Altre storie simili

Malattia di alzheimer

Policlinico Sant'Orsola - Malpighi, Bologna

Atassia spinocerebellare

Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano

Malattia di alzheimer

Ospedale Sacro Cuore Don Calabria, Negrar

Sclerosi multipla

Sclerosi multipla

Istituto Neuromed Di Pozzilli Isernia, Pozzilli

Sclerosi multipla

Fondazione Don Gnocchi - Centro IRCCS S. Maria Nascente, Milano

Malattia di parkinson (morbo)

Ospedale Luigi Sacco, Milano

100%x180

Vuoi raccontare la tua storia?

Sistema nervoso e degli organi sensoriali

Disturbi ereditari e degenerativi del sistema nervoso

Sclerosi multipla
La storia di Rosanna F

Il primo impatto

Come sei arrivato a capire che nella tua vita aveva fatto incursione questa malattia?

Diplopia e paresi braccio sinistro

Quali sono state le reazioni tue e di chi ti circonda?

Ho ringraziato che non fosse un tumore al cervelloe ho dovuto consolare i miei figli e mio marito.
Da allora non mi hanno mai piu'considerato malata.


Come si affronta

Come ti sei curato? Quali le tappe o le fasi più significative del tuo percorso terapeutico?

Ho fatto una cura d'impatto con cortisone endovena per 15giorni al primo ricovero.


Cosa cambia

Come è cambiata la tua vita da quando hai affrontato/stai affrontando questo problema di salute?

I cambiamenti sono stati pochi,solo il problema dell'incontinenza mi limita ma non più di tanto perche quando mi capita ci rido su e vado avanti.
Per il lavoro è stato diverso,mi limito ad assistere e inventare piatti nuovi,lavoro come chef nel ristorante di famiglia.

Quali sono le emozioni che quotidianamente devi affrontare?

A volte la sfera emozionale subisce cambiamenti veloci ,infatti l'umore muta e mi assale un po di depressione ,credo sia legata alla posizione delle placche.


Piccoli consigli di Rosanna

Come reagire

Con la SM si deve convivere sempre non si supera ,l'unico consiglio che ho da dare a chi ne è affetto è "non farti sopraffare, detta tu le regole ,tu puoi viverla"

Come dirlo alle persone care

In modo chiaro,pregandorle di non commiserarti,

Come informarsi sulle cure migliori

Seguire si i consigli medici ma tendere sempre ad ascoltare il corpo,è lui che sente le necessità maggiori.

Effettua il log-in per commentare questa storia