanto fanno ogni giorno è impossibile.
Reparto eccezionale, medici competenti, infermiere gentilissime, umanità e professionalità.
Ringraziarli per quanto fanno ogni giorno è impossibile.
Riferito al reparto di ONCOLOGIA

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Azienda Ospedaliera Universitaria Senese

viale mario bracci, 16 - siena (SI)
Contatta l'ospedale